Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Tutti gli uomini della VII edizione della Rassegna Tersicore

Tutti gli uomini della VII edizione della Rassegna Tersicore

 

Settimo appuntamento con la rassegna di danza contemporanea Tersicore che come sempre si svolgerà presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma. Gli appuntamenti di quest’anno vedranno in primo piano la figura di danzatori e coreografi maschili come si può ben vedere già dall’esordio, il 28 marzo, con lo spettacolo Alpha Boys del Club Guy & Roni. I due coreografi, Guy Weizman e Roni Haver propongono la continuazione di un percorso intrapreso con la creazione The language of Hall, un viaggio attraverso le molteplici manifestazioni dell’universo femminile.

Alpha Boys racconta la vita di sette ragazzi che passano da un’adolescenza vissuta pigramente al desiderio di diventare uomini ed affermarsi come tali. In questo processo evolutivo sarà fondamentale l’esplorazione dei 7 danzatori dell’universo femminile volto alla ricerca di affetto comprensione e sincerità. Un viaggio in cui i protagonisti saranno disposti a tutto, anche a mettere in discussione il rispetto di sé stessi, pur di piacere ed essere vincenti. Ad aprile andranno in scena il trittico The Talent della Compagnia inglese Balletboyz.

La compagnia festeggia per l’occasione i 10 anni di attività con questo spettacolo in cui i danzatori si esprimeranno al limite delle loro capacità come nella prima parte, Torsion, creata da Russell Maliphant, pensata per sei danzatori in un continuo gioco di forza ed equilibrio. Le altre due  parti del trittico sono Alpha, di Paul Robert e Void di Jan Cemerek.

Alpha viene raccontata così da Robert: “Alpha è un lavoro intorno alla forma: una lunga curva, ma anche un percorso che tende delicatamente verso il pubblico, per tutto il tempo mantenendo una certa sensibilità e tuttavia stimolando pensieri. In conclusione Alpha si è rivelato come un gioco di equilibrio fisico tra l’energia dominante dei danzatori e l’umiltà della sottomissione, entrambe emozioni che io stesso ho sperimentato nell’atto stesso della creazione”. Void è invece è uno spettacolo che è stato scelto tra gli oltre 160 coreografi che hanno inviato la richiesta per poter creare una coreografia per la compagnia.

 

INFO

28 marzo ore 21.00

11 aprile ore 21.00

Auditorium della Conciliazione

Via della Conciliazione 4, Roma

www.auditoriumconciliazione.it

                                                                                           Alessandro Di Giacomo 

Check Also

Roberto Bolle torna al Teatro Arcimboldi di Milano

Roberto Bolle torna al Teatro Arcimboldi per il suo Roberto Bolle and Friends. Prodotto da ...

Matteo Mascolo ‒ “Sequoia”: l’esplorazione di uno spazio sacro

Il 2 luglio 2024 ‒ nell’ambito dell’ottava edizione del DAP Festival, diretto da Adria Ferrali, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi