Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin (page 393)

admin

La Compagnia Flamenca di José Moro in Italia, con lo spettacolo “Don Quijote, il sognatore”

La Compagnia Flamenca di José Moro sarà in tour quest’estate in Italia con lo spettacolo “Don Quijote, il sognatore”. Un titolo tutto spagnolo espresso dalla forza e sensualità del flamenco e interpretato da José Moro, danzatore e coreografo per le più importanti compagnie spagnole. Figlio del grande coreografo Giuseppe Carbone e della prima ballerina Iride Sauri, José Moro non fa meraviglia che a soli 29 anni possa vantare di una compagnia internazionale che porta il suo nome e con la quale compie tournée in tutto il mondo. Recentemente vincitore del Premio Positano per l’Arte della Danza (2009) torna in Italia con il suo “Don Quijote, il sognatore” per la terza stagione consecutiva accompagnato da artisti di fama mondiale: al ballo Raquel Lamadrid, José Merino, Marta Roverato, Gaia Garban, José Manuel Polonio e Fran Bas; e all’orchestra Jorge Rodriguez (chitarrista e compositore), Karo Sampela (percussionista) e Ricky Gonzalez (cantaor). L’inizio dello spettacolo è immerso in una sala-ballo dove i danzatori si esibiscono con i musicisti direttamente in scena; entra José, amante del flamenco, ma in veste di addetto alle pulizie, che, giunto in anticipo, vede ballare la compagnia durante le prove del loro prossimo spettacolo; il suo corpo viene travolto da ...

Read More »

La Compagnia della Rancia a New York con il musical “Pinocchio”

Era dal 1964, dai tempi di Rugantino di Garinei e Giovannini, che un musical italiano non andava in scena in America. Ad ovviare a questa lunga assenza dalle scene americane ci ha pensato la Compagnia della Rancia che il prossimo 11 ottobre, in occasione del Columbus Day 2010, parteciperà con il musical Pinocchio alla parata lungo la Quinta Strada a Manhattan per celebrare la cultura italiana negli Stati Uniti. Pinocchio, uno dei simboli italiani più famosi al mondo, si prepara a conquistare il pubblico di oltreoceano con spettacolari cambi di scena, costumi coloratissimi, canzoni che restano nel cuore e coreografie scatenate. La parte coreografica è affidata a Fabrizio Angelini, coreografo storico della compagnia. Angelini ha iniziato la sua formazione nella danza presso la scuola del maestro Renato Greco dove ha frequentato un corso di specializzazione per danzatori professionisti. Successivamente i suoi studi si sono svolti presso l’Accademia Nazionale di Danza sotto la direzione di Lia Calizza dove ha conseguito prima il diploma dell’ottavo corso e successivamente quello del corso di perfezionamento nel ramo insegnati. La sua carriera da danzatore si svolge inizialmente negli enti lirici, fa parte infatti del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e del San ...

Read More »

“Il Costume veste la musica”: un percorso fra gli abiti che hanno fatto la storia della Scala

A Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6,  a Milano con la mostra Il Costume veste la musica, sfila l’eccellenza del tempio lirico e del balletto milanese attraverso i costumi di allestimenti importanti, quali La Bella addormentata, Coppelia, Silphide, Don Carlo, Il Trovatore, Così fan tutte e Il Barbiere di Siviglia. Le maestranze della sartoria, composta oggi da un team di 46 persone, sono da sempre una punta di diamante dell’attività scaligera. L’esposizione racconta, per mezzo di foto – pannelli, l’attività di sartoria, modisteria e guardaroba, permettendo di vedere da vicino i costumi di scena di Giselle, Don Giovanni, Carmen e Violetta. Ingresso libero, dal martedì alla domenica, ore 9.30-17.30, fino al 12 settembre 2010. C’è inoltre la vestizione, che opera in teatro e segue gli spettacoli, il laboratorio del Teatro alla Scala realizza circa un migliaio di nuovi abiti ogni stagione e mette a misura o ripristina 2.000-3.000 costumi di repertorio che conta oltre 60mila capi. I costumi più vecchi risalgono ai primi del ‘900 e sono stati realizzati dalla sartoria Caramba. Il primo edificio costruito appositamente dal Comune per ospitare i laboratori di sartoria della Scala (dove all’epoca lavoravano 15 sarte) risale agli anni Quaranta e si trova in via ...

Read More »

Caterina Genta e Marco Schiavoni in “Bolero del Drago Rosso”, 11 agosto a FontanonEstate 2010

Sono performances originali e insolite – tipiche di chi ha studiato a Wuppertal con la compagnia di Pina Bausch, ha attinto al butoh e alla filosofia orientale – quelle di Caterina Genta, danzatrice-coreografa propugnatrice di un teatro ‘totale’.  L’11 agosto la danzatrice si esibirà insieme col noto compositore e polistrumentista Marco Schiavoni – le cui creazioni musicali sono indirizzate soprattutto a compagnie di danza, e al quale ella è professionalmente unita da alcuni anni – nel freschissimo giardino della monumentale Fontana dell’Acqua Paola al Granicolo, inscenando la coreografia multimediale del 2005 “Bolero del Drago Rosso”, nell’ambito della rassegna romana di teatro, musica e danza ‘FontanonEstate 2010’.  Danzerà da sola Caterina Genta, come ne “Il maleficio della farfalla” di vari anni fa, ispirato alla poesia di García Lorca come altre sue  performances, o in “Da qui a 5 anni”, sempre immersa, quasi impastata nella musica di Schiavoni: e questi anche per l’odierna coreografia passerà dall’arpa cinese (Gu-Jang) suonata con plettri, archetto, oggetti metallici, al suono prodotto da corde e bottiglie.  In uno degli ultimi interventi interpretativi della Genta, nel grandioso Omaggio a Cunningham presentato da Dino Verga con la sua compagnia nella St.Stephen’s School di Roma, la danzatrice ha evidenziato grande ...

Read More »

Il “Lago dei Cigni” nella versione di Kenneth Greve al Finnish National Opera

Dal 27 agosto al 16 ottobre, Kenneth Greve, direttore artistico del Finnish National Ballet, proporrà la sua versione del Lago dei Cigni, dall’originale di Lev Ivanov e Marius Petipa, su musiche di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. Si tratta di un’interpretazione che rispetta la tradizione ma che, al tempo stesso, si propone di essere moderna, secondo le parole dello stesso Greve: “Non ho mai capito perché il principe debba innamorarsi di un cigno. Nella mia versione il principe incontra Odette come una bellissima donna”. L’orchestra è diretta da Vello Pähn e Kari Kropsu, i costumi e le scenografie sono di Karin Betz, il disegno luci di Mikki Kunttu. Lo spettacolo prevede anche delle proiezioni, a cura di Jouka Valkama. L’utilizzo di proiezioni è un supporto scenico utilizzato spesso dal coreografo come elemento di grande effetto ed innovazione. Kenneth Greve ha danzato come principal al New York City Ballet, all’American Ballet Theatre, all’Opéra di Parigi dove, all’età di soli 19 anni, fu scelto come étoile da Nureyev proprio per interpretare il principe nel Lago dei Cigni. Ha collaborato inoltre con lo Stuttgart Ballet, col Wiener Staatsoper e col Royal Danish Ballet, interpretando moltissimi ruoli: James in La Sylphide, Apollon in Apollon Musagète, Des ...

Read More »

San Ginesio, nel cuore dei Monti Sibillini, capitale del Tango per due settimane

“Nessuna danza popolare raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra i corpi: emozione, energia, respirazione, abbraccio, palpitazione.” Miguel Ángel Zotto Nel comune di San Ginesio, in provincia di Macerata, in uno dei borghi più belli delle Marche, è in corso la IV edizione di “Tango Y Mas”, festival internazionale di musica, danza e poesia rioplatense. L’ideatore e direttore artistico è il bandoneista Héctor Ulises Passarella, noto compositore di tango moderno che potrà vantarsi della collaborazione di grandi musicisti e di artisti venuti appositamente dal Sud America, come i ballerini Oscar Benavidez, Laura Legazcue, Ariel Perez, Margarita Kurflan, oltre alla cantautrice uruguayna Malena Muyala, e all’attrice Marisol Passarella. Il piccolo comune nel cuore dei Monti Sibillini diviene per due settimane capitale del Tango, la giovane arte nata sul Rio de la Plata, nella zona di confine tra Argentina e Uruguay. Per la prima volta, oltre a San Ginesio, che come sede della rassegna ospita tre serate, il festival coinvolge altri cinque centri della provincia: Porto Recanati, Tolentino, Belforte del Chienti, Pioraco e Sarnano, nonché Norcia, in provincia di Perugia. Il concerto di apertura La voce del bandoneòn ed il fascino della danza ha avuto luogo il 31 luglio. Ogni appuntamento del ...

Read More »

Danzare, una passione in continua evoluzione! Il racconto di Joseph Fontano

Una volta hai detto: la danza esiste nel momento in cui la si fa… Cosa volevi dire? La danza non è un’arte codificabile, il passo esiste solo nel momento in cui lo si esegue e non è mai identico ogni volta che lo si compie. Se dovessi fare un bilancio della tua carriera artistica? Il mondo dello spettacolo è talmente complicato e difficile che il fatto di aver trovato il mio spazio nella danza, per tanto tempo, è già un ottimo risultato. La mia carriera è sempre stata caratterizzata dalla rinascita ed è quello che mi auguro anche adesso, essendo arrivato all’età di 60 anni, spero di poter trovare sempre gli stimoli per continuare sempre a fare cose nuove. Ho avuto l’ardire, a suo tempo, di lanciare un nuovo sasso nello stagno della danza, quello della danza contemporanea, e questo sasso adesso si è evoluto ed ha allargato i suoi orizzonti e di questo sono molto fiero. Quindi un bilancio assolutamente positivo! Nella tua vita da danzatore, qual è stato l’incontro più importante? Non c’è stato un solo incontro ma ben 3. Il primo è stato quello con Paul Sansardo che è stato il mio primo maestro negli Stati Uniti ...

Read More »

“Grazie Rudy”: il galà di danza in ricordo del più grande ballerino di tutti i tempi

Recentemente rappresentato, nel mese di marzo, prima a Bergamo presso il Teatro Creberg, e poi a Milano presso il Teatro Smeraldo, lo spettacolo Grazie Rudy giunge anche sulle scene di La Versiliana Festival, a Marina di Pietrasanta (Lu), nella serata di sabato 21 agosto, alle ore 21.30. Un galà internazionale di danza  che ha il nobile obiettivo di rievocare le elevate doti tecniche e artistiche e l’ incredibile personalità di una figura colossale del mondo della danza, come Rudolf Nureyev. Sono omaggi come questi che mantengono vivo il suo ricordo, così da renderlo un mito intramontabile e indimenticabile.  Rudolf Nureyev, il più grande ballerino di tutti i tempi, ha lasciato un segno indelebile, dal punto di vista creativo ed interpretativo, nella storia della danza del 900 e ha impresso una svolta fondamentale al modo di fare danza,  realizzando coreografie calibrate su un equilibrio di modernità e tradizione. Dotato di una genialità eclettica e acuta, ha scoperto giovani promesse della danza, dando l’impulso essenziale alla loro giovane e brillante carriera. E ancora carisma, presenza scenica ammaliante, fascino, eleganza hanno contribuito a creare un mito, che in questo galà diviene il pretesto storico per ballare in suo onore.  Tanti gli artisti che ...

Read More »

Elettra Morini: la mia vita in punta di piedi accanto a Tony Renis!

Elettra Morini, ètoile del Teatro alla Scala di Milano, racconta al pubblico del giornaledelladanza.com la sua vita nella danza “in punta di piedi” e la sua favola nel jet-set internazionale, ad Holliwood, accanto a sua marito Tony Renis, grande interprete della canzone italiana nel mondo. Quando è nata la passione per la danza? La vera passione per la danza non l’ho avvertita da sola perché non avevo proprio idea che un giorno potesse diventare la mia professione. So soltanto da quello che mi raccontavano i miei genitori che in casa ero sempre in movimento, ballavo, saltavo, mi specchiavo. Così un bel giorno all’età di dieci anni mia madre, su consiglio di una sua cara amica, mi portò alla scuola di Ballo della Scala. E sin dai primi corsi incominciai a capire che quella doveva essere la mia vita. Che emozione ha provato quando si è coronato il sogno di diventare una ètoile? E’ stata un’emozione che è cresciuta pian piano, appena finita la scuola mi facevano fare la supplente delle prime ballerine: Luciana Novaro, Gilda Maiocchi. E poi senza neanche accorgermi  perché effettivamente già facevo ruoli da prima ballerina mi hanno dato la nomina ufficiale e vi assicuro è stata ...

Read More »

I ballerini di Ballando con le Stelle in tour con “Tutto questo… danzando”

In arrivo il 18 agosto, al Festival “La Versiliana” di Marina di Pietrasanta, lo spettacolo dei ballerini della fortunatissima trasmissione tv Ballando con le Stelle. Uno spettacolo unico che racconta la storia ed il significato di danze e balli famosi, provenienti da tutto il mondo, offrendo uno show di bella danza attraverso coreografie spettacolari. Il titolo dello spettacolo è “Tutto questo… Danzando” ed è ambientato in una nave adibita a crociere e tournée in cui un gruppo di artisti vede realizzato il proprio sogno, quello di essere protagonisti di uno spettacolo che toccherà le piazze più importanti del mondo. A bordo della nave un personaggio bizzarro, quanto maldestro, ci introduce nel passato degli artisti svelandoci intimità, amori e debolezze. L’attore che accompagnerà i ballerini in questo viaggio a bordo della “nave ballerina” è Gabriele Marconi, con il cantante Mikee Introna. Comicità e invenzione scenica sono solo alcuni degli ingredienti di questa piéce teatrale scritta e diretta da Marco Lapi. Un grande melange dove seduzione, passionalità e tanti sorrisi carpiranno l’attenzione del pubblico. I grandi momenti di ballo, resi unici dalle coreografie di Natalia Titova e Samuel Peron e dalla regia di Marco Sellati, sono parte integrante di questo spettacolo che ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi