Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Una notte per Caruso”, la grande danza ritorna in prima serata su Raiuno

“Una notte per Caruso”, la grande danza ritorna in prima serata su Raiuno

Sta per tornare su Raiuno, il 30 luglio in prima serata, la grande danza, ancora una volta promossa da Vittoria Cappelli. “Una notte per Caruso” il grande spettacolo dalla Marina Grande di Sorrento con la regia di Duccio Forzano.

La Cappelli, produttrice di eventi, programmi e spettacoli televisivi è da anni promotrice della magica arte della danza in tv. Come non ricordare alcune delle sue splendide produzioni come: Le Divine, Danza per Archimede, Sport in Danza e le collaborazioni con i grandi nomi della danza come Margot Fonteyn, Rudolf Nureyev e Carla Fracci.

Anche in questo caso quindi Vittoria Cappelli ha scelto l’arte della musa Tersicore per impreziosire lo spettacolo Una Notte per Caruso. Grandi nomi della danza si esibiranno sulle coreografie realizzate da Mvula Sungani coreografo italo – africano. Ci saranno l’ormai famosissimo ballerino di origine albanese Kledi Kadiu, l’elegante prima ballerina internazionale Emanuela Bianchini, il primo ballerino dell’Opéra di Parigi Alessio Carbone (foto in alto), la Compagnia Mvula Sungani ed il gruppo femminile Soniquete. I costumi dei quadri coreografici e di tutti i momenti di spettacolo saranno curati da Giuseppe Tramontano, nota firma di abiti di scena di numerose produzioni cinematografiche , teatrali e televisive.

La trasmissione, intitolata al grande Enrico Caruso, primo cantante italiano che agli inizi del novecento incise il primo disco in vinile, vuole essere un omaggio agli ultimi cent’anni di musica con un viaggio nella storia dei mezzi di riproduzione del suono: il grammofono e la nascita del disco, la radio, il juke-box, il cd, il videoclip, fino all’mp3 e all’Ipod.

A guidare i telespettatori in questo viaggio ci saranno la conduttrice Paola Saluzzi in compagnia dell’attore Luca Ward. I padroni di casa inizieranno il racconto partendo appunto da Caruso, al quale è anche intitolato il premio che la città di Sorrento assegna annualmente ai grandi artisti che contribuiscono a diffondere la cultura italiana nel mondo.

Tra le grandi voci che si alterneranno sullo splendido palcoscenico costruito sul mare ci saranno: Gigi D’Alessio, Chaka Khan, il sassofonista Ray Gelato, Simone Cristicchi e le Sorelle Marinetti che insieme proporranno una loro versione di Torpedo blu di Gaber. Ci saranno ancora due tenori eccezionali: Carmine Riccio, vincitore del talent Mettiamoci all’opera, e Riccardo Caruso. A rendere omaggio alla canzone napoletana interverrà Angelica Sepe, allieva e pupilla di Roberto Murolo. Da musical come Cats o Peter Pan arrivano Giulia Ottonello e Massimiliano Pironti. Altri protagonisti saranno: Noemi, splendida voce sempre in vetta alla classifiche musicali, la nuova scoperta di Caterina Caselli, Raphael Gualazzi, virtuoso del pianoforte e Patrizio Maria D’Artista, musicista di origini abruzzesi che unisce gli strumenti tradizionali alle sonorità di culture differenti.

Non resta dunque che mettersi comodi e godersi uno spettacolo che ha tutti i presupposti per essere una grande festa della danza e della musica.

Info:

amucciaccio@fastwebnet.it

www.vittoriacappelli.it

Alessandro Di Giacomo

Check Also

Rai 5, Natalia Osipova e Leonid Sarafanov in “Don Chisciotte” coreografia Rudolf Nureyev

Continua la collaborazione tra il Teatro alla Scala e la Rai per offrire occasioni di visione e d’ascolto agli ...

“Il crepuscolo dei sogni” inaugura la stagione 2021 del Teatro Massimo di Palermo

Sarà una prima via streaming, ma ci sarà. E questo è l’elemento fondamentale. Il Teatro ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi