Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Galà di Danza Internazionale per la Croce Rossa Italiana: 36ma edizione

Galà di Danza Internazionale per la Croce Rossa Italiana: 36ma edizione

dato-firenze-wiener

Giunge alla trentaseiesima edizione il tradizionale Galà a favore della Croce Rossa Italiana, che si terrà il prossimo 8 dicembre al Teatro Nuovo di Udine alle 20.45, e che come sempre riunisce molti tra i nomi più interessanti del balletto internazionale. Una vera e propria parata di stelle, che si esibiscono a titolo gratuito a favore dei bambini indigenti del territorio segnalati dal Comune, e un appuntamento di danza imperdibile per gli spettatori del Friuli Venezia Giulia, e non solo.

Quest’anno la direzione artistica guidata da Elisabetta Ceron con l’Associazione Danza e Balletto, ha invitato come ospiti di punta Igor Zelensky, già star del Mariinsky Ballet, e Davide Dato, primo Principal italiano della storia del Wiener Staatsballet. Accanto a loro artisti dal Dresden Semperoper Ballett, come Anna Merkulova e Jon Vallejo, dal Royal Ballet Flanders (Maria Seletskaja e Teun van Roosmalen), dal Bayerisches Staatsballett (la ballerina Prisca Zeisel), dal Ballett Staatstheater Cottbus (Greta Dato, anche lei apprezzatissima danzatrice come il fratello); e ancora, dal Teatro alla Scala (Maria Celeste Losa e Nicola Del Freo), dalla Gauthier Dance Company di Stoccarda (Rosario Guerra e Luke Prunty) e dall’Académie Princesse Grace di Monte Carlo (Marina Duarte e Mei Nagahisa).

Il programma propone brani classici e del grande repertorio, ma anche neoclassici e contemporanei firmati Béjart, Zanella, Lukács, Celis, Christe; a cornice, in prima italiana, Don Chisciotte di Aaron Watkin, e Amanacer di Altea Nuñez, insieme ai duetti dei promettenti coreografi Nadav Zelner e Julien Guerin, e una speciale riduzione di Nijinski di Marco Goecke, coreografo residente del Balletto di Stoccarda. L’apertura di serata, Tjare, è firmata da Marco Pericoli (Compagnia Abbondanza-Bertoni), Matilde Ceron (Music and Arts University Wien), Maria Victoria Ignomiriello (già Tulsa Ballet) e Cinzia Pittia (Gruppo Stabile Udinese/Adeb).

Durante lo spettacolo, Luca Masala consegnerà il “Premio Giuliana Penzi per la danza” alla solista italiana Alice Firenze, ballerina al Wiener Staatsballet.

Una serata da non perdere, perché la bella danza fa bene al cuore, e anche agli altri.

ORARI&INFO:
Galà per la Croce Rossa Italiana
8 dicembre, ore 20.45
Teatro Nuovo
Via Trento, 4 – Udine
www.teatroudine.it

Greta Pieropan
Foto: Wiener Staatsballet
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Le dodici cose che solo i ballerini possono capire

Chi ha ballato nella sua vita, professionalmente o a livello amatoriale ma con passione, lo ...

Butoh

Butoh Festival Amsterdam: al via la IV edizione

Il 9 e il 10 ottobre 2020 Amsterdam ospiterà il Butoh International Festival, evento attesissimo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi