Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Anche a Genova si festeggia il Natale con il “classico” della danza!

Anche a Genova si festeggia il Natale con il “classico” della danza!

 

Il Teatro Carlo Felice di Genova ospita lo spettacolo di Natale per eccellenza “Lo Schiaccianoci” di Pëtr Il’ič Čajkovskij, il balletto fantastico in due atti di Marius Petipa tratto da Schiaccianoci e il re dei topi di E.T.A. Hoffmann che verrà portato in scena dal Balletto di Mosca La Classique, prodotto e distribuito dalla Fondazione Arteatro. La Compagnia diretta da Elik Melikov  fu fondata nel 1990 sotto l’egida del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca – Moskoncert e presente in Italia dal 1991 con un organico formato da una cinquantina di artisti provenienti dalle le più prestigiose accademie della CSI  quali il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo,  i Ballets Theatres di Kiev, Pern Tbilisi e Odessa capaci di onorare la tradizione coreutica della Grande Russia.

Coreografia e regia sono di Alexander Vorotnikov  che dal 1992 fa parte dell’organico del Balletto di Mosca ed è attualmente il loro coreografo e maître de ballet. A dirigere l’orchestra del Teatro Carlo Felice sarà la bacchetta di Alexey Osetrov, scene di Marina Sokolova e luci di Sergej Yunkin. Il balletto fantastico Lo Schiaccianoci, rappresentato per la prima volta in occasione del Natale il 6 dicembre 1892 al Teatro Marinskij di Pietroburgo, è dichiaratamente ispirato a una favola di Hoffmann, Der Nussknacker und Mausekönig, riletta però nella riduzione per bambini di Alexandre Dumas padre da Ivan Vsevoložskij, fine librettista e allora direttore dei Teatri Imperiali, che ne diede l’impronta di fiaba infantile e dal sommo coreografo Marius Petipa che già prima di incontrare Čajkovskij aveva affrontato una sorta di “danza sinfonica”.

Čajkovskij ne ha scritto una musica eterea e dolcissima che accompagna il sogno di una bimba che si addormentata sotto l’albero di Natale e nel sogno rivive la storia attraverso paesaggi sonori diversissimi dipinti con mano leggera e vivace, passaggi ora assai famosi come la Danza della fata confetto, la Danza russa, la Danza cinese fino all’ancora più amato Valzer dei fiori. Con Petipa lavorò Lev Ivanov, che affrontò soprattutto il problema di far danzare uno stuolo di piccoli allievi della scuola di danza in cose come il Valzer dei fiocchi di neve, sessantaquattro ballerine in tutù bianco. Buon Natale a passi di danza a tutti!

ORARI & INFO

28 e 29 Dicembre ore 20.30

Fondazione Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale 4

Genova

Tel: +39 010 538 1223

biglietteria@carlofelice.it

www.carlofelice.it

Valentina Clemente

Check Also

Scuole di Danza – “grave l’assenza nel decreto stesso” – Amalia Salzano Presidente AIDAF-AGIS

Amalia Salzano La tremenda emergenza del  covid-19  ci ha travolti, immergendoci  in una situazione surreale ...

Roberto Bolle e Svetlana Zakharova in “La bayadère” giovedì 2 aprile su Rai 5 – Teatro alla Scala

La Bayadère Giovedì 2 aprile 2020 alle ore 18.00 su Rai5, l’Oriente e l’esotismo del balletto La ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi