Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Festival Danza Estate continua la programmazione

Festival Danza Estate continua la programmazione

La 34^ edizione di FDE Festival Danza Estate è giunta alla sua ultima intensa settimana di programmazione, che si apre il 28 giugno con un doppio appuntamento al Chiostro del Carmine. Alle 19, apre la serata l’ospite internazionale, Aina Alegre, per la prima volta in Italia con Fandango et autres cadences”, selezionato nel 2022 dalla rete internazionale Aerowaves, che richiama nella memoria del corpo le danze tradizionali basche e gli elementi culturali di un popolo che si manifestano attraverso questo rito collettivo.
Segue nella stessa serata “Don’t be afraid of turning the page” di e con Alessandro Sciarroni, Leone d’Oro alla carriera per la Danza 2019. Lo spettacolo è un viaggio psicofisico emozionale attraverso la pratica del turning, una danza di durata che è evoluzione e cambiamento.
Al termine della performance seguirà D_talk una chiacchierata con gli artisti a cura di Lorenzo Conti.

Il giorno seguente, 29 giugno, la compagnia teatrale Qui e Ora Residenza Teatrale e il giovane danzatore Lorenzo De Simone, presentano un primo studio aperto al pubblico di Vertigine della lista”, un lavoro di danza e teatro fisico con la regia e le coreografie di Giorgio Rossi (Sosta Palmizi). A seguire, il pubblico potrà condividere le proprie impressioni e osservazioni con la compagnia e dare il suo contributo al processo creativo.

Il 30 giugno FDE torna ad ospitare al Teatro Sociale di Bergamo Alta il duo Ginevra Panzetti/Enrico Ticconi con “Ara! Ara!”, un’iniziativa di FDE Festival Danza Estate e Festival ORLANDO e nella serata successiva, a chiusura del Festival, debutta “Conversazioni sull’attimo” di Camilla Monga ed Emanuele Maniscalco, spettacolo con musica dal vivo – prima nazionale, coproduzione FDE. Il progetto, sostenuto da Bando Abitante (Cango Virgilio Sieni) e coprodotto da Festival Danza Estate e Armunia, vede la collaborazione dell’artista Meris Angioletti, il cui incontro con Camilla Monga è nato durante la residenza artistica TAD RESIDENCY del 2021. Al termine della serata, un talk con gli artisti e la presentazione del progetto speciale TAD Residency 2022, un’iniziativa di Festival Danza Estate, Teatro tascabile di Bergamo, Contemporary Locus. TAD Residency è un progetto di residenza che prevede la chiamata e la convivenza di artisti che praticano il teatro, le arti visive e la danza.


E i PAESAGGI INVISIBILI, luoghi e processi nascosti da scoprire ed esplorare, accompagnano lo spettatore in ogni appuntamento.“In questa 34^ edizione di FDE Festival Danza Estate invitiamo i nostri spettatori e le nostre spettatrici a un training speciale: allenare lo sguardo a scoprire ciò che resta nascosto, i Paesaggi invisibili. I paesaggi che vogliamo raccontare sono gli spazi che accolgono le comunità, territori da scoprire, ma a volte anche luoghi insidiosi che affrontano e propongono sfide, che racchiudono segreti e immaginari nei quali convivono i corpi, i gesti e le transizioni della danza”. Flavia Vecchiarelli – Direttrice Artistica FDE.

Redazione

Check Also

Romaeuropa Festival 2022 inaugura con Emio Greco e Pieter C. Scholten

La trentasettesima edizione del Romaeuropa Festival diretto da Fabrizio Grifasi, in programma dall’8 settembre al 20 novembre, ...

Virgilio Sieni ospite al Segesta Teatro Festival 2022

Al via il Segesta Teatro Festival, con la direzione artistica di Claudio Collovà, il programma di arti ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi