Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Giuseppe Picone con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux

Giuseppe Picone con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux

Stasera, 5 luglio 2011 l’étoile francese Emmanuelle Grizot darà l’addio alle scene nel ruolo di Giselle con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux diretto da anni da Charles Judes, grandissima figura della danza mondiale e pupillo di Rudolf Nureyev. Madame Grizot ha chiesto di avere per il suo ultimo spettacolo come partner l’étoile Internazionale Giuseppe Picone.

Picone è ospite della compagnia francese dal 2008 ed insieme hanno danzato nei Balletti- Giselle e Romeo&Giulietta. “Sono molto onorato di essere stato invitato da Charles Jude ed Emmanuelle Grizot per questo magnifico evento” sono le parole dell’étoile Picone. Giuseppe Picone sarà poi ospite al Giffoni Film Festival che inizierà il 12 luglio 2011.

“Straniero in patria, ma partenopeo nel cuore per affetti e appartenenza”, Giuseppe Picone, astro della danza cresciuto al San Carlo di Napoli e portato alla ribalta da Carla Fracci e Beppe Menegatti per il ruolo del piccolo Nijinsky a soli 12 anni, ha ricevuto premi come Anita Bucchi nel 2005/2006, Premio Internazionale Apulia Arte 2008, Premio Mozart Box 2008.

Lady Diana, quando aveva 17 anni, vedendolo ballare in Romeo e Giulietta a Londra, affascinata dalla sua eleganza in palcoscenico, lo volle incontrare a tutti i costi.

La danza è considerata una Cenerentola in cerca del suo Principe Azzurro e Giuseppe Picone è proprio il principe per antonomasia, un nobile in cerca della sua amata che quando le è “lontana la fa soffrire”.

L’étoile del Teatro dell’Opera di Roma, nato in Campania e cresciuto alla corte dei grandi coreografi incarna universalmente la nobile figura del ballerino in cerca della sua Cenerentola. New York, tappa importante della sua carriera, lo ha costretto a fare una scelta tra la sua crescita personale e il bisogno di punti di riferimento affettivi.  La scelta è caduta sull’Opera di Vienna, dove è stato l’unico artista étoile ad essere ospitato nel Concerto di Capodanno del 2005.

Lorena Coppola

Check Also

Al Teatro Apollo di Lecce la stagione primaverile del Balletto del Sud

Dal 19 febbraio al 15 maggio 2022 torna sul palco del Teatro Apollo di Lecce la Stagione di Danza del ...

Due appuntamenti con la danza, sabato 29 gennaio su RAI 5: Roberto Zappalà e Merce Cunningham

Due appuntamenti con la danza, sabato 29 gennaio su RAI 5. Alle 21.16 va in onda I am ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi