Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giuseppe Picone

Tag Archives: Giuseppe Picone

La danza riparte un segno di speranza da Eleonora Abbagnato, Giuseppe Picone, Davide Bombana e Frédéric Olivieri

Cari lettori oggi abbiamo voluto lanciare un simbolo di speranza di ripartenza, con la notizia attraverso le immagini commoventi della Danza italiana che riparte. Crederci sempre, mollare mai!!!  Eleonora Abbagnato la prima foto della compagnia del Teatro dell’Opera di Roma in sala Frédéric Olivieri in classe con i ragazzi dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano Giuseppe Picone con parte della compagnia del Teatro San Carlo di Napoli durante la consueta lezione di danza Davide Bombana direttore del Ballo del Teatro Massimo di Palermo, fresco di nomina, che rientra nei luoghi che lo vedrà protagonista Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Teatro San Carlo di Napoli cinque balletti per la nuova stagione della compagnia diretta da Giuseppe Picone

Stagione estiva all’aperto per il teatro San Carlo di Napoli grazie a tre spettacoli che si svolgeranno nel mese di luglio in piazza del Plebiscito. Si parte giovedi’ 23 e domenica 26 luglio con la Tosca di Giacomo Puccini diretta da Juraj Valcuha. A seguire martedi’ 28 e venerdi’ 31 luglio l’Aida di Giuseppe Verdi, diretta da Michele Mariotti, e giovedi’ 30 la Sinfonia n. 9 di Ludwig van Beethoven diretta da Juraj Valcuha. Le date sono state svelate questa mattina in conferenza stampa dal sovrintendente del teatro San Carlo Ste’phane Lissner. Sara’ installato un palcoscenico di 1.500 metri quadrati distribuito su sette livelli e progettato in funzione delle normative sul distanziamento dei componenti di orchestre e cori e dei solisti. In piazza sara’ possibile accogliere circa mille spettatori. La prima serata, quella del 23 luglio, sara’ riservata al personale ospedaliero.  CINQUE I TITOLI ANNUNCIATI PER IL CORPO DI BALLO DEL TEATRO DIRETTO DA GIUSEPPE PICONE Si parte a dicembre, precisamente dal 23 fino al 3 gennaio, con “Schiaccianoci”, balletto natalizio per eccellenza con le coreografie dello stesso Picone. Dal 27 febbraio fino a 3 marzo 2021, sarà invece di scena “Cenerentola”, altra fiaba che vedrà impegnato il corpo di ballo e ancora Giuseppe Picone nelle vesti di coreografo. Dal 22 al ...

Read More »

Le lettere di Eleonora Abbagnato, Giuseppe Picone, Frederic Olivieri, Marco Bellone e Davide Bombana. Uniti più che mai!

La danza si muove!!! Lettera di Eleonora Abbagnato, Direttrice del Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma Da quasi due mesi i nostri spettacoli sono stati cancellati, le nostre prove sono state interrotte e non sappiamo quando potremmo tornare in sala e sulla scena. Questo particolare momento storico, che nessuno ha mai dovuto fronteggiare neppure ai tempi delle due guerre mondiali del secolo scorso, ci costringe a riflettere anche sul nostro patrimonio culturale e artistico, che ci ha permesso di primeggiare in tutto il mondo. E’ arrivato ora il momento di pensare ad azioni comuni, condivise assieme ai direttori del balletto degli altri teatri italiani, allo scopo di far sentire la nostra voce, con l’obiettivo di salvare la danza e i nostri danzatori da un nemico che minaccia di annullare la bellezza della nostra arte.Il settore della danza, così fortemente legato ad una disciplina atletica ferrea e, come forse nessuna delle altre arti, vista l’enorme fisicità richiesta, giornalmente dipendente da spazi adeguati che ne permettano appieno la qualità e il livello di realizzazione, sta soffrendo enormemente.Fa molto male vedere come ogni giorno si parli molto poco della grave situazione in cui versano le nostre Fondazioni e le Scuole di ...

Read More »

Lo sfogo social di Giuseppe Picone: arrivato il momento di far sentire la voce del mondo della danza in Italia

Penso sinceramente sia arrivato il momento di avviare delle azioni comuni, con la finalità di far sentire la voce del mondo della danza in Italia.Ho visto la chiusura di meravigliosi “Corpi di ballo” negli ultimi 30 anni , senza il ripristino di posti di lavoro per i tersicorei.Il momento storico ci impone di riflettere sul nostro incredibile patrimonio culturale e artistico, che ci ha permesso di primeggiare a livello Internazionale.La riapertura dello spettacolo dal vivo è importante per tutti gli artisti che hanno fatto della loro enorme passione un mestiere e lo portano avanti con passione e determinazione, perché consapevoli di essere ripagati dall’affetto del pubblico. In questo frangente i lavoratori del settore danza sono in grande difficoltà, esattamente come la maggior parte dei lavoratori di ogni settore produttivo italiano. I Teatri sono stati tra i primi ad essere chiusi per fronteggiare il Covid19, e potrebbero essere gli ultimi a riaprire con enormi difficoltà finanziarie.La situazione dell’ arte della danza era già in crisi precedentemente alla diffusione della pandemia, e la fragilità del settore ha già messo in ginocchio intere famiglie, e per questo motivo dovremo prevedere un rientro alle nostre attività artistiche, tenendo conto di dover rispettare le regole ...

Read More »

Tutti alla sbarra con Giuseppe Picone – direttore corpo di ballo del Teatro San Carlo [ESCLUSIVA]

Premio Napoli Danza - Giuseppe Picone

La danza non si ferma, neanche in questo periodo di quarantena. Non si è mai fermato neanche l’étoile Giuseppe Picone – direttore del corpo di ballo del Teatro San carlo di Napoli – che ogni giorno si allena alla sbarra e invita i suoi fan in diretta su Instagram a studiare con lui. L’iniziativa ha avuto un grande successo, così lo abbiamo raggiunto al telefono. Come nasce l’idea? Da quando siamo stati costretti a rimanere – giustamente – a casa, ho continuato ad allenarmi da solo e ho messo dei post dove facevo la sbarra o stretching. Nel giro di una settimana, parliamo del 12/13 marzo, ho iniziato a ricevere delle telefonate da parte di maestri di scuole private che mi chiedevano un aiuto. Ho realizzato dei video a posta per loro; mi chiedevano di incitare i ragazzi a non mollare. Mi è stato chiesto ‘maestro potrebbe condividere con noi delle lezioni?’. Ci ho riflettuto, ho iniziato quattro giorni fa, quindi dopo quasi un mese, a fare queste video lezioni. Non è facile dare una lezione su un pavimento di marmo. Ci tenevo a trasmettere un messaggio il più possibile professionale.Lo faccio soprattutto per dare un messaggio di positività in ...

Read More »

Carmina Burana di Shen Wei, giovedì 9 aprile, Teatro San Carlo di Napoli su Rai 5

Giovedì 9 aprile alle ore 18 va in onda su Rai5 nell’ambito di Rai Cultura una versione coreografica dei Carmina Burana di Orff che si presenta come uno spettacolo di “arte totale”. Commissionato dal Teatro San Carlo di Napoli, dove è andato in scena nel 2014, l’allestimento è firmato dal coreografo cinese di adozione newyorkese Shen Wei, che ne ha curato coreografie, ideazione visiva, scene e costumi. Per la prima volta, all’interno dell’opera di Carl Orff, sono stati eseguiti altri quattro brani tratti dal codice Cantiones Profanae, orchestrati su melodie di epoca medievale da Jordi Bernàcer. Sul podio ci sarà il direttore spagnolo, per uno spettacolo che coinvolge tutte le forze artistiche del “Massimo” napoletano: l’Orchestra, il Coro diretto da Salvatore Caputo, il Coro di Voci Bianche diretto da Stefania Rinaldi e il Corpo di Ballo diretto da Alessandra Panzavolta, con trentadue danzatori del Lirico e sette della Shen Wei Dance Arts. Le voci soliste sono il soprano Angela Nisi, il tenore Valdis Jansons e il baritono Ilham Nazarov. “Carmina Burana” sarà in programma al San Carlo fino al 26 luglio. Dal 23 al 28 settembre lo spettacolo sarà in tournée al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo.  “Se penso ai Carmina”, afferma Wei (che dal mese di aprile è al San Carlo per un allestimento in cantiere da due anni), “parliamo una musica estremamente nota, immediata, in qualche modo svilita dalla sua estrema popolarità. Tuttavia, ascoltandola nel profondo, ho ritrovato ...

Read More »

Oggi 8 aprile in streaming sui social – La Signora delle Camelie – Teatro San Carlo di Napoli

È sempre acceso, nell’universo delle arti, l’amore che lega Marguerite ad Armand: gli infelici protagonisti del romanzo La Dame aux Camélias – di Dumas figlio – continuano a ispirare adattamenti dalla straordinaria potenza comunicativa. Anche il Teatro San Carlo di Napoli, come tanti teatri italiani e non solo,  non hanno abbandonato il proprio pubblico in questo periodo di quarantena. Nel mese di marzo, infatti,  ha lanciato l’hashtag #stageathome portando il suo palcoscenico nelle case di tutti, attraverso la visione online di rappresentazioni e balletti delle passate stagioni. “La Dame aux Camélias” verrà trasmessa alle ore 20.00 e sarà fruibile attraverso gli account ufficiali social del Teatro San Carlo di napoli (Facebook, Twitter e Instagram). Marguerite avrà i volti di Maria Yakovleva, Prima Ballerina dello Staatsballet di Vienna, Anna Chiara Amirante e Claudia D’Antonio. Saranno Armand, invece, Istvàn Simon, Primo Ballerino del Dortmund Ballett, Alessandro Staiano e Stanislao Capissi. Con loro il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo. Si tratta di un racconto che ha l’amaro sapore della realtà: il soggetto del romanzo trae il suo intreccio dalla vita dell’autore, dal legame che unì lo stesso Dumas alla cortigiana Marie Duplessis. Qui ne risiede il fascino, l’immensa forza. “è una vicenda vera, disincantata, lontana dall’atmosfera fiabesca dei grandi classici”, afferma Deane, impegnato in questi giorni ...

Read More »

Giuseppe Picone, direttore del corpo di ballo del Teatro San Carlo: cosa ne sarà dell’arte e della danza?

Concerto di Capodanno - Giuseppe Picone

Le mie riflessioni riguardano il mondo della danza che in questo momento viene, ovviamente, bloccato. I teatri e le scuole sono chiusi, ed è giusto così. Allo stesso tempo, ho paura della ripresa. Il secondo punto riguarda i malati che ci stanno lasciando; purtroppo sale il numerico dei contagiati e il numerico dei deceduti. Fortunatamente, sta salendo il numerico delle persone che si ristabiliscono. Ho paura per il futuro. Come ben sai il nostro settore faceva già fatica quando stavamo discretamente bene, adesso la paura, dopo questo periodo, è: cosa ne sarà dell’arte e della danza? Giuseppe Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Napoli-Londra: “volo d’arte” made in Italy, destinazione Russian Ballet Icons

Napoli-Londra: “volo d’arte” made in Italy, destinazione Russian Ballet Icons. La data da conservare è quella del 26 gennaio prossimo, quando al gala dell’evento firmato Ensemble Production di Olga Balakleets, il programma 2020 presenterà, tra gli altri, il direttore del corpo di ballo del San Carlo di Napoli, Giuseppe Picone, étoile internazionale. A portare la star italiana è il noto manager romano Antonio Desiderio, la cui realtà professionistica annovera nelle file d’appartenenza, esclusivamente talenti di spessore. Non a caso, in Inghilterra, lascerà che sbarchi inoltre Luisa Ieluzzi, solista del San Carlo, la quale si esibirà proprio col direttore del corpo di ballo del teatro partenopeo. I due danzeranno, su musica di Rachmaninoff, “Elegie”, coreografia montata dallo stesso Picone. L’annuale evento di icone del balletto, organizzato dalla società inglese Ensemble Production oramai dal 2006, conferma Antonio Desiderio quale unico manager italiano invitato da ben otto anni a quello che è l’incontro di punta per omaggiare la cultura delle storiche scuole del balletto russo, nonché delle più leggendarie presenti in tutto il mondo. Come da cartellone, al pubblico verranno mostrate produzioni classiche ma anche opere contemporanee create da coreografi del presente, accompagnate con le note della Filarmonica nazionale inglese diretta da Valery ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi