Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: English National Ballet

Tag Archives: English National Ballet

Jurgita Dronina: “La danza è uno strumento molto potente” [ESCLUSIVA]

Jurgita-Dronina

Jurgita Dronina, principal dancer del National Ballet of Canada e dell’English National Ballet, già prima ballerina presso il Royal Swedish Ballet e il Dutch National Ballet, nonché  Guest Principal Artist dell’Hong Kong Ballet, in questa intervista esclusiva si racconta al Giornale della Danza. Com’è iniziata la Sua passione per la danza? Non avevo mai visto un balletto fino all’età di otto anni. Prima di iscriverci alla Scuola di Ballo, mia madre portò me e mia sorella al Teatro Nazionale per assistere a uno spettacolo di danza per bambini: Biancaneve e i sette nani. Io fui letteralmente rapita dai personaggi dei sette nani e iniziai ad interpretare per gioco ognuno di essi! Penso di essere stata intuitivamente subito molto interessata alla parte emozionale insita nella danza stessa, senza capire ancora a quell’età quale fosse la sua essenza, è stata una passione istintiva. Qual è l’emozione più forte che ha provato nel corso della Sua carriera artistica? Quello che mi affascina di più in questa professione è l’espressione del sé, l’autorealizzazione, la possibilità di immergersi completamente nel personaggio in cui ci si cala o di interpretare un determinato ruolo traducendo la musica in movimento, cercando qualcosa di etereo e spirituale e, nel ...

Read More »

L’English National Ballet non rinuncia alla tradizione, in questo 70° anniversario con Lo Schiaccianoci

L’English National Ballet non rinuncia alla tradizione e dunque trova una soluzione per andare comunque in scena, dal 17 dicembre al 3 gennaio, in questo 70° anniversario. English National Ballet per l’occasione ha eseguito una versione di Nutcracker ogni anno dal 1950. Nel 2020, la tradizione continua. Con questa produzione speciale, lascia che i nostri ballerini e musicisti ti accompagnino in un vorticoso tour dei momenti più popolari del balletto classico, con la famosa colonna sonora di Tchaikovsky suonata dal vivo. Unisciti a Clara e al suo incantato Schiaccianoci in un giro in mongolfiera verso la Terra della Neve e goditi scene iconiche con la fata Sugar Plum, i fiocchi di neve, i fiori e altro ancora. La performance durerà circa 75 minuti senza intervallo. Clicca qui per saperne di più sulle misure del London Coliseum per garantire un’esperienza piacevole e sicura a tutti i frequentatori di balletto e per pianificare la tua visita. Il direttore artistico dell’English National Ballet, Tamara Rojo CBE, ha dichiarato: “È stato un privilegio assoluto avere un’artista del calibro di Alina come parte della famiglia English National Ballet. Sono molto grata per il suo immenso contributo all’azienda negli ultimi 7 anni e spero di accoglierla nuovamente come ospite in futuro. ‘ Nei ...

Read More »

Chicche di Danza: Alina Cojocaru, ultimo saluto all’English National Ballet

CHICCHE DI DANZA… La notizia arriva fresca fresca per la nuova rubrica del  Giornale della Danza “Chicche di Danza” la stella internazionale Alina Cojocaru  ha concluso il suo rapporto di collaborazione con l’English National Ballet cui è stata legata con grande successo per sette anni. Ammessa alla scuola del balletto di Kiev all’età di dieci anni, Cojocaru partecipa al Prix de Lausanne nel 1997, dove vince una borsa di studio per sei mesi alla Royal Ballet School.  Allo scadere del semestre le fu offerto un posto nel corpo di ballo del Royal Ballet, ma Cojocaru rifiutò l’offerta, dato che il balletto di Kiev le aveva proposto di diventare ballerina principale. Dopo un anno a Kiev, nel 1999 la ballerina si unì al Royal Ballet, entrando nel corpo di ballo, venendo successivamente promossa a Prima Ballerina nel 2001. Particolarmente apprezzata fu la sua interpretazione nel ruolo principale in Cenerentola, che le valse il Prix Benois de la Danse. Negli anni alla Royal Opera House Cojocaru iniziò un proficuo sodalizio, prima artistico e poi sentimentale, con Johan Kobborg, con cui danzò in molteplici ruoli con grande successo a Covent Garden e in tutto il mondo. Il 5 giugno 2013 Cojocaru e Kobborg danzaro per l’ultima volta alla Royal Opera ...

Read More »

Francesco Gabriele Frola promosso a LEAD PRINCIPAL, all’English National Ballet

Francesco Gabriele Frola è stato promosso a LEAD PRINCIPAL, il grado più alto della compagnia, nomina che arriva qualche giorno fa annunciata da Tamara Rojo, direttore dell’ English National Ballet. Frola nasce ad Aosta e all’età di cinque anni inizia la sua formazione coreutica presso “Professione Danza Parma”, dove resta fino all’età di sedici anni, poi entra alla prestigiosa “John Neumeier Balletschule” di Amburgo in Germania. L’anno seguente, si trasferisce in Messico al “Ballet School di Cordoba Veracruz” e nel 2010, dopo aver partecipato con successo al “Lausanne Grand Prix”, ottiene un contratto con il “National Ballet of Canada” all’interno del Corpo di Ballo.  Qui diventa in breve tempo solita interpretando ruoli di rilievo come Kolia in A Month in the Country, Lescaut in Manon, il principe Desirè nella Bella Addormentata di Rudolf Nureyev fino ad arrivare a fianco di Svetlana Lunkina, prima ballerina del Bolshoi,  nella creazione di John Neumeier “Nijinsky”. Nel suo giovane e brillante percorso  Frola si è già guadagnato diverse medaglie: ha vinto quella d’argento al Concorso Ballet Helsinki International, quella di bronzo al Concorso Internazionale di Balletto a Cuba, il Patron Award of Merit e il Best Male al Grand Prix Pavlova e nel 2015 è stato promosso a First Soloist del “The ...

Read More »

English National Ballet online – Manon – con Alina Cojocaru e Joseph Caley

English National Ballet ha lanciato Wednesday Watch Parties, con registrazioni complete delle esibizioni della compagnia sulla pagina Facebook di ENB e sul canale YouTube .  Le trasmissioni iniziano il mercoledì alle 14:00 EDT / 11:00 PDT e sono disponibili per 48 ore . Il prossimo Watch Party è in programma dal 17 al 19 giugno , in mostra Song of the Earth di Sir Kenneth MAcMillan  con Tamara Rojo, Joseph Caley e Jeffrey Cirio. Altra data, dal 24 al 26 giugno , ENB presenta Manon di MacMillan con Alina Cojocaru e Joseph Caley. Redazione www.giornaledelladanza.com Photo Laurent Liotardo

Read More »

English National Ballet online Romeo e Giulietta di Rudolf Nureyev – Alina Cojocaru e Isaac Hernandez

L’English National Ballet, fino a domani 8 maggio, manderà in onda “Romeo e Giulietta” con la coreografia di Rudolf Nureyev. Interpreti principali saranno Alina Cojocaru e Isaac Hernandez nel ruolo dei due amanti e Cesare Corrales come Mercuzio. l balletto, ispirato alla tragedia shakespeariana e costruito sulla partitura di Prokofiev, fu creato per la compagnia nel 1977 per celebrare il Giubileo d’argento della Regina. Il filmato proposto, con scene di Ezio Frigerio che ambienta l’azione in una Verona rinascimentale, si riferisce ad uno spettacolo andato in scena il 14 ottobre 2015 presso The Bristol Hippodrome. Il balletto sarà on line dalle ore 19 di mercoledì 6 maggio 2020 alle ore 20.00 di venerdì 8 maggio 2020 sulla pagina Facebook della compagnia e sul canale YouTube dell’ENB. ROMEO E GIULIETTA Choreografia: Rudolf Nureyev Musica: Sergei Prokofiev Design: Ezio Frigerio Lighting Tharon Musser Restaging Élisabeth Maurin and Lionel Delanoë Performance del 14 Ottobre 2015 al Bristol Hippodrome Direttore Orchestra Filarmonica English National Ballet   Gavin Sutherland Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

GD Web TV: “The Man I Love” – English National Ballet

Erina Takahashi e Isaac Hernández, danzatori dell’English National Ballet, danzano The Man I Love, tratto dalla pièce Strictly Gershwin di Derek Deane, con le canzoni di Brittany Wallis. Derek Deane OBE, già Direttore Artistico dell’English National Ballet, ha realizzato le coreografie di Strictly Gershwin. Questa produzione sfarzosa e glamour ha portato il pubblico in un viaggio attraverso il balletto, il tip tap e la sala da ballo, ed è una celebrazione di uno dei migliori compositori di tutti i tempi, George Gershwin e l’era della big band. The man I love è stata portata in scena in occasione del Gala per il 70mo anniversario della compagnia lo scorso gennaio. Questo il video del balletto: www.giornaledelladanza.com

Read More »

English National Ballet annunciati i titoli per la stagione 2020/2021

English National Ballet ha annunciato i titoli della nuova stagione 2020, tra cui una nuova produzione integrale di Raymonda, un programma di opere di William Forsythe e ulteriori esibizioni della Creatura di Akram Khan. Raymonda, che riceverà la sua prima esibizione al Palace Theatre di Manchester il 15 ottobre, sarà diretto e coreografato dalla direttrice artistica Tamara Rojo dopo l’originale Marius Petipa, portando la storia “nell’ambientazione della guerra di Crimea e ispirandosi allo spirito rivoluzionario e il lavoro delle donne che sostengono lo sforzo bellico, incluso Florence Nightingale in questo suo bicentenario ”. La produzione pensa a Raymonda, “come una giovane donna con una vocazione a diventare un’infermiera … un’eroina al comando del proprio destino”. La produzione sarà inoltre eseguita in tournée a Southampton, Milton Keynes e Londra. Dopo la sua premiere al Sadler’s Wells di aprile, Khan’s Creature, basato sulla storia di Frankenstein, ritorna nella sede e viaggia negli Stati Uniti nel 2021. Blake Works I e Approximate Sonata 2016 di William Forsythe verranno eseguiti insieme a Playlist (EP), una versione estesa di Playlist (Traccia 1, 2), su un programma che si aprirà a Sadler’s Wells nell’aprile 2021. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web. ballet.org.uk Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

GD Web TV: Beryl Grey e la sua storia come Direttrice artistica dell’English National Ballet

L’ensemble English National Ballet celebra il suo primo, 70mo anniversario. Un traguardo molto importante per la compagnia di cui, in questo video, Dame Beryl Grey racconta. Beryl Grey è stata direttrice artistica dell’ English National Ballet dal 1968 al 1979. L’English National Ballet ha iniziato la sua attività nel 1950, fondato da Alicia Markova e Anton Dolin. La compagnia venne inizialmente chiamata Festival Ballet e poi London Festival Ballet, prima di diventare English National Ballet nel 1989. Ma ascoltiamo i racconti di Beryl Grey: www.giornaledelladanza.com

Read More »

English National Ballet: 70 anni con un grande evento!

 Dame Alicia Markova e Sir Anton Dolin La compagnia inglese English National Ballet, diretta da Tamara Rojo, ha annunciato, con un comunicato ufficiale, di voler celebrare il suo settantesimo anniversario con un grande spettacolo: un Gala che si terrà il 17 e 18 Gennaio  al London Coliseum. Non si conoscono ancora i dettagli, ma è stata svelata la struttura generale del gala che sarà diviso in due parti. Nella prima parte i danzatori riporteranno in scena brani di Balanchine, (Apollo), di John Cranko, (Onegin), di Roland Petit, (Carmen), di Leonide Massine (Farruca), di Christopher Bruce, (Swansong) e Ben Stevenson (Three Preludes), tutti balletti che la compagnia non danza da un po’ di tempo. Al classico verranno affiancate produzioni più moderne come “Dust” di Akram Khan, “Broken Wings” di Annabelle Lopez e “Playlist ( Track 2)” di William Forsythe. Nella seconda e ultima parte del Gala, verrà proposto uno dei balletti più rappresentati English National Ballet: “Etudes” di Harold Lander la cui prima rappresentazione risale al 1955. L’English National Ballet è una compagnia di danza fondata nel 1950 da Dame Alicia Markova e Sir Anton Dolin come London Festival Ballet e con sede a Markova House a Sud Kensington, Londra, Inghilterra.  Dame Alicia Markova e Sir Anton Dolin Mutò il suo nome in quello ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi