Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Bolzano Danza ‒ “Push”: oltre la comprensione di senso immediato

Bolzano Danza ‒ “Push”: oltre la comprensione di senso immediato

Il 14 luglio 2024, nell’ambito del Festival Bolzano Danza, andrà in scena PUSH, opera collettiva, nata dalla collaborazione tra Annie Hanauer, Deborah Lennie e Ingvild Marstein Olsen, liberamente ispirata al testo di Gertrude Stein Tender Buttons (1914), atto di libertà dalle convenzioni del linguaggio e della società. In scena due danzatrici: la statunitense Annie Hanauer e la norvegese Ingvild Marstein Olsen, una voce (la stessa Lennie), un pianoforte, un sound designer (Patrice Grente) e un video realizzato da Christophe Bisson con la tecnica dello “stop motion” (sequenza rapida di foto che diventa movimento).

Al pari del testo della Stein, sospeso tra poesia e prosa, i cui estratti sono qui recitati in tre lingue – francese, norvegese e inglese – PUSH conduce lo spettatore al superamento della comprensione di senso immediato, spingendolo ad abbandonarsi alla musicalità del linguaggio messo in relazione con i corpi. Esattamente come il testo disgiunto della Stein anche i corpi raccontano la frammentazione delle nostre vite in un caleidoscopio di fratture, perché ricorda Lennie: “noi siamo le nostre fratture”.

Lo spettacolo, realizzato in collaborazione con la Fondazione Antonio Dalle Nogare, si svolgerà presso la sede della stessa Fondazione e sarà preceduto da una visita guidata (ore 19:30) e dalla proiezione del cortometraggio Push Echo di Christophe Bisson (ore 20:30). La Fondazione Antonio Dalle Nogare nasce per promuovere l’arte contemporanea, intesa come linguaggio per leggere i cambiamenti della società, come strumento di dialogo tra arte, architettura, innovazione e ricerca artistica e come mezzo per avvicinare al contemporaneo un pubblico sempre più ampio.

Le caratteristiche su cui sono incentrate le attività della Fondazione sono: sguardo rivolto alle generazioni future, continua ricerca, un contesto sociale e culturale dinamico e aperto a tutte comunità, la sinergia con partner internazionali e interlocutori territoriali. La Fondazione agisce su tre dimensioni: dialogo con artisti internazionali e con il territorio; sperimentazione attraverso progetti espositiv; public program e biblioteca specializzata; educazione tramite incontri e iniziative rivolte alla diffusione e all’ampliamento della conoscenza dell’arte contemporanea.

ORARI & INFO

14 luglio 2024, ore 21:00

Fondazione Antonio Dalle Nogare

Via Rafenstein 19 – Bolzano

BOLZANO DANZA

 Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Arte, cultura e territorio a “Vignale in Danza 2024”

All’interno del rinato Festival Internazionale dedicato alla giovane danza professionale, alla formazione di eccellenza e ...

Aterballetto in “Stravaganze in sol minore” spettacolo per bambini con storie ed i disegni di Toti Scialoja

Stravaganze in sol minore di Francesca Lattuada è al Teatro Il Piccolo di Forlì: martedì ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi