Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giuseppe Picone

Tag Archives: Giuseppe Picone

Teatro San Carlo: “Le Quattro Stagioni” di Giuseppe Picone in streaming

Teatro San Carlo

In questo periodo di chiusura dei teatri, per restare in contatto con il suo fedele pubblico, come anticipato dal Sovrintendente Stéphane Lisssner in una recente intervista, il Teatro di San Carlo di Napoli, nel pieno rispetto delle nuove normative in vigore, trasmetterà gratuitamente in streaming, durante il mese di novembre ben 5 spettacoli in diretta online eseguiti dal vivo con gli artisti in presenza. L’appuntamento con la Danza  è previsto nelle prossime settimane, con Le Quattro Stagioni, coreografia di Giuseppe Picone su musiche di Antonio Vivaldi. La nuova programmazione in streaming è stata concepita ad hoc e sarà trasmessa in diretta sulla web tv del Teatro, nonché online sui canali social ufficiali del Teatro e nell’area comunicazione del sito web del Massimo partenopeo. L’evento fa parte del progetto “Aperti nonostante tutto”, un’iniziativa che prevede una programmazione nazionale con la partecipazione di tutte le Fondazioni liriche italiane che trasmetteranno le loro dirette anche sulla piattaforma che l’Ansa ha messo a disposizione dell’Anfols, l’Associazione delle Fondazioni lirico-sinfoniche italiane, Come si legge sul sito ufficiale del Teatro, la visione dello spettacolo sarà completamente gratuita: Lo streaming di questo evento, che vede impegnati Artisti e Tecnici del Teatro di San Carlo in un lavoro di produzione dal vivo, è completamente gratuito per il nostro ...

Read More »

Teatro San Carlo: il Sovrintendente Stéphane Lissner ringrazia Giuseppe Picone per il lavoro svolto in questi anni

Teatro San Carlo - Lissner

Il Sovrintendente del Teatro di San Carlo di Napoli Stéphane Lissner, nel comunicare che la collaborazione con Giuseppe Picone terminerà il 31 marzo 2021, come di comune accordo,   ringrazia il Direttore del Corpo di Ballo “per il lavoro svolto in questi anni e per l’impegno che ci ha messo con la sua professionalità, dote e passione”. Una nota stampa rilasciata dal Dipartimento Comunicazione del Teatro riporta le dichiarazioni del Sovrintendente: Voglio rivolgere un particolare ringraziamento a Giuseppe Picone per il lavoro che ha svolto con impegno in questi  anni  valorizzando le capacità professionali di tutti i nostri ballerini. A Giuseppe Picone vanno i più sentiti  auguri perché continui a collaborare con le maggiori istituzioni culturali  italiane e internazionali. Giuseppe Picone, Direttore del Corpo di Ballo, a sua volta, ha replicato: La mia meravigliosa esperienza in qualità di Direttore del Corpo di Ballo terminerà il 31 Marzo 2021. Ho imparato tanto da questo percorso e le responsabilità prese durante i 5 anni alla guida del settore ballo mi hanno fatto maturare sotto il profilo umano e artistico.  Insieme ai tersicorei e a tutte le maestranze, che ringrazio immensamente, siamo stati in grado di portare in alto il livello della compagnia con ...

Read More »

L’étoile Giuseppe Picone: il messaggio d’amore al Teatro San Carlo di Napoli

Cari amici,cari colleghi, cari tutti, il mio meraviglioso percorso in qualità di Direttore del Corpo di Ballo del Real Teatro di San Carlo termina il 31 marzo 2021, dopo 5 stagioni di lavoro e dedizione. Insieme ai tersicorei e a tutte le maestranze del Teatro, che ringrazio immensamente, siamo riusciti a portare in alto il livello della compagnia con difficoltà, ma allo stesso tempo abbiamo vissuto tante soddisfazioni.   I traguardi raggiunti sono stati molteplici, tournée Nazionali ed Internazionali, produzioni prestiogiose come Il Lago dei Cigni, alla splendida creazione del Balletto Dama delle Camelie, al Concerto di Capodanno emesso da RAI1, agli straordinari Ètoile Ospiti. Un ringraziamento particolare va al pubblico che è tornato al Teatro di San Carlo per ammirare i balletti proposti sotto la mia Direzione ed a tutti i sostenitori che hanno partecipato alla realizzazione di progetti importanti, le quattro sale di danza del terzo piano sono state rimesse a nuovo.     La crescita artistica/tecnica dei tersicorei è stato un punto focale del mio percorso e sono orgoglioso del lavoro svolto. Il nostro straordinario Teatro di San Carlo mi ha regalato forti emozioni da allievo della Scuola di Ballo, poi Ètoile Ospite e successivamente Direttore e ...

Read More »

Il Presidente Elisabetta Casellatti premia Carla Fracci e omaggia la danza in Senato

“Più leggera dell’aria, più lieve di un sospiro”. Così la critica ha definito negli anni Carla Fracci, la signora italiana della danza considerata tra le più grandi ballerine del Novecento. Per la sua straordinaria carriera, la Fracci è stata premiata sabato scorso dal Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, nel corso di “Omaggio alla danza”, il XIII appuntamento della rassegna “Senato&Cultura” che valorizza il patrimonio artistico e le “eccellenze” del mondo culturale italiano.  In apertura l’esibizione del Coro di Voci Bianche dell’Accademia di Santa Cecilia che canterà l’Inno Nazionale. Seguito l’intervento del Presidente del Senato e la premiazione di Carla Fracci, alla qual è dedicato anche un filmato realizzato dalla Rai. Dopo la cerimonia, si sono  alternate le performance dei grandi artisti ospiti: la prima ballerina del Teatro San Carlo di Napoli, Luisa Ieluzzi, il regista Alessandro D’Alatri e l’attrice Bianca Guaccero, la ballerina del Teatro Massimo di Palermo Carmen Marcuccio, la prima ballerina del Teatro dell’Opera di Roma, Rebecca Bianchi, accompagnata da Claudio Cocino e i primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Presenti alla cerimonia di premiazione oltre le alte cariche dello Stato, il Presidente Elisabetta Casellati, Eleonora Abbagnato, Giuseppe Picone, Davide Bombana, Sara Zuccari, Paola Jorio e Donatella Bertozzi. “Senato & Cultura” è il ciclo ...

Read More »

Teatro San Carlo di Napoli: il Corpo di Ballo torna in scena con una nuova creazione di Giuseppe Picone

Teatro San Carlo

Dopo mesi di lockdown per l’emergenza COVID, il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo torna in scena, sabato 18 luglio 2020 in uno dei luoghi più affascinanti della Regione Campania, il Castello di Baia a Bacoli. In programma una nuova coreografia firmata da Giuseppe Picone concepita su Le quattro stagioni, di Antonio Vivaldi. Una nuova creazione che il direttore del Balletto del Massimo napoletano ha ideato seguendo tutte le regole vigenti sul distanziamento sociale e che sarà interpretata, oltre che da tutti i tersicorei del Lirico, anche dallo stesso Picone. I costumi sono di Giusi Giustino, le luci di Nunzio Perrella. Lo spettacolo rientra in “Regione Lirica”, progetto sostenuto dalla Regione Campania che prevede appuntamenti di rilievo da luglio a dicembre 2020 nei luoghi di interesse storico e artistico della Campania. I celebri concerti conosciuti come Le Quattro Stagioni furono pubblicati all’inizio della raccolta di Antonio Vivaldi “ll Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione nel 1725” e sono tuttora tra le pagine più note e amate della musica barocca. La loro caratteristica è di essere “musica a programma”, in quanto ogni concerto era accompagnato da un breve sonetto che descrive le caratteristiche di una stagione: primavera, estate, autunno e inverno. Giuseppe Picone ha concepito ...

Read More »

La danza riparte un segno di speranza da Eleonora Abbagnato, Giuseppe Picone, Davide Bombana e Frédéric Olivieri

Cari lettori oggi abbiamo voluto lanciare un simbolo di speranza di ripartenza, con la notizia attraverso le immagini commoventi della Danza italiana che riparte. Crederci sempre, mollare mai!!!  Eleonora Abbagnato la prima foto della compagnia del Teatro dell’Opera di Roma in sala Frédéric Olivieri in classe con i ragazzi dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano Giuseppe Picone con parte della compagnia del Teatro San Carlo di Napoli durante la consueta lezione di danza Davide Bombana direttore del Ballo del Teatro Massimo di Palermo, fresco di nomina, che rientra nei luoghi che lo vedrà protagonista Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Teatro San Carlo di Napoli cinque balletti per la nuova stagione della compagnia diretta da Giuseppe Picone

Stagione estiva all’aperto per il teatro San Carlo di Napoli grazie a tre spettacoli che si svolgeranno nel mese di luglio in piazza del Plebiscito. Si parte giovedi’ 23 e domenica 26 luglio con la Tosca di Giacomo Puccini diretta da Juraj Valcuha. A seguire martedi’ 28 e venerdi’ 31 luglio l’Aida di Giuseppe Verdi, diretta da Michele Mariotti, e giovedi’ 30 la Sinfonia n. 9 di Ludwig van Beethoven diretta da Juraj Valcuha. Le date sono state svelate questa mattina in conferenza stampa dal sovrintendente del teatro San Carlo Ste’phane Lissner. Sara’ installato un palcoscenico di 1.500 metri quadrati distribuito su sette livelli e progettato in funzione delle normative sul distanziamento dei componenti di orchestre e cori e dei solisti. In piazza sara’ possibile accogliere circa mille spettatori. La prima serata, quella del 23 luglio, sara’ riservata al personale ospedaliero.  CINQUE I TITOLI ANNUNCIATI PER IL CORPO DI BALLO DEL TEATRO DIRETTO DA GIUSEPPE PICONE Si parte a dicembre, precisamente dal 23 fino al 3 gennaio, con “Schiaccianoci”, balletto natalizio per eccellenza con le coreografie dello stesso Picone. Dal 27 febbraio fino a 3 marzo 2021, sarà invece di scena “Cenerentola”, altra fiaba che vedrà impegnato il corpo di ballo e ancora Giuseppe Picone nelle vesti di coreografo. Dal 22 al ...

Read More »

Le lettere di Eleonora Abbagnato, Giuseppe Picone, Frederic Olivieri, Marco Bellone e Davide Bombana. Uniti più che mai!

La danza si muove!!! Lettera di Eleonora Abbagnato, Direttrice del Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma Da quasi due mesi i nostri spettacoli sono stati cancellati, le nostre prove sono state interrotte e non sappiamo quando potremmo tornare in sala e sulla scena. Questo particolare momento storico, che nessuno ha mai dovuto fronteggiare neppure ai tempi delle due guerre mondiali del secolo scorso, ci costringe a riflettere anche sul nostro patrimonio culturale e artistico, che ci ha permesso di primeggiare in tutto il mondo. E’ arrivato ora il momento di pensare ad azioni comuni, condivise assieme ai direttori del balletto degli altri teatri italiani, allo scopo di far sentire la nostra voce, con l’obiettivo di salvare la danza e i nostri danzatori da un nemico che minaccia di annullare la bellezza della nostra arte.Il settore della danza, così fortemente legato ad una disciplina atletica ferrea e, come forse nessuna delle altre arti, vista l’enorme fisicità richiesta, giornalmente dipendente da spazi adeguati che ne permettano appieno la qualità e il livello di realizzazione, sta soffrendo enormemente.Fa molto male vedere come ogni giorno si parli molto poco della grave situazione in cui versano le nostre Fondazioni e le Scuole di ...

Read More »

Lo sfogo social di Giuseppe Picone: arrivato il momento di far sentire la voce del mondo della danza in Italia

Penso sinceramente sia arrivato il momento di avviare delle azioni comuni, con la finalità di far sentire la voce del mondo della danza in Italia.Ho visto la chiusura di meravigliosi “Corpi di ballo” negli ultimi 30 anni , senza il ripristino di posti di lavoro per i tersicorei.Il momento storico ci impone di riflettere sul nostro incredibile patrimonio culturale e artistico, che ci ha permesso di primeggiare a livello Internazionale.La riapertura dello spettacolo dal vivo è importante per tutti gli artisti che hanno fatto della loro enorme passione un mestiere e lo portano avanti con passione e determinazione, perché consapevoli di essere ripagati dall’affetto del pubblico. In questo frangente i lavoratori del settore danza sono in grande difficoltà, esattamente come la maggior parte dei lavoratori di ogni settore produttivo italiano. I Teatri sono stati tra i primi ad essere chiusi per fronteggiare il Covid19, e potrebbero essere gli ultimi a riaprire con enormi difficoltà finanziarie.La situazione dell’ arte della danza era già in crisi precedentemente alla diffusione della pandemia, e la fragilità del settore ha già messo in ginocchio intere famiglie, e per questo motivo dovremo prevedere un rientro alle nostre attività artistiche, tenendo conto di dover rispettare le regole ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi