Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Alberto Testa risponde alla dichiarazione della Sig.ra Ambrosoli riguardo alla “maternità” del Premio Positano

Alberto Testa risponde alla dichiarazione della Sig.ra Ambrosoli riguardo alla “maternità” del Premio Positano

Renata Ambrosoli, per altro dichiaratasi sempre amica, ha voluto af­fermare con messaggio non veritiero, increscioso, oltre che ingeneroso. Il “Premio Positano Léonide Massine per l’Arte della Danza”, denominazione di mia creazione, è nato per sua semplice segnalazione, La predetta Signora, organizzatrice di vaglia ma del tutto fuori da ogni competenza teatrale relativa alla danza, dopo aver organizzato nel 1964 un Premio scarpetta d’argento”, morto dopo Una sola edizione,  venne da me per suggerirmi che sarebbe stato opportuno  un Premio Positano per la danza.  Accettai l’idea ma che tale rimase nei riguardi della Sig.ra Ambrosoli.  Mi misi al lavoro e creai di mio pugno subito le singole motivazioni secondo le categorie dei premiati dal 1969.  L’Ambrosoli si occupava dell’organizzazione (altra cosa della direzione artistica, sia ben chiaro) in loco (alberghi, pasti, fiorai, ecc.), io nella ricerca dei premiati, all’ossatura del premio, ai programmi delle varie edizioni, se mi è permesso, alla sua Anima.  Nei primi anni Novanta l’Ambrosoli fu estromessa dal direttore dell’Azienda: il mai abbastanza rimpianto Luca Vespoli. Rimasi, per mia fortuna, solo; ne fanno fede i programmi, un libro, bellissimo su Positano e fui io ad ottenere la Targa d’Argento e il premio di Rappresentanza del Presidente della Repubblica, (non il patrocinio come non lei vuole affermare). L’Ambrosoli può dire quello che vuole nel suo libro “Il castello dei sogni”,  che non è un capolavoro, ma la verità è un’altra. Il Premio non è una sua “creatura.  Le creature, create ed amate, si portano con noi, in tutto il cammino della nostra vita.

  Molto distintamente

Check Also

Le 5 abitudini che accomunano tutti i ballerini

Esistono alcuni segnali rivelatori, una serie di abitudini che accomunano tutti i danzatori e li ...

Opera di Roma, Caracalla 2022 il Balletto

La stagione estiva dei Balletti del Teatro dell’Opera di Roma, diretta da Eleonora Abbagnato, ritorna ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi