Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Luc Bouy e Nacho Duato, serata contemporanea al Teatro San Carlo per il Festival della Danza

Luc Bouy e Nacho Duato, serata contemporanea al Teatro San Carlo per il Festival della Danza

Dal 13 al 17 novembre serata contemporanea al Real Teatro San Carlo di Napoli  nell’ambito del Festival della Danza.  In programma Il mio angelo, coreografia di Luc Bouy su musiche di Philip Glass e Alban Berg e Without words, coreografia di Nacho Duato su musiche di Franz Schubert. Interpreti i primi ballerini e il corpo di ballo del Teatro di San Carlo e il primo ballerino ospite Alessandro Macario.

Luc Bouy, danzatore e coreografo belga, inizia la sua carriera allo Scapino Ballet di Amsterdam dove, dal 1968 al 1971, ricopre il ruolo solista ed  inizia a creare le sue prime coreografie. Successivamente, sempre come solista, collabora col Ballet du XXème Siècle di Maurice Béjart, per poi trovare nel Cullberg Ballet di Stoccolma la compagnia che più a lungo ha valorizzato le sue doti interpretative e potenziato il suo talento coreografico. Danzatore principale nel celebre gruppo fondato da Birgit Cullberg, crea il ruolo di Albrecht nella Giselle di Mats Ek. Nel 1989 accetta l’incarico di maître de ballet al Teatro Comunale di Firenze e dal 1991 al 1993 quello di vicedirettore del Ballo dell’Arena di Verona e del Balletto di Venezia. In seguito ricopre la stessa carica al Teatro dell’Opera di Roma. Insegnante presso le maggiori compagnie di balletto europee, è stato, tra l’altro, coreografo ospite del Balletto Nazionale di Cuba e del Balletto Reale delle Fiandre. Ha creato diverse coreografie per Carla Fracci con la regia di Beppe Menegatti (Filumena Marturano, Antonio e Cleopatra, Il lutto s’addice ad Elettra, La signorina maestra e il teppista, Zelda, Riservami un valzer, Images d’Ida Rubinstein, Gerusalemme, Triottodix, Tango classicamente tango, Amleto principe del sogno.) Tra i numerosi riconoscimenti a lui attribuiti, il Premio Positano Léonide Massine per l’Arte della Danza.

Nacho Duato, coreografo e direttore artistico della Compañia Nacional de Danza per molti anni, studia alla Rambert School, al Mudra di Bruxelles e al centro newyorkese di Alvin Ailey e debutta come ballerino nel 1980 nel Cullberg Ballet, dal quale passa, nel 1981, al Nederlands Dans Theater, dove in breve si mette in luce come interprete intenso e affascinante in lavori di Jiří Kylián. Qui debutta come coreografo con Jardi Tancat (1983), cui seguono Synaphai (1986), Arenal (1988) e Cor perdut (1989) che gli valgono la nomina a coreografo stabile nel 1988.  Altri suoi lavori coreografici di grande interesse sono Rassemblement e Concierto madrigal (1990); Duende (1991); Mediterrania (1992); Cautiva (1993); Por vos muero (1996); Romeo y Julieta (1997). Coreografo ospite di molte compagnie europee, si distingue per il suo stile legato al linguaggio del balletto contemporaneo, ricco di dinamica e di energia.

ORARI

Sabato 13 novembre, ore 20.30

Domenica 14 novembre, ore 18.00

Martedì 16 novembre, ore 20.30

Mercoledì 17 novembre, ore 20.30

INFO

Teatro San Carlo

Via San Carlo 98/F, Napoli

Tel. 081 7972331/7972412

biglietteria@teatrosancarlo.it

http://www.teatrosancarlo.it

Lorena Coppola

Check Also

“Ballata d’autunno”, spettacolo di circo-danza, in scena il 22 novembre

Domani, venerdì 22 novembre al Teatro delle Arti di Lastra a Signa primo appuntamento della ...

Jacopo Tissi e Olga Smirnova insieme per il Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia

Il Concerto di Capodanno della Fenice come da tradizione propone un programma musicale in due ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi