Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Francesco Gabriele Frola promosso a LEAD PRINCIPAL, all’English National Ballet

Francesco Gabriele Frola promosso a LEAD PRINCIPAL, all’English National Ballet

Francesco Gabriele Frola è stato promosso a LEAD PRINCIPAL, il grado più alto della compagnia, nomina che arriva qualche giorno fa annunciata da Tamara Rojo, direttore dell’ English National Ballet.

Frola nasce ad Aosta e all’età di cinque anni inizia la sua formazione coreutica presso “Professione Danza Parma”, dove resta fino all’età di sedici anni, poi entra alla prestigiosa “John Neumeier Balletschule” di Amburgo in Germania. L’anno seguente, si trasferisce in Messico al “Ballet School di Cordoba Veracruz” e nel 2010, dopo aver partecipato con successo al “Lausanne Grand Prix”, ottiene un contratto con il “National Ballet of Canada” all’interno del Corpo di Ballo. 

Qui diventa in breve tempo solita interpretando ruoli di rilievo come Kolia in A Month in the Country, Lescaut in Manon, il principe Desirè nella Bella Addormentata di Rudolf Nureyev fino ad arrivare a fianco di Svetlana Lunkina, prima ballerina del Bolshoi,  nella creazione di John Neumeier “Nijinsky”. Nel suo giovane e brillante percorso  Frola si è già guadagnato diverse medaglie: ha vinto quella d’argento al Concorso Ballet Helsinki International, quella di bronzo al Concorso Internazionale di Balletto a Cuba, il Patron Award of Merit e il Best Male al Grand Prix Pavlova e nel 2015 è stato promosso a First Soloist del “The National Ballet of Canada”.

Redazione www.giornaledelldanza.com

Check Also

Luciana Savignano

Luciana Savignano la stella della danza italiana dai tratti orientali

L’étoile di fama mondiale e bellezza particolarissima. Luciana Savignano è la musa che ha ammaliato ...

L’icona della danza contemporanea Carolyn Carlson entra all’Académie des Beaux-Arts

L’artista franco-americano ha reso popolare la danza contemporanea in Francia e in Europa, diventando un’icona. ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi