Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 70)

News

Daniele Cipriani al Giornale della danza: riapriamo i teatri, ne abbiamo bisogno!

Nutrirsi d’arte, sempre, e non smettere mai di creare: è questa la ricetta di Daniele Cipriani, impresario di danza, arte e balletto, in un’intervista al Giornale della Danza. Nonostante le difficoltà è fondamentale non fermarsi, cercare di trovare nuove soluzioni. Perché “abbiamo bisogno di danza e dobbiamo nutrirci di essa”. Dopo alcuni timidi tentativi e date possibili, i teatri in Italia non hanno ancora ripreso l’attività. Come vi state preparando ad un possibile rientro, anche in vista dell’estate? Lo scorso anno, nel primo lockdown, e il fermo delle attività era totale, nel mondo dello spettacolo e tra le figure che ne fanno parte, dai direttori artistici ai coreografi, c’era una grande volontà di riscatto nel momento in cui la situazione si sarebbe sbloccata. Questo era estremamente positivo: ecco perché, sin dal primo istante, ho cercato di creare eventi ad hoc e pensare a nuove idee e, non avendo una compagnia o un coreografo residente, è stata la situazione ideale per creare nuovi progetti. Non ho pensato ai problemi, ma alle soluzioni. Non appena ho sentito la parola “congiunti”o subito pensato a farli danzare insieme. Ecco dove è nato il progetto “Duets and Solos”, con Beatrice Rana, Mario Brunello e otto ...

Read More »

Jiří Kylián: vita e carriera del celebre coreografo della danza internazionale

  Jiří Kylián è tra i più celebri ed influenti coreografi del dopoguerra. Nasce a Praga il  21 marzo del 1947. Kylian studia danza nella sua città d’origine, frequentando lezioni di danza classica, danza moderna, folk e jazz, e studiando parallelamente al conservatorio. A vent’anni, vince una borsa di studio alla Royal Ballett di Londra. Questo getta le basi a Jiri Kylian di costruirsi sin da subito un promettente futuro creativo. Debutta quindi al Nederlands Dans Theater e diventa prima co-direttore artistico e poi unico della compagine maggiore d’Olanda. Appena trentenne Jiří Kylián scrive il proprio nome tra i grandi della danza e del balletto del Novecento, coreografando in giro per il mondo Nel 2008 la Regina Beatrice dei Paesi Bassi gli conferisce la prestigiosa medaglia d’onore per l’arte e la scienza, coronando un rapporto senza tempo tra il coreografo di Praga ed i diciassette milioni di abitanti dei Paesi Bassi. Per ben due volte Jiří Kylián consegue il prestigioso “Prix Benois de la Danse” nel 1993 e nel 1999 in qualità di coreografo. Sublime è il suo omaggio a Wolfgang Amadeus Mozart del “Petite Mort“, composta per il Salzburg Festival del 1991 per il bicentenario dalla morte del compositore ...

Read More »

Il Miami Film Festival trasmette in streaming 2 film e celebra Yonah Acosta

Molte compagnie di balletto condividono produzioni digitali in questi giorni, ma se vuoi avere la tua dose di balletto sul grande schermo, il Miami Film Festival ha qualcosa per te e non devi volare a Miami per vederlo! Due film incentrati sul balletto, il dramma Sin La Habana (Without Havana) e il documentario Cuban Dancer , saranno presentati nelle sale e virtualmente al 38 ° Festival annuale di Miami , in programma dal 5 al 14 marzo. La premiere di Sin La Habana , diretto da Kaveh Nabatian, vede la partecipazione di Yonah Acosta, preside del Bayerisches Staatsballett . Acosta interpreta Leonardo, un ballerino classico, innamorato di Sara, un avvocato. Hanno grandi sogni insieme, che sono tutti vanificati dai confini chiusi di Cuba. Si rendono conto che il loro biglietto per un futuro migliore potrebbe essere con Nasim, una turista canadese che sta lottando con i suoi stessi demoni, e ne segue un triangolo amoroso. (Nota: questo film potrebbe non essere appropriato per gli spettatori più giovani.) Il film è disponibile con sottotitoli in inglese e presenta l’impressionante tecnica di balletto di Acosta in diverse scene di danza. Sin La Habana suonerà a Miami domenica 7 marzo alle 14:30 ET e virtualmente lunedì 8 marzo alle 12:00 ET. Cuban Dancer è un documentario che racconta il viaggio di un giovane studente della ...

Read More »

La saggezza e la forza della danza in sei punti

La danza è preziosa, non solo per i ballerini, ma per l’intera società, ce lo stiamo dicendo da molti mesi. Il valore della danza non riguarda quindi semplicemente le doti fisiche, ma è collegato a una continua ricerca di miglioramento di sé e di conoscenza che potremmo chiamare saggezza. La saggezza può essere definita come un insieme di capacità che portano l’individuo alla massima espressione delle proprie potenzialità. Quindi, la scuola di danza è il luogo in cui le persone imparano non solo come eseguire particolari movimenti, ma come vivere appieno e al meglio la loro esistenza. Possiamo riassumere la saggezza della danza in sei punti. Ogni movimento del corpo è rilevante. Ogni contrazione, ogni rilascio, ogni estensione espandono e raffinano la consapevolezza sensoriale, creano nuovi pensieri ed emozioni, squarciano il presente che si rivela in tutta la sua importanza. La danza ci insegna che tutto ciò che facciamo nella vita deve essere frutto di una scelta cosciente, ed è proprio tale consapevolezza ad attribuire alla nostra decisione valore e significato. I movimenti più piccoli contano di più. Nella danza è facile lasciarsi abbagliare da virtuosismi, altissimi grand jetè, en dehors estremi, decine di tour fouettés, eppure il successo di ...

Read More »
Ballet Nacional de España

Ballet Nacional de España: “Sonatas” di Antonio Ruiz Soler

La combinazione di scuola bolera e danza classica che Antonio el Bailarín creò per Sonatas tornerà in scena nel programma “Centenario Antonio Ruiz Soler”, che il  Ballet Nacional de España sta preparando sotto la direzione di Rubén Olmo e il cui debutto è previsto per il 15 e il 16 aprile 2021, al Teatro de la Maestranza di Siviglia. Lo spettacolo, nella coreografia originale Antonio Ruiz Soler, su musiche di Antoni Francesc Xavier Josep Soler Ramos, noto anche come Padre Soler, ebbe il suo debutto assoluto il 20 luglio 1953 con lo stesso Antonio e il suo Ballet Español, nel II Festival Internacional de Música y Danza de Granada, Jardines del Generalife. Successivamente fu messo in scena dal Ballet Nacional de España, al Teatro Lope de Vega di Siviglia l’11 giugno 1982. La versione proposta dal Ballet Nacional de España in occasione del centenario della nascita del grande Bailarín riproduce fedelmente la coreografia originale. In scena i danzatori della compagnia, accompagnati dalla Real Orquesta Sinfónica de Sevilla, per la direzione musicale di Manuel Coves e l’orchestrazione di Juan José Solana dalla versione di Ángel Currás secondo la musica originale di Antonio Soler. Le scenografie sono a firma di Carlos Viudes ...

Read More »

Roberto Bolle nel ruolo di super maestro di danza per “OnDance”

Una manifestazione di bellezza, cultura e divertimento dedicata a tutti gli appassionati del ballo, che vedranno in particolare Roberto Bolle nel ruolo di super maestro di danza e guida per conoscere quest’arte e altri balli, con ‘OnDance , Le Masterclass da domani su Timvision arriva ‘OnDance le Masterclass’, progetto nato dall’idea dell’étoile punto di riferimento per il mondo della danza e riconosciuta star mondiale. ‘OnDance le Masterclass’, prodotto in esclusiva da Artedanza per la TV di TIM vede in ognuno dei 16 appuntamenti in onda, maestri conosciuti e stelle della danza classica guidare lo spettatore in una esclusiva masterclass di un diverso stile di ballo.  Gli altri stili di ‘OnDance le Masterclass’ sono: Swing, Tango e Charleston, Hip hop, Street Jazz e Modern. A questi contenuti si aggiungono quattro lezioni di body workout e due lezioni di Punte. Le prime quattro lezioni di danza classica con Roberto Bolle sono comprese nell’abbonamento Timvision, le rimanenti 12 sono disponibili a noleggio. “Ho da sempre immaginato il mio OnDance come uno strumento gioioso con cui portare la danza a tutti, nelle città, per le strade, al parco e condividerla in modo nuovo, insieme – dice Roberto Bolle che aggiunge, come riporta ANSA – ...

Read More »

Kristian Cellini: “Non mi piace essere un coreografo dittatore, cerco la complicità con i miei ballerini” [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Talento, tecnica, determinazione, ambizione. Kristian Cellini è tra i più grandi coreografi internazionali. Nasce come ballerino per poi divenire un affermato e stimato insegnante e coreografo di danza. Vanta oltre trent’anni di carriera con collaborazioni dal calibro di Carla Fracci, Raffaelle Paganini, Andrea Bocelli, Placido Domingo, Gheorghe Iancu, Luciana Savignano, Daniel Ezralow, Micha Van Hoecke, Renato Greco. Nel 1993 riceve il “Premio Paride” e nel 2004 il premio “Ballerino d’Argento” come miglior ballerino. Il suo indiscusso talento è stato ammirato nei più importanti varietà e spettacoli televisivi Rai e Mediaset. Direttore Artistico della prestigiosa kermesse Peccioli in Danza, Kristian Cellini si racconta in un’intervista esclusiva al Giornale della Danza. Intervista esclusiva del Giornale della Danza a Kristian Cellini Soli pochi giorni fa l’abbiamo vista protagonista della kermesse Dance Open America, l’importante competizione statunitense che si svolge a Miami. Che esperienza è stata? Ho portato due coreografie nelle serate di gala della manifestazione statunitense. Due passi a due: il primo intitolato “Incontri” con le star Giullame Coté e Heather Odgen esclusivamente creato per loro con musiche originali di Marco Zurzolo, il secondo pas de deux era estratto dalla mia coreografia “Empatia”, ed è stato interpretato da Francesco Porcelluzzi e dal famoso ...

Read More »

Ciò di cui il mondo ha bisogno ora è la danza

Ansia, smarrimento, paura, malattia, solitudine, depressione. Ecco quello che tutto il mondo sta vivendo da oltre un anno a causa della pandemia, ed ecco perché il mondo ha bisogno della danza, adesso più che mai. Le nostre menti esauste e sovra-stimolate da pessime notizie quotidiane necessitano della purezza del movimento e dell’arte, che se condivisi dal vivo in teatro, aumentano esponenzialmente il nostro benessere psicologico e fisico. Quando entriamo a teatro, silenziamo il telefono, abbassiamo la voce, ci rilassiamo e lasciamo fuori i nostri problemi e le nostre difficoltà. I nostri sensi si affinano e si concentrano sullo spettacolo che ci trasporta in un universo parallelo di grazia, emozione, tecnica e bellezza. Il medesimo prodigio accade durante le lezioni di danza, quando nella sala riscopriamo il nostro essere più intimo, la nostra forza e la nostra sensibilità artistica, caratteristiche che ci rendono umani. La danza offre nuove prospettive per interpretare e affrontare la realtà perché utilizza un linguaggio comunicativo istintivo. I messaggi comunicati attraverso la danza creano un’incredibile intimità che solitamente richiede anni per essere costruita nelle relazioni quotidiane. La formalità del linguaggio parlato svanisce quando ci esprimiamo attraverso il movimento, specialmente in un momento in cui la comunicazione si ...

Read More »

Royal Ballet in “The Dream” balletto ispirato a Shakespeare di Frederick Ashton

Il balletto ispirato a Shakespeare di Frederick Ashton è ora disponibile per la visione on-demand. Di Chris Shipman (Head of Brand Engagement and Social Media) Lunedì 22 marzo 2021, 12.23 Lucy McCaul: ‘Grazie @RoyalOperaHouse per il bellissimo sogno! Se solo i miei sogni fossero così meravigliosi ‘ Helena Williams: “È la prima volta che vedo il bellissimo e divertente” Dream “. Mi è piaciuto molto l’elemento corale inaspettato della partitura di Mendelssohn e, naturalmente, la danza è stata immacolata come sempre. Apprezzo davvero questi eventi in streaming ‘. Ann Unwin: ‘Incantevole! Affascinato dalla prima nota. Tanta sincronia tra musica e danza con fantastici costumi e scenografie. Ho sorriso per tutto il tempo. Linda Larson: ‘È stato incredibilmente bello. La messa in scena, i costumi e le danze erano eccezionali … lo streaming di oggi è stato l’epitome del motivo per cui amo così tanto il Royal Ballet – grazie per averlo condiviso con noi ‘. Jo MC: ‘Grazie, un’altra gioia e un gioiello nella corona di @TheRoyalBallet. Un balletto così carino, divertente, oscuro! Cast tutto magnifico ‘. Laura Rowles: Ci è piaciuto molto guardare on demand. Mia figlia adora il balletto, ma anche mio figlio di 2 anni ne è rimasto incantato! Non vedo l’ora di portarli di nuovo di persona alla ROH presto ‘. Cosa ne pensi ...

Read More »

AssoDanza Italia – Miriam Baldassari scrive al neo sottosegretario allo sport Valentina Vezzali

Miriam Baldassari Presidente dell’Associazione Nazionale AssoDanza Italia, associazione di categoria, tutela e rappresentanza dei diritti dei lavoratori operanti nel settore sportivo di base che rappresenta oltre 6.000 tra associazioni e società sportive, al cui interno operano circa 30.000 collaboratori sportivi, ha scritto al neo sottosegretario allo sport Valentina Vezzali, chiedendo “con urgenza di prendere personalmente in carico la problematica, inserendo nel testo dell’attuale Decreto-Legge 22 marzo 2021, n. 41, una norma che sani le dichiarazioni non veritiere e dirima i casi dubbi di richiesta di ristoro, mettendo nella condizione i collaboratori sportivi, rimasti nel limbo delle “incongruenze”, di poter ricevere il contributo spettante, da parte di almeno uno dei due Istituti preposti. Questa azione è urgente e necessaria per dare una risposta concreta alle migliaia di lavoratori fino ad oggi in balia dell’incertezza e totalmente privi di ogni forma di sostegno da parte dello Stato. I collaboratori sportivi oggetto di “incongruenze” devono essere considerati al pari di tutti gli altri, nel rispetto della loro dignità professionale, ad ora non tutelata”. “Un ingente numero di collaboratori sportivi è caduto involontariamente in errore nella compilazione della domanda di sussidio. La norma, infatti, non era di facile interpretazione e lasciava spazio a numerosi ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi