Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il Giornale della Danza compie 10 anni: gli auguri speciali dell’étoile Roberto Bolle [ESCLUSIVA]

Il Giornale della Danza compie 10 anni: gli auguri speciali dell’étoile Roberto Bolle [ESCLUSIVA]

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Giornale della Danza compie 10 anni: un grande traguardo per la prima testata giornalistica online dedicata interamente alla danza che ha fatto da apripista al giornalismo di danza online. Nel 2009, infatti, anno in cui sono state gettate le basi per la sua nascita, non esisteva ancora nessuna testata in rete dedicata esclusivamente alla danza e, pertanto, la sua istituzione ha rappresentato il primo lancio in Italia di un vero e proprio quotidiano della danza, con interviste, recensioni, rubriche e notizie in tempo reale sul mondo coreutico internazionale. Un prodotto innovativo ideato e fortemente voluto dal Direttore Sara Zuccari, giornalista e critico di danza, antesignana ed esperta del giornalismo coreutico online, una vera pioniera nel settore, con un background ricchissimo di esperienze in campo giornalistico.

Formatasi presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Sara Zuccari ha collaborato con importanti testate giornalistiche e televisive: Danza&Danza, Ballando con le Stelle (RAI), Mattina in famiglia (RAI), RAI Storia (RAI), “Amici” di Maria de Filippi (MEDIASET), Settimanale “A” (RCS), “Veline” e “Velone” (MEDIASET), Sky TG24, TG Pomeriggio, Maison Gattinoni, Canale INN – Telepiù, TV SORRISI E CANZONI, Stasera pago io, TGCOM 24, MEDIASET ONLINE, “Expression Dance”. Ha realizzato numerosi documentari, reportage, pubblicazioni saggistiche, testi di danza e convegni, è stata ideatrice del primo Master di Storia, Giornalismo e Critica di Danza ed è stata insignita di numerosi premi. Presidente del Premio della Critica del Concorso Internazionale di Spoleto, dal 2016 è Direttore di Velvet Mag e critico di danza per il settimanale “L’Espresso di Repubblica”.

Con grande commozione, celebrando questa importante ricorrenza, il Direttore Sara Zuccari afferma: Il Giornale della Danza compie 10 anni, un traguardo importante ma soprattutto un punto di riferimento per la danza italiana, per gli italiani all’estero e per la danza internazionale, che guarda il nostro Paese sempre con professionalità, ricerca e approfondimento. Il Giornale della Danza in questi anni ha dato voce alla danza, a chi la sostiene e largo spazio ad operatori del settore e artisti. Non va dimenticato il primato che vanta il Giornale della Danza, quello di essere la prima testata giornalistica online fondata in Italia interamente dedicata alla danza e al balletto, pensata esclusivamente per il giornalismo coreutico online tra il 2009 e 2010. Prima di noi non c’era nulla nel web, solo riviste cartacee, e solo in seguito le altre testate e blog hanno aperto i loro siti. Questo è un primato importante, un primato pionieristico di settore, che non va dimenticato. Voglio infine ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contribuito alla crescita e al successo di questo giornale, sicuri e convinti che continueremo il nostro lavoro con serietà e lealtà, valori che ci contraddistinguono: lunga vita al Giornale della Danza!

Sara Zuccari

Il Giornale della Danza è stato istituto con la collaborazione del Vicedirettore Lorena Coppola, Fondatrice e Presidente della Fondazione Léonide Massine.  Esperta di studi coreutici e di ricerca in ambito coreografico, autrice di numerose pubblicazioni, ha organizzato e diretto molteplici eventi artistici e produzioni teatrali ed ha curato per anni il settore stampa, comunicazione e relazioni esterne per eventi, istituzioni, artisti e compagnie a livello internazionale. Molteplici le sue collaborazioni con istituzioni e teatri in tutto il mondo.

Quando Sara Zuccari, nel 2010, mi parlò della sua iniziativa di fondare il Giornale della Danza e di farne parte, nel ruolo di Vicedirettore, inizialmente fui scettica ‒ afferma Lorena Coppola ‒ Si trattava dell’istituzione della prima testata giornalistica online interamente dedicata alla danza che nasceva in Italia, un progetto sicuramente pionieristico che non aveva precedenti fino a quel momento. Dopo una prima esitazione iniziale, accettai l’incarico ed abbracciai con tutta me stessa questa specialissima avventura. Il nostro intento, sin dall’inizio è stato puntare sempre alla professionalità ed aprire una finestra su un modo completamente nuovo di guardare alla danza, con lo sguardo in avanti verso le nuove tecnologie e il futuro della danza, senza mai dimenticare il passato. Da quel primo giorno sono ormai trascorsi dieci anni, posso affermare che sono volati senza neanche averne percezione, poiché si è trattata di una decade di grandi stimoli e di continua evoluzione. Oggi posso dire di essere più che felice di averci creduto e di affiancare, in questo splendido percorso, il Direttore Sara Zuccari, a cui sento di dire grazie per avermi voluta con lei in un progetto di successo.

Al loro fianco in tutti questi anni un team di validissimi contributors, tra cui spiccano i nomi di Leonilde Zuccari, Valentina Clemente e Stefania Napoli. La testata, gestita da uno staff estremamente qualificato ed impegnato H24, si avvale inoltre dell’apporto di critici, esperti ed affermati nomi del panorama coreutico e vanta un comitato d’onore composto da nomi illustri della danza internazionale e del mondo mediatico, quali Emilio Carelli, Anna Maria Prina, Flavia Pappacena, Luana Poggini.Ha inoltre avuto l’onore di avere tra le sue più prestigiose collaborazioni i due grandi riferimenti della critica di danza in Italia: Vittoria Ottolenghi e il Professor Alberto Testa.  In questi dieci anni il Giornale della Danza, mettendo a frutto le grandi potenzialità della rete, è cresciuto sempre più, grazie all’immediatezza della notizia capace di raggiungere tutti in tempo reale e grazie alla sua straordinaria capacità di evolversi al passo con i tempi. Un compleanno davvero speciale, da festeggiare con una sorpresa altrettanto speciale: gli auguri esclusivi della grande étoile Roberto Bolle.

Redazione

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Giornale della Danza

Check Also

A DanceHaus Susanna Beltrami gli ultimi due appuntamenti di Exister Festival

Il Festival Exister propone questa settimana gli ultimi due appuntamenti dell’edizione 2019 presso DanceHaus Susanna ...

La rivincita di Cenerentola nell’avvincente “Cenerentola, una storia italiana…” di Claudio Ronda

Il 15 dicembre 2019, all’interno di rassegna teatrale Acqua Alta, l’Auditorium San Nicolò di Chioggia ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi