Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Apollo’s Ballet” : Un libro che descrive la storia della danza dalle sue origini fino ad oggi

“Apollo’s Ballet” : Un libro che descrive la storia della danza dalle sue origini fino ad oggi

“Dopo anni di tentativi per convincermi del contrario, ora mi sento sicura che il balletto sta morendo, e noi stiamo assistendo al suo declino.”

Sono queste le parole di Jennifer Homans, ex ballerina e autrice del libro intitolato “Apollo’s Angels”, da poco uscito nelle librerie per Granta Books.La scrittrice narra la lunga storia della danza,  dalle sue origini, presso la fastosa corte di Luigi XIV,  fino ad oggi.

Nata come una forma di etichetta aristocratica, la danza si diffonde con tutta la sua magnificenza, in varie parti dell’Europa.

Nel corso dei secoli si modifica e si perfeziona, tanto che la Homans afferma: “L’evoluzione dei passi, della tecnica e  della coreografia possono essere comprese solo alla luce dei grandi movimenti politici ed intellettuali degli ultimi 200 anni.”

Ma dopo tanti anni, il vero significato della danza è andato perso?  Questo è ciò che la Homans si domanda. La scrittrice afferma che in seguito alla morte di grandi coreografi e danzatori come George Blanchine, la danza è cambiata. Ha assunto un atteggiamento diverso, forse distaccato.

Infatti, mentre prima nei ballerini del XVIII e  XX secolo, riscontravamo una capacità nel riprodurre il tono emotivo delle epoche in cui vivevano, ora ciò accade di meno.

Questo libro non è un’accusa, ma solo un modo per ripercorrere la storia della danza e recuperare i principi e i fini di quest’arte unica e meravigliosa.

Antonia Nedelcu

Check Also

L’addio alle scene dell’étoile Myriam Ould-Braham in “Giselle”

Nata a Parigi, Myriam Ould-Braham si è avvicinata alla danza ad Algeri, dove viveva con ...

Vetrina della giovane danza d’autoreeXtra: selezionate 15 creazioni per l’edizione 2024

Sono 15 le creazioni selezionate tra le candidature pervenute attraverso la call Vetrina della giovane danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi