Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: BENEFICENZA – CONDANNA – CONSORTE? NO GRAZIE!– SEQUEL(?)

Dentro la Danza: BENEFICENZA – CONDANNA – CONSORTE? NO GRAZIE!– SEQUEL(?)

Bomba

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.

 

  1. BENEFICENZA     

Andrea BocelliBellissima serata nella sala Paolo VI in Vaticano dove il tenore Andrea Bocelli ha tenuto un concerto di beneficenza, intitolato La luce dei bambini, in favore dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Allo spettacolare evento, condotto da Antonella Clerici, hanno partecipato anche i 150 allievi dei primi corsi della Scuola del Balletto di Roma diretta da Flaminia Buccellato e Silvia Martiradonna. I giovani danzatori in erba si sono dimostrati all’altezza della situazione dimostrando tutto quello che la bella danza può rappresentare: bellezza, disciplina, eleganza, solidarietà, arte. Tra gli ospiti anche il direttore Sara  Zuccari, il coreografo Francesco Ventriglia, il maestro Joseph Fontano, Kristian Cellini anche lui coreografo.

  1. CONDANNA           

Pavel DmitrichenkoÈ arrivata la condanna a sei anni di reclusione per Pavel Dmitrichenko, primo ballerino del Teatro Bolshoi, mandatario dell’attentato al direttore artistico Sergei Filin. Il danzatore è stato riconosciuto colpevole da un tribunale di Mosca, insieme ai due autori materiali dell’attacco: Yuri Zarutsky, che ha ammesso di aver gettato acido sul volto di Filin, ed è stato condannato a dieci anni; Andrei Lipatov, accusato di aver accompagnato Zarutsky sul posto, condannato a quattro anni. Pavel Dmitrichenko continua, tuttavia, a dichiararsi innocente riconoscendosi un ruolo di responsabilità puramente morale per aver parlato male del suo ex direttore Filin.

  1. CONSORTE? NO GRAZIE!        

rossella-bresciaRossella Brescia ha tutte le intenzioni di mettere la parola fine ad una polemica che si trascina dal giorno del matrimonio De Martino-Rodriguez, al quale ha partecipato Luciano Cannito, compagno della Brescia, ma non quest’ultima. I maligni hanno raccontato di una Rossella offesa da una partecipazione intestata a: Luciano Cannito e consorte. Rossella però precisa che il vero motivo della sua assenza al matrimonio non è nato dalla mancanza del suo nome sulla partecipazione ma da un impegno prestigioso: doveva ritirare il Premio Donne Eccellenti 2013. Cara Belen, dove maggiore c’è…

  1. SEQUEL(?)   

Mary-GarretSembra proprio che la ballerina Mariafrancesca Garritano, per noi Mary SGarret, sia al lavoro per la realizzazione del suo secondo libro. Dopo il successo della sua prima fatica letteraria La verità, vi prego, sulla danza! che le è costata il posto di ballerina solista al Teatro alla Scala, la SGarret sembra abbia ancora qualche sassolino da togliere dalle scarpette da punta. Cosa ci riserverà il nuovo libro? Di cosa parlerà? Racconterà ancora di un vissuto personale? Staremo a vedere!

 

State attenti! Vi teniamo d’occhio! 

 

Alessandro Di Giacomo 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Per la prima volta alla Scala “La Bayadère” di Rudolf Nureyev

Per la prima volta alla Scala, il 15 dicembre inaugura la nuova Stagione di Balletto ...

Il Festival Racconti di Altre Danze prosegue con il danzatore Ioannis

Si intitola “From Scratch” la performance che, sabato 23 ottobre alle ore 21, vedrà protagonista ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi