Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Virgilio Sieni

Tag Archives: Virgilio Sieni

Da ottobre a dicembre 2020 “La Democrazia del corpo” rassegna firmata Virgilio Sieni

«La Democrazia del corpo presenta un ciclo di spettacoli che si rivolgono alla fisicità del gesto, dunque al costruire il luogo partendo dal concetto di spazio vuoto, di piazza. La piazza va lasciata libera, è “un vuoto generoso di potere”. Rebecca Solnit nel suo Storia del camminare, ci rammenta l’importanza del camminare liberamente, di come il passo e l’osservazione umile e modesta sull’altro rappresentino i gesti attraverso i quali convivere con il luogo. Il festival propone opere di artisti che riflettono sul corpo come emanazione dello spazio e della memoria, individuando un futuro di condivisioni attraverso riflessioni sullo stare, sulla postura e sulla coreografia quali forme di scavo e conoscenza del nostro abitare. PROGRAMMA sab 17 ottobre | ore 17 e ore 19.30 mk / Michele Di Stefano Pezzi anatomici_spettacolo   sab 24 ottobre | ore 19 e ore 21 Marina Giovannini Una danza_site specific   sab 31 ottobre | ore 19 e ore 21 Virgilio Sieni / Giuseppe Comuniello Danza cieca_spettacolo   sab 7 novembre | ore 19 e ore 21 Claudia Castellucci Fisica dell’aspra comunione_spettacolo   dom 15 novembre | ore 17 e ore 19 Jacopo Jenna Alcune coreografie_spettacolo   gio 19 novembre | ore 21 Elisa Biagini Filamenti_presentazione ...

Read More »

Al via il Festival “ConFormazioni”, atteso il lavoro coreografico di Virgilio Sieni

Torna a scommettere anche quest’anno, seppur in versione ridotta, il festival di danza e linguaggi contemporanei “ConFormazioni”, in programma da domani, venerdì 11 settembre, a domenica 13, in diversi luoghi della città tra spettacoli en plein air, workshop e performance. Una quarta edizione, in uno short format di soli tre giorni, con ospiti internazionali e grandi nomi della danza contemporanea, portati in città dall’associazione Muxarte, promotrice del festival con la direzione artistica di Giuseppe Muscarello e il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo e del Comune di Palermo – Assessorato alle Culture. Tema della quarta edizione è “La forma del desiderio”, ovvero la passione, la sensualità, il contatto fisico rimesso in discussione in un momento storico di isolamenti e distanziamenti, ma anche desiderio come forma di proiezione verso l’altro, e dunque ascolto, e verso il futuro, e dunque fiducia. A declinare il desiderio è tra i primi, il coreografo Virgilio Sieni, grande ospite della prima giornata. Domani, venerdì 11 settembre, dalle 11 alle 14, all’interno dello Spazio Tre Navate, ai Cantieri culturali alla Zisa, il coreografo curerà il workshop “Abitare la variazione del corpo”, con un laboratorio intensivo che continua il giorno successivo, sabato 12, sempre dalle 11 alle ...

Read More »

Al via il Futuro Fantastico del “Santarcangelo Festival”, giunto alla 50esima edizione

Un anomalo rituale propiziatorio a cui prenderanno parte 30 persone, fra l’equipe del festival, le volontarie e i volontari che collaborano a questa complessa edizione: inaugurato ieri sera con l’intervento di Jooklo Duo (il sax di Virginia Genta e la batteria David Vanzan)  il Futuro Fantastico di Santarcangelo Festival 2050, 50esima edizione del Festival che dal 1971 porta a Santarcangelo di Romagna (RN) il meglio della scena contemporanea italiana e mondiale, quest’anno in una veste “pandemica”, che prosegue nei luoghi all’aperto della città fino al 19 luglio. E, per offrire maggiori opportunità di fruizione, grazie alla sinergia con il canale Lepida TV della Regione Emilia-Romagna, alcuni spettacoli saranno trasmessi in differita in serata fino al 19 luglio sia sul canale 118 della Regione che in streaming su www.emiliaromagnacreativa.it e lepida.tv. Per tutta la durata del Festival andrà in onda KIN, progetto radiofonico e performativo di Usmaradio / Roberto Paci Dalò (usmaradio.org), con 120 ore ininterrotte di trasmissione. Parte del programma anche il progetto Visioni #Radiodramma della non-scuola del Teatro delle Albe: interrotto dall’emergenza Covid, il gruppo ha realizzato a distanza un radio racconto tratto da Visioni di Robot di Asimov in 5 episodi – uno per ogni giorno di Festival. ...

Read More »

Virgilio Sieni in diretta, “La città che viene” incontri streaming

Il “Cantico dei Cantici” di Sieni, tra introspezioni e mutamenti

La città che viene è il nome che abbiamo dato ad una serie di incontri in diretta streaming sulla nostra pagina Facebook che andranno in onda ogni mercoledì alle ore 17 a partire dal prossimo 13 maggio. L’idea di questa rubrica nasce dall’esigenza di affrontare insieme alcuni temi importanti e urgenti che ruotano non solo attorno alla cultura e alla danza, ma anche alle nuove e imminenti necessità di ripensare la vicinanza e la distanza, il rapporto con la natura e la città, il corpo e il gesto. Cosa sta accadendo oggi al nostro abitare? Quali passi per procedere? Rifletteremo insieme su questi e molti altri temi che riguardano ciascuno di noi, oggi come nell’immediato futuro che ci aspetta. Ci vediamo mercoledì 13 maggio alle ore 17 sulla nostra pagina Facebook @Compagnia Virgilio Sieni Cango con il primo appuntamento della rubrica in diretta La città che viene. Di seguito i link utili per avere tutte le informazioni a riguardo: ▶︎ pagina Facebook: https://www.facebook.com/compagniavirgiliosieni.cango/▶︎ sito: http://www.virgiliosieni.it/rubrica-la-citta-che-viene/▶︎ evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1097682220602201/▶︎ vimeo: https://vimeo.com/416614842 Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Online la call per l’edizione 2020 di DNAPPUNTI COREOGRAFICI

DNAppunti coreografici è un progetto di sostegno per giovani coreografi e coreografe UNDER 35, sostenuto da un lavoro sinergico su territorio nazionale traCentro Nazionale di produzione Firenze – Compagnia Virgilio Sieni, Operaestate Festival/CSC Centro per la scena contemporanea del Comune di Bassano del Grappa, L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale ::: Centro di Residenza Emilia Romagna, Fondazione Romaeuropa, Gender Bender Festival di Bologna e Triennale Milano Teatro. Obiettivo del progetto è individuare un coreografo, una coreografa o collettivo italiani con un’idea da sviluppare, a cui offrire un percorso di ricerca con sostegni eterogenei: residenze creative itineranti, sguardo critico, attività di accompagnamento, risorse economiche e visibilità. Verranno selezionati fino ad un massimo di 4 progetti che l’1 novembre 2020 presenteranno a Roma nell’ambito del Romaeuropa Festival, i loro appunti coreografici davanti ad una giuria di esperti, la quale assegnerà al progetto con maggiore potenziale il percorso di sostegno alla ricerca per il 2021. DNAppunti coreografici è un progetto di sostegno per giovani coreografi italiani under 35, promosso e sostenuto in collaborazione tra Centro Nazionale di produzione Firenze – Compagnia Virgilio Sieni, Operaestate Festival/CSC Centro per la scena contemporanea del Comune di Bassano del Grappa, L’arboreto – Teatro Dimora | ...

Read More »

A MilanOltre 2019, la compagnia Virgilio Sieni con lo straordinario dittico “Chukrum” e “Petruška”

Il 4 ottobre 2019, nell’ambito del Festival MilanOltre 2019, il Teatro Elfo Puccini di Milano ospita la compagnia Virgilio Sieni in uno spettacolo coreografato da Virgilio Sieni e suddiviso in due creazioni, Chukrum, su musica di Giacinto Scelsi, e Petruška, creata sulle note di Igor Stravinskij. Interpreti Jari Boldrini, Ramona Caia, Claudia Caldarano, Maurizio Giunti, Giulia Mureddu, Andrea Palumbo. Produzione Teatro Comunale di Bologna, con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Toscana, Comune di Firenze. In Petruška, Sieni rilegge il capolavoro di Stravinskij messo in scena per la prima volta nel 1911 dai Ballets Russes al Théâtre du Châtelet. Protagonista de balletto è infatti la marionetta del teatro popolare russo, in bilico tra gioco e tragedia, tra leggerezza e serietà, tra realtà e finzione, che qui assume il ruolo di metafora dell’origine dell’uomo e del suo fugace passaggio sulla terra. Petruška è introdotto da Chukrum, brano per orchestra d’archi ideato dal compositore italiano Scelsi, noto per la non convenzionale poetica musicale basata sulla microstruttura del suono. Il lavoro è articolato in quattro quadri coreografici che simboleggiano l’energia della luce da cui ogni cosa trae vita, compresi l’uomo, alla costante e continua ricerca ...

Read More »

Virgilio Sieni racconta la trasformazione con il poetico “Metamorphosis”

Stasera 2 agosto 2019, nell’ambito del XXVI Festival Internazionale Civitanova Danza, al Teatro Rossini di Civitanova sarà in scena la Compagnia Virgilio Sieni con Metamorphosis, coreografia Virgilio Sieni, musiche di Arvo Pärt, registrate dall’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, diretta dalla musicista e Maestra d’orchestra francese Chloé van Soeterstède. Produzione Compagnia Virgilio Sieni, coproduzione Bolzano Danza, in collaborazione con AMAT & Civitanova Danza. Con il sostegno di Ministero per i beni e le attività culturali, Regione Toscana e Comune di Firenze. Punto di partenza dell’intenso lavoro di Sieni, presentato in prima assoluta a Bolzano Danza il 22 luglio scorso, sono le Metamorfosi di Ovidio, e i pensieri di Gilles Deleuze e Félix Guattari, rispettivamente filosofo e psicanalista francesi, nelle concezioni di trasformazione di forme in corpi nuovi attraverso lo strumento del desiderio. Gli interpreti di Metamorphosis, Marina Bertoni, Giulia Gilera, Maurizio Giunti, Andrea Palumbo e Sara Sguotti, appaiono e scompaiono come evanescenti figure in mutamento, riflettono sulle infinite possibilità gestuali e cinetiche, sulla vibrazione vitale di avvenimenti che si susseguono diversi seppur simili. Un poetico racconto a episodi della storia dell’Umanità, tra gravità e leggerezza, tra errori e grazia del corpo, e di ciò che esso custodisce. ORARI & INFO ...

Read More »

Virgilio Sieni rilegge un capolavoro del ‘900 nell’intenso e originale “Petruška”

Dal 12 al 14 marzo 2019, il Teatro San Ferdinando di Napoli ospita la Compagnia Virgilio Sieni con Petruška, concept e coreografia Virgilio Sieni, musiche di Igor Stravinskij e Giacinto Scelsi, interpreti Jari Boldrini, Ramona Caia, Claudia Caldarano, Maurizio Giunti, Giulia Mureddu, Andrea Palumbo, produzione Teatro Comunale di Bologna. Con Petruška, il noto e apprezzato coreografo fiorentino rilegge il balletto in quattro scene ideato dal coreografo Michel Fokine per i Ballets Russes, sulle note del capolavoro composto fra il 1910 e il 1911 da Stravinskij, ispirato alla famosa marionetta del teatro popolare russo, corpo di segatura e testa di legno, che prende vita e riesce a provare sentimenti. La creazione prende spunto dalla relazione tra burattino e tragedia per raccontare come Petruška sia tutto e il suo contrario, marionetta che non è una marionetta, essere umano incredibilmente disumano, che attraversa con leggerezza e trasparenza due mondi antitetici, l’animato e l’inanimato. In bilico tra dramma e gioco, Petruška si identifica in ognuno dei performer, si moltiplica e si esprime in una danza carica di gestualità, piani e prospettive differenti. I sei interpreti, nessuno dei quali è protagonista assoluto, danzano dietro veli animati dai movimenti dei loro corpi, riempiendo lo spazio scenico ...

Read More »

Kilowatt Festival: diversi perché umani

03 Si svolgerà a Sansepolcro (Arezzo), dal 13 al 21 luglio 2018, la sedicesima edizione di “Kilowatt Festival” con un ricco programma di danza, teatro, musica, circo contemporaneo, incontri, che faranno della cittadina, ente capofila del progetto europeo Be SpectACTive, un punto di riferimento nel panorama teatrale nazionale dal forte respiro internazionale. Il Festival, promosso dall’associazione CapoTrave/Kilowatt, diretta dal regista e drammaturgo Luca Ricci, realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro, con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della SIAE, della Regione Toscana e di numerosi sponsor locali, è un festival che negli anni è diventato un punto di riferimento nel panorama artistico nazionale, un luogo stabile di confronto e di sperimentazione a livello internazionale. CapoTrave / Kilowatt è residenza artistica sostenuta da Mibact e SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” e, grazie a questo sostegno, ha ospitato artisti provenienti da tutta Europa. Il programma dell’edizione 2018 propone un cartellone composto da 50 spettacoli di teatro d’innovazione, danza e circo contemporaneo, fra cui 18 prime nazionali che si svolgeranno in 10 differenti luoghi di spettacolo, nonché una significativa quantità di eventi collaterali , incontri e laboratori. Notevole, come ...

Read More »

Rapporto tra natura e tecnologia, elemento fisico e visuale con “Twin” di Luna Cenere

Il 14 maggio 2018, Festival FOG Triennale Milano Performing Arts, in collaborazione con Ariella Vidach AiEP e DiDstudio, presenta una trilogia dedicata al lavoro di sei giovani coreografe, promesse del panorama nazionale. Tra queste Luna Cenere che apre la serata con Twin, lavoro nato dalla collaborazione con l’artista visivo Gilles Dubroca. Danzatrice e coreografa napoletana, Cenere inizia il suo percorso di formazione con Gabriella Stazio, per poi proseguire gli studi alla Salzburg Experimental Academy of Dance. Collabora con Anton Lacky e Josef Frucek, con la Compagnia spagnola Agitart e con Virgilio Sieni. Twin è la prima fase di un progetto più ampio fondato sul binomio Natura, la sfera reale e fisica dell’essere umano e dell’universo che lo circonda, e Tecnologia, ossia tutto ciò che l’uomo è stato in grado di comprendere nel corso della sua evoluzione. Una relazione tra corpo e macchina dunque, tra elemento fisico e visuale, le cui tracce emergono sul corpo e nella mente influenzando la percezione della realtà. Lo spazio non è più solo luogo fisico, ma una dimensione immaginifica, dove riproduzione e ripetizione del movimento ne creano uno specifico vocabolario, attraverso la meticolosa attenzione rivolta alla ritmicità dell’azione, attraverso la quale la danzatrice sorprende lo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi