Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il coreografo e direttore Francesco Ventriglia dirige un video sott’acqua come tributo all’universo femminile

Il coreografo e direttore Francesco Ventriglia dirige un video sott’acqua come tributo all’universo femminile

Nel suo primo lavoro video , Francesco Ventriglia pone al centro  l’essere umano nella sua funzione di custode di bellezza del mondo e si ispira al mito omerico di Calipso, Dea del Mare.

Una donna sola, forte, austera e potente che vive al confine tra la superficie e l’abisso. Una donna che si occupa di accogliere e confortare, di ispirare. Calipso, come le donne che sono in grado di innescare cambiamenti,  capaci di generare mondi in cui la bellezza è un sogno possibile, concreto e tangibile.

Spesso , come uomo e come artista mi sono ritrovato nelle braccia di donne che mi hanno curato e protetto come un Ulisse naufrago dopo la tempesta. Mi hanno dato zattere e soldati  per continuare il mio viaggio alla ricerca incessante di bellezza  – dichiara  Ventriglia – non ho altro mezzo che l’arte per avere voce, per dire grazie alle donne straordinarie che ho incontrato sino ad oggi e che mi hanno insegnato a comprendere come individuo, che prima di ogni credo politico o religioso, un uomo deve  riconoscere il valore prezioso della compassione, quello necessario della comprensione e quello vigoroso della gentilezza.

Questo lavoro  vede come protagonista nel ruolo di CALIPSO la splendida Veronika Maritati, danzatrice di rara eleganza, che  diretta da Ventriglia in una danza subacquea riesce a nobilitare il gesto al fine di esaltare il concetto di una bellezza delicata e scultorea.

Accompagnate dalla suggestiva musica di G.F. Hendel con il brano ‘Lascia ch’io pianga”, queste immagini ci suggeriscono che  proprio attraverso la ricerca della  bellezza e nella sua sublimazione, scegliendo di proteggerla  ogni giorno, forse si puó resistere. Calipso prodotto da Neil Christopher per la  Duende Production , e’ una cooproduzione. Italo-australiana.

Che potere hanno gli artisti quando osservano le vicende del mondo in cui l’essere umano perde la sua bellezza e ne dimentica il valore e la dignitá ?Forse nessuno se non quello di  resistere, perpetrando il fine dell’arte stessa, raccontare, commenta Ventriglia.

Francesco Ventriglia

Francesco Ventriglia già direttore del MaggioDanza Fiorentino, nel 2010, in seguito alla sua fortunata produzione coreografica -IMMEMORIA-commissionata dall’ allora Direttore del Ballo scaligero  MAKAR VAZIEV per la compagnia milanese, lascia come danzatore il palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano dove interpretava ruoli da solista e primo ballerino sin dal 1996 e inizia un susseguirsi di progetti di successo, che lo hanno visto passare dalla coreografia alla Direzione Artistica e viceversa.

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

Massimiliano Volpini racconta la società e le sue ombre nella rivisitazione moderna de “Lo Schiaccianoci”

Dal 17 al 22 dicembre 2019, al Teatro Quirino di Roma sarà in scena il ...

A DanceHaus Susanna Beltrami gli ultimi due appuntamenti di Exister Festival

Il Festival Exister propone questa settimana gli ultimi due appuntamenti dell’edizione 2019 presso DanceHaus Susanna ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi