Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Sara Zuccari (page 11)

Tag Archives: Sara Zuccari

Pronta la nuova edizione di RomainDanza International Dance Expo

È giunta alla quarta edizione una delle manifestazioni più importanti del panorama della danza nel nostro paese, RomainDanza International Dance Expo, organizzata da Gemore Produzioni Artistiche con la direzione artistica di Paolo Gentile, Paolo Mongelli e Alessandro Rende. Nuova location per questo 2014 che vedrà l’evento svolgersi, dal 1 al 3 maggio, al Palaterme di Fiuggi, con una vastissima area espositiva, 5 sale da ballo di 250 metri quadri, un teatro da 1000 posti,  padiglioni espositivi, sala pilates, punti ristoro, area vip. Tanti gli ospiti e i docenti di RomainDanza a partire dalla madrina che sarà ancora una volta l’étoile Carla Fracci, e poi ancora il maestro Beppe Menegatti, il professore Alberto Testa, il direttore del GD.com Sara Zuccari, il coreografo internazionale Bill Goodson, dalla Scala di Milano il maestro Bruno Vescovo. Ci saranno anche il “re” dell’hip hop Gus Bembery, Alessandra Celentano, Joseph Fontano, Steve La Chance, Grettel Martinez, Raffaele Paganini, fino al maestro di tip tap Cesare Vangeli. RomainDanza darà spazio alla danza nella sua totalità, con momenti di incontro, lezioni, spettacoli, conferenze che renderanno la tre giorni ricca ed emozionante. Dall’ hip hop ai gala, dal musical alle danze popolari, fino all’atteso ritorno del Premio ROMAinDANZA, la cui ...

Read More »

Artemij Pizov proclamato vincitore assoluto della Settimana Internazionale della danza di Spoleto 2014

L’ambito Premio della Critica è stato conferito alla coreografa Alessandra Scalambrino e ai ballerini russi Ekaterina Pokrovskaya e Nikita Mikhajlov. La prossima edizione si terrà a Spoleto dal 22 al 29 marzo 2015 Russo. Vent’anni. Una straordinaria esplosività unita ad una eleganza naturale: è Artemij Pizov il vincitore assoluto del Concorso Concorso Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, che ogni anno laurea il miglior giovane ballerino durante la Settimana Internazionale della Danza. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato sabato sera, sul palco del teatro del Chiostro di San Nicolò al termine al termine della serata di gala che ha chiuso la 24° edizione dell’evento internazionale che anche quest’anno, per sette giorni, ha trasformato Spoleto nella capitale della danza italiana. Il giovane russo è stato applaudito da una qualificata giuria, composta da alcuni dei più importanti nomi della danza mondiale. Alessandra Scalambrino si è aggiudicata l’ambito premio per la migliore composizione coreografica nella categoria “moderno- contemporanea”. Il primo posto nella composizione coreografica nella sezione “classico-neoclassico” è andato a Rossella Malgarotto. Menzioni speciali sono state assegnate alle coreografie di Sara Marinelli, Maria Grazia Minopoli e Veronica Sassi. Ex aequo per l’ambito Premio della Critica, che premia i talenti più cristallini: è andato ai giovani ballerini russi Ekaterina Pokrovskaya e ...

Read More »

“A day for dance”, Guidonia inaugura l’evento ricco di novità

VII Edizione per la rassegna A day for dance, evento ricco di momenti dedicati alla danza: dall’1 al 3 maggio, nella cornice della città di Guidonia Montecelio, giovani talenti del mondo della danza avranno l’opportunità di confrontarsi ed esibirsi difronte ad una giuria di professionisti del settore. Non solo, avranno anche l’occasione di frequentare lezioni aperte, tenute da docenti nazionali ed internazionali, fra i quali Veronica Peparini, Lynn Jamieson e Mary Garret. Novità assoluta di questa edizione è la formula Campus On-Stage, che prevede la creazione di una coreografia, da parte di uno dei docenti, messa in scena nella serata conclusiva dell’evento, riproposta per il secondo anno consecutivo dopo il successo del Guidonia Dance Prix 2013. Un’opportunità unica per i giovani ballerini di poter vivere la sala prove assieme ad un coreografo di fama internazionale, ed infine vedere il frutto del proprio lavoro sul palcoscenico. Inaugurato nel 2013, il Concorso Coreografico che chiude le tre giornate d’intenso lavoro vedrà quest’anno il ritorno di talenti già conosciuti e altri inediti, distribuiti in due macro categorie (Under 14 e Over 14) suddivise per disciplina, dal classico al modern-jazz fino al teatro danza. Borse di studio e riconoscimenti elargiti da una giuria d’eccezione, ...

Read More »

Al via la 24° edizione della Settimana Internazionale della Danza 2014 di Spoleto

Sette giorni da ricordare: dal 7 al 12 aprile 2014 Spoleto ospiterà l’attesa Settimana Internazionale della Danza, la più importante manifestazione del settore che si tiene in Italia. Il clou della ventiquattresima edizione sarà il prestigioso Concorso internazionale, una sorta di Oscar della “sesta arte” per i migliori giovani ballerini del mondo. E’ l’unico evento italiano, tra le tante manifestazioni che ogni anno si svolgono nel Belpaese, accettato nell’International Federation Ballet Competition, la federazione mondiale che associa le più importanti manifestazioni di danza. Spoleto, come Mosca, Varna, Perm, Berlino, Istanbul diventa così una delle capitali mondiali della danza. Sono 140 i giovani ballerini delle scuole professionali, provenienti da ogni angolo del globo, iscritti alle quattro le sezioni del Concorso: “Classica”, “Pas de deux”, “Moderna e contemporanea” e “Composizione coreografica”. Li accompagnano docenti, amici e familiari. Quest’anno la manifestazione torna nella sua sede storica del Chiostro di San Nicolò che per sette giorni si trasformerà in una colorata fucina di talenti. Ma è tutta la città che torna a respirare una atmosfera cosmopolita tra le mostre, gli spettacoli, le rassegne cinematografiche e le conferenze che affollano il variegato programma della edizione 2014, che è stato presentato in modo ufficiale in una conferenza ...

Read More »
"Danza chi, come e perché?" - La Posta di Anna Maria Prina

“Danza chi, come e perché?” – La posta di Anna Maria Prina

Gentilissima Signora Prina, secondo Lei qual è il giusto approccio alla danza nel senso realistico della realtà contemporanea?  (Elisa da Belluno) Cara Elisa, non esiste, come si può immaginare, una ricetta sicura ma penso che oggi, come sempre, sia necessaria una buona dose di entusiasmo e di passione per poter affrontare e portare avanti un’ arte che spesso non viene compresa e apprezzata e che richiede tanto impegno e dedizione. D’altra parte bisogna anche avere un forte senso critico per poter riconoscere e  comprendere i propri limiti. Per avvicinarsi alla danza in tutte le sue forme, infatti, occorre possedere doti di base, essere precisi, avere buon gusto. La danza richiede alti livelli espressivi e artistici. A livello didattico è essenziale la competenza: bisogna conoscere molto bene la materia e le sue origini (anche dell’hip-hop!) e quanto le ruota intorno. La competenza e la creatività sono sempre l’arma vincente! E da ultimo, ma non ultimo, bisogna saper essere impresari di se stessi. E anche questo lo si può apprendere da corsi di  formazione e … con il buon senso.  Gentile Signora Prina, qual è il ricordo più bello della Sua carriera? (Maria Grazia da Napoli) Cara Maria Grazia, certamente i ricordi ...

Read More »

Non solo Danza 2014 – International Dance Competition

Tutto pronto per la settima edizione di Non solo Danza – International Dance Competition che si svolgerà il prossimo 22 e 23 febbraio all’ Hotel Costaverde di Cefalù. Non solo Danza è diventato ormai garanzia di qualità e professionalità nel panorama della danza italiana ed estera grazie al lavoro della direzione artistica a cura di Vincenzo Macario e Marianna Tripi. Anche per questa edizione i partecipanti al concorso potranno aspirare ad ottenere delle borse di studio presso importanti realtà della danza internazionale: Real Conservatorio di Madrid, Labat Loano Danza, Passi di talento “Montecatini”, Frascati Dance Open, Summer Dance Session di Annecy. Tantissimi saranno i danzatori che prenderanno a Non solo Danza 2014 e che verranno selezionati da una giuria di esperti e professionisti del settore: Alessandra Panzavolta  direttore del Teatro San Carlo di Napoli, Sara Zuccari giornalista, critico di danza e direttore del Giornaledelladanza.com, Arturo Cannistrà regista e coreografo, Gianni Rosaci  primo ballerino e docente del Teatro dell’Opera di Roma, Alessandro Di Giacomo giornalista e caporedattore del Giornaledelladanza.com, Kristian Cellini coreografo internazionale, Vera Dunia danzatrice e docente della Fondazione Alicia Alonso, Alex Atzewi coreografo e direttore artistico di Atzewi Dance Company, Maura Paparo insegnante e coreografa già maestra ad Amici di ...

Read More »

Concorso Internazionale “DansEncore Italia”

La Direttrice generale e artistica del Festival Internazionale DansEncore Québec – Canada, la  Sig. Claire Mayer, in occasione del ventesimo anniversario del festival ha scelto l’Italia per far nascere il Concorso Internazionale DansEncore. È un concorso a tappe, itinerante, e aperto a tutte le scuole di danza, che offre la possibilità ai vincitori di partire per il Canada gratuitamente per partecipare al grande Festival International DansEncore dal 5 all’ 8 giugno 2014. Durante le varie tappe i giovani ballerini si esibiranno davanti ad una giuria di prestigio dove oltre al premio finale potranno ricevere borse di studio e premi al talento. I vincitori che si aggiudicheranno la finale del 6 aprile 2014 a Roma esporteranno il proprio talento e la propria scuola danza all’estero dove potranno esibirsi nelle Vitrines, per le scuole, partecipare al Concorso, alle Masterclass e assistere al Gran Galà di danza con compagnie di fama internazionale. Non è da dimenticare l’aspetto formativo e culturale di questo evento che offre ai giovani danzatori la possibilità di vivere, di osservare, di confrontarsi e di conoscere una realtà diversa dalla loro dove per tre giorni insieme a più di  25.000 visitatori  proveniente da tutto il mondo condivideranno la passione per ...

Read More »

Concorso di Spoleto, formata la giuria del premio della critica 2014

Sempre più cosmopolita la Settimana Internazionale della Danza, che dal 7 al 12 aprile 2014, trasformerà Spoleto nella capitale mondiale della “sesta arte”, grazie a spettacoli, film, convegni, stages ed eventi culturali, miscelati e proposti al pubblico dalla direzione artistica di Irina Kashkova. Saranno più di cento i giovani ballerini delle scuole professionali di danza che si esibiranno sul palco del Teatro Nuovo Giancarlo Menotti. Quattro le sezioni del Concorso: “Classica“, “Pas de deux“, “Moderna e contemporanea” e “Composizione coreografica“ Giunto alla terza edizione, dopo l’entusiasmante successo dell’anno passato, nell’ambito del Concorso di Spoleto organizzato da Paolo Boncompagni,  una prestigiosa giuria di giornalisti, presieduta da  Sara Zuccari, giornalista e critico di danza, Direttore responsabile giornaledelladanza.com, la sera del 12 aprile assegnerà l’atteso “Premio della Critica”, riservato al giovane ballerino più talentuoso ed al gruppo coreografico più interessante. Faranno parte della Giuria 2014 oltre al Presidente Sara Zuccari,  Emilio Carelli, storico direttore di SkyTg24 e  Antonella Manni, giornalista della edizione spoletina del Messaggero.         EDIZIONE 2013 Sara Zuccari, Presidente di giuria – Stefania Fiorucci, Panorama – Silvia Santalmassi, Tg5 EDIZIONE 2012 Sara Zuccari, Presidente di giuria – Lorenzo Tozzi, Il Tempo – Elisabetta Testa, Il Roma e Tutto Danza    

Read More »

Tutto pronto per l’edizione 2014 della Settimana Internazionale della Danza di Spoleto. Novità anche per il Premio della Critica

Sempre più cosmopolita la Settimana Internazionale della Danza, che dal 7 al 12 aprile 2014, trasformerà Spoleto nella capitale mondiale della “sesta arte”, grazie a spettacoli, film, convegni, stages ed eventi culturali, miscelati e proposti al pubblico dalla direzione artistica di Irina Kashkova. Saranno più di cento i giovani ballerini delle scuole professionali di danza che si esibiranno sul palco del Teatro Nuovo Giancarlo Menotti. Quattro le sezioni del Concorso: “Classica”, “Pas de deux”, “Moderna e contemporanea” e “Composizione coreografica”. L’edizione del 2014 è dedicata al coreografo Aurelio Milloss nel 25esimo anniversario della sua scomparsa: un grande personaggio della danza mondiale, fondatore del balletto italiano moderno, al quale Alberto Testa dedicherà il consueto incontro di metà settimana. Sono molte le novità dell’edizione 2014 della storica manifestazione. Tutte caratterizzate da un sempre più forte legame con l’Umbria. La Settimana internazionale della Danza verrà ufficialmente aperta il 4 aprile da uno spettacolo ispirato al libro “Il piccolo Principe” di Antoine de Saint-Exupéry. Sotto la regia di Arturo Cannistrà danzeranno gli allievi dell’Associazione TerniEventi Danza. L’esibizione è dedicata agli studenti spoletini delle scuole elementari, medie e superiori che nel corso dell’anno scolastico hanno letto il celebre testo dello scrittore francese che, ancora oggi, ...

Read More »

Ritrovato inedito lungometraggio che Pina Bausch aveva realizzato nel 1987

La coreografa tedesca Pina Bausch, creatrice del teatro-danza, scompare prematuramente nel giugno del 2009, poco prima che la sua Compagnia internazionale, il Tanztheater Wuppertal, si rechi in Italia per presentare lo spettacolo Bamboo Blues al Festival di Spoleto. Da allora è in corso un progetto di recupero e digitalizzazione dell’Archivio di Pina Bausch contenente tutto il materiale che riguarda il lavoro, l’Opera e le tournées internazionali dell’artista e del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch. Affidato alla Pina Bausch Foundation, diretta da Rolf-Salomon Bausch (figlio della coreografa), questo lavoro sta dando adesso i suoi primi frutti con l’inattesa scoperta di un lungometraggio da lei diretto e mai reso pubblico fino a ora. È stato recentemente rinvenuto, nell’Archivio della Pina Bausch Foundation, un secondo lungometraggio, AHNEN ahnen, che Pina Bausch aveva realizzato nel 1987 quando stava girando Il Lamento dell’Imperatrice (1990), unica altra produzione cinematografica resa nota fino ad ora. La straordinaria scoperta di questo documento, che è restato depositato nell’Archivio per un quarto di secolo, racconta dell’originale, misterioso e millimetrico metodo di lavoro di Pina Bausch con la sua Compagnia, come furono create le opere che hanno commosso fino ad oggi il mondo intero. AHNEN ahnen (1987, 77’, L’Arche Editeur, 2014), era ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi