Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Ezralow, Parsons e Pendleton: tre coreografi per “Aeros”

Ezralow, Parsons e Pendleton: tre coreografi per “Aeros”

foto AEROS fiore

Parte il 1 marzo il tour italiano di Aeros, lo spettacolo di danza di tre coreografi di fama internazionale, Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton, che hanno unito il loro genio creativo alle straordinarie capacità atletiche dei campioni olimpionici della Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Ritmica ed Aerobica, per realizzare uno spettacolo unico nel suo genere, su musiche TTG Music Lab e costumi firmati Luca Missoni.

La genesi si Aeros risale al 1997 quando Antonio Gnecchi Ruscone, produttore teatrale milanese, per creare un nuovo e originale evento, ebbe l’idea di utilizzare ginnasti di straordinario livello tecnico, affidandoli alla guida di tre coreografi di fama internazionale per realizzare uno spettacolo in cui fondere humor, sensualità, sperimentazione e potenza fisica. La scelta cadde su tre delle menti più geniali della danza contemporanea come Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton che furono affiancati da Luke Cresswell e Steve McNicholas (fondatori degli STOMP).

Fu quindi contattata la pluripremiata Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Aerobica e Ritmica che scelse i suoi migliori atleti, tutti ancora nel pieno della loro attività sportiva: il riscontro della prima messa in scena fu straordinario. Nacque così l’idea di creare una compagnia stabile, col nome di Aeros, che si affermò subito per le sue incredibili capacità atletiche ed espressive, divenendo protagonista di un tour di grandissimo successo.

Nel 2000 lo spettacolo debuttò con successo a Los Angeles e iniziò una tournée di oltre due mesi negli Stati Uniti in città come Sacramento, Berkley, Huston, Dallas. Lo spettacolo ottenne un grandissimo successo di pubblico e critica e fu da subito considerato una vera sfida alla legge di gravità e alla danza accademica. La volontà di esplorare nuove forme di espressione ha indotto i tre coreografi a mescolare i linguaggi della danza e dello sport per rendere la danza un’esperienza accessibile al più ampio pubblico.

Il debutto italiano avvenne nel corso della stagione 2004/2005 al Teatro Smeraldo di Milano, dove nel novembre 2004, in sole due settimane di spettacolo, ebbe un riscontro di pubblico tale (quasi 30.000 spettatori) che a grande richiesta fu riprogrammato nel gennaio 2005 per altre due settimane.

Nelle stagioni successive 2005/2006 e 2006/2007 AEROS andò in scena sui palcoscenici delle principali città italiane ed europee e nelle stagioni 2007/2008 e 2008/2009 lo spettacolo ottenne grande successo anche in un’intensa e capillare tournée negli Stati Uniti, in Australia e in Cina.

ORARI&INFO

1 MARZO 2016

AOSTA – TEATRO SPLENDOR

2 MARZO 2016

CHIASSO – TEATRO COMUNALE

4 MARZO 2016

ASSISI – TEATRO LYRICK

5 MARZO 2016

BOLOGNA – TEATRO DELLE CELEBRAZIONI

8 MARZO 2016

BARI – TEATRO TEAM

10 MARZO 2016

ALESSANDRIA – TEATRO ALESSANDRINO

DALL’11 AL 13 MARZO 2016

MILANO – TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI

14 MARZO 2016

FIRENZE – TEATRO VERDI

15 MARZO 2016

GENOVA – POLITEAMA GENOVESE

16 MARZO 2016

TORINO – TEATRO COLOSSEO

18 MARZO 2016

TRIESTE – POLITEAMA ROSSETTI

19 – 20 MARZO 2016

SAN DONA’ DI PIAVE – TEATRO METROPOLITANO ASTRA

21 MARZO 2016

AZZANO DECIMO – TEATRO MASCHERINI

22 MARZO 2016

LUCCA – TEATRO DEL GIGLIO

BaGS Entertainment – Press Office

Via Soperga 20 interno – 20127 Milano – Italy

Tel. (+39) 02 67071216

Mob. (+39) 349 8205112

Mail: cristina.atzori@bagsentertainment.com

 Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Buon compleanno a Sylvie Guillem una delle più grandi ballerine del nostro tempo

Sylvie Guillem, una delle più grandi ballerine del nostro tempo. “Protagonista superlativa di tanti classici ...

Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End

Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi