Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Biennale di Venezia: “Mondo novo – gesto luogo comunità”

La Biennale di Venezia: “Mondo novo – gesto luogo comunità”

virgilio-sieni

Il IX Festival Internazionale di Danza Contemporanea – realizzato in collaborazione con la Fondazione Prada – si svolgerà a Venezia dal 19 al 29 giugno.  Alcuni spettacoli saranno però anticipati in forma di work in progress alle Corderie dell’Arsenale fin dal 5 giugno, in coincidenza con la XIV Mostra Internazionale di Architettura, mentre il Vangelo secondo Matteo, progetto speciale di Virgilio Sieni, debutterà nei primi tre week end di luglio (4, 5, 6 luglio; 11, 12, 13 luglio; 17 e 18 luglio).

“Abbiamo invitato quegli artisti che hanno risposto positivamente ad un’idea di articolazione della propria ricerca attraverso il concetto di comunità, luogo, intendendo la danza come il territorio del gesto e della trasmissione” – scrive il Direttore Virgilio Sieni  –  “È un festival che diviene l’approdo di un ciclo di ricerche da parte degli artisti (quasi tutti presenti con più proposte) sul dialogo tra corpo e luogo, corpo e comunità. In questo senso la città è stata immaginata, tracciata da nuovi sentieri, proposta per una geografia poetica e antropologica del Mondo novo. È un Festival che intende creare aperture e passaggi, viaggi nella città e percorsi di ricerca, ricomporre una storia biologica del corpo, mettendo a confronto i corpi splendidamente diversi, ponendo lo spettacolo al pari di una pratica dello sguardo che esercita lo spettatore alla frequentazione del gesto.

Steve Paxton (USA), SaburoTeshigawara (Giappone), Christian Rizzo (Francia), Laurent Chétouane (Francia/Germania), Jan Martens (Belgio/Olanda), Roy Assaf (Israele), Radhouane El Meddeb, Matias Pilet & Alexandre Fournier (Francia), Jérôme Bel (Francia), Jonathan Burrows e Matteo Fargion (Gran Bretagna/Italia), Dewey Dell/Agata, Demetrio e Teodora Castellucci, Eugenio Resta (Italia), Keiin Yoshimura (Giappone), Meg Stuart (USA/Belgio), Iris Erez (Israele), Cristina Rizzo (Italia), Alessandro Sciarroni (Italia), Michele Di Stefano (Italia), David Zambrano (Venezuela/Olanda), Anton Lachky (Belgio), Enzo Cosimi (Italia), Ramona Caia (Italia), Giuseppe Comuniello (Italia), Luisa Cortesi (Italia), Marina Giovannini (Italia), Raffaella Giordano/Maria Muňoz (Italia/Spagna), Helen Cerina (Italia), Adriana Borriello (Italia), Simona Bertozzi (Italia), Stian Danielsen (Norvegia), Kinkaleri/Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco (Italia).  

Questo il lungo elenco di artisti invitati al Festival che il Direttore Virgilio Sieni ha coinvolto in molteplici progetti da cui nasceranno nuove opere pensate a Venezia e per la Biennale. In totale saranno presentati 42 titoli, di cui 28 in prima assoluta e 9 in prima italiana.

470 sono i partecipanti alle creazioni in collaborazione con Biennale College – Danza: 20 giovanissimi danzatori hanno partecipato durante il Carnevale Internazionale dei Ragazzi alla Casina dei biscotti; da aprile a giugno 250 sono i partecipanti al 9. Festival Internazionale di Danza Contemporanea (100 danzatori, 100 amatori, 50 giovanissimi danzatori tra i 10 e i 14 anni); da gennaio a luglio 200 sono i partecipanti, tra amatori e danzatori, al progetto Vangelo Secondo Matteo.

Per la Danza il Leone d’oro alla carriera è stato attribuito a Steve Paxton e il Leone d’argento per l’innovazione a Michele Di Stefano. Infine, una mostra con i materiali video, fotografici e documentaristici dell’Archivio Storico/ASAC della Biennale di Venezia, accompagnerà il IX Festival Internazionale di Danza Contemporanea.

Ideale proseguimento della mostra ancora in corso, che ripercorre la danza alla Biennale dagli anni ’30 ai primi anni ‘70, la prossima esposizione presenterà tre approfondimenti su artisti che hanno coinvolto Venezia in avvenimenti esterni con un richiamo forte al corpo: Merce Cunningham, Living Theater e Meredith Monk.

INFO

Dal 19 al 29 giugno 2014

La Biennale di Venezia

www.labiennale.org

Tel. 041 5218711

info@labiennale.org

Settore Danza, Musica e Teatro

Tel. 041 5218898

dmtsegreteria@labiennale.org

 

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Come preparare la borsa di danza. Tutti i consigli…

Cosa non può mancare nella borsa di una ballerina di danza classica? Prima di tutto bisogna ...

“Exiter”: a Milano torna il Festival dedicato alla bellezza

Il Festival Exister è diretto da Annamaria Onetti e realizzato da DancehausPiù/ Centro Nazionale di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi