Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Prima delle prime “Balletto scaligero”

Prima delle prime “Balletto scaligero”

Prima delle prime “Balletto scaligero”

 

Per l’imminente ritorno al Teatro alla Scala di Milano (dal 28 giugno) del Sogno di una notte di mezza estate nella versione di George Balanchine (© The George Balanchine Trust ripresa da Patricia Neary), avrà luogo l’incontro preparatorio dal titolo “Bene incontrati sotto la luna – Balanchine e Shakespeare” (con video), martedì 20 giugno alle ore 18 a cura di Silvia Poletti.

Nel partecipare al lutto che ha colpito il mondo della danza per la prematura scomparsa di Giannandrea Poesio, che per anni ha collaborato con il Teatro alla Scala come autore di saggi nei programmi di sala e per gli incontri Prima delle prime – Balletto, si segnala che l’appuntamento che lo avrebbe visto martedì 20 giugno ancora una volta ospite scaligero, con il suo entusiasmo, la sua arguzia e la sua competenza, per illustrare al pubblico Sogno di una notte di mezza estate è stato affidato a Silvia Poletti. Per mantenerne il ricordo in questa occasione, verrà conservato il titolo scelto da Giannandrea Poesio Bene incontrati sotto la luna – Balanchine e Shakespeare”.

Un secondo incontro, a cura di Elisa Guzzo Vaccarino dal titolo “Le stagioni del Lago (ieri, oggi, domani)” avrà luogo martedì 4 luglio alle ore 18, in occasione della prima de “Il lago dei cigni” (in scena dall’8 luglio) nella produzione curata da Alexei Ratmansky mediante un attento lavoro di studio delle notazioni Stepanov e di alcuni documenti del tempo, presentata per la prima volta dal Balletto scaligero nel giugno 2016 sulle intenzioni originali di Marius Petipa e Lev Ivanov del 1895 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo.

Prima delle Prime” è il ciclo di incontri che la Scala offre al pubblico come invito e preparazione agli spettacoli in cartellone. Pochi giorni prima del debutto di ogni titolo, sia d’opera sia di balletto, nel Foyer “Arturo Toscanini” del Teatro, studiosi e specialisti conversano attorno all’evento pronto ad andare in scena, offrendo spunti e idee per conoscere i titoli meno noti e approfondire i più conosciuti.


“Prima delle Prime” è un ciclo ideato e reso possibile dagli Amici della Scala, Associazione senza scopo di lucro, impegnata nel sostenere diverse attività collaterali del Teatro alla Scala.


L’accesso al
Foyer “Toscanini” non richiede biglietto ed è gratuito: basta presentarsi all’ingresso principale del Teatro con un certo anticipo. L’accesso è regolato dalle maschere e si completa al raggiungimento della capienza consentita dalle norme di sicurezza per il Ridotto (150 posti a sedere).

Michele Olivieri

Foto: Archivio

www.giornaledelladanza.com

Check Also

E’ morto Manuel Frattini, lutto nel mondo della danza, aveva 54 anni

È morto Manuel Frattini: addio al divo del musical, della danza, e volto noto della ...

“Palermo Palermo” di Pina Bausch, torna in Sicilia dopo trent’anni

“Palermo Palermo”, il memorabile spettacolo che Pina Bausch dedicò alla città e che segnò la ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi