Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giuseppe Picone

Tag Archives: Giuseppe Picone

Giuseppe Picone e le stelle della danza brillano all’Aquila

La serata del 24 agosto nell’ambito della 727° Perdonanza Celestiniana  sarà condotta dalla magistrale esperienza e professionalità di Lorella Cuccarini. L’artista accompagnerà il pubblico in un percorso fatto di curiosità, di aneddoti, di arte, si respirerà la danza nella sua totalità dal balletto classico, al neoclassico, dal contemporaneo alla street dance. Le più grandi stelle della danza  arriveranno in città, con un Gala che vuole sdoganare un pubblico di settore, attraverso una kermesse di stelle e primi ballerini che si esibiscono nei più importanti teatri internazionali. Gli ospiti di assoluto prestigio saranno: Giuseppe Picone, ètoile della danza internazionale, già direttore del Teatro San Carlo di Napoli . Rebecca Bianchi,Etoile del Teatro dell’Opera di Roma; i primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano: Nicoletta Manni e Timofeji Andrijasenko (coppia ammiratissima,reduce dal tour Bolle and Friend) Susanna Salvi e Claudio Cocino (Primi Ballerini del Teatro Dell’Opera di Roma) ed ancora, i solisti al Teatro dell’Opera di Roma  Marianna Suriano e Michele Satriano, la solista in Spellbound Contemporary Ballet Giuliana Mele, la Compagnia di hip hop SPQR di Roma, che ha rappresentato l’Italia ai Mondiali 2019 di Los Angeles. Il Galà delle stelle,  a l’Aquila, per la prima volta nella storia di ...

Read More »

Carla Fracci, il cordoglio di tante personalità da Roberto Bolle a Giuseppe Picone, Alessandra Ferri, Eleonora Abbagnato, Luciana Savignano, Oriella Dorella, Raffaele Paganini

Il ministro Dario Franceschini: “La più grande. Divina ed eterna” “La più grande. Divina ed eterna. Piena d’amore per la danza, di nuovi progetti, di idee per tutta la vita, con l’entusiasmo di una ventenne. L’Italia della cultura ti sarà sempre grata, immensa”. Così il Ministro della Cultura Dario Franceschini su Twitter, commentando la morte di Carla Fracci Alessandra Ferri: con Carla abbiamo perso l’ultima ballerina romantica “Carla era l‘artista alla quale, come molte ballerine della mia generazione, ho guardato come a un’ispirazione. Il destino ha voluto che proprio ora mi trovi a interpretare per la prima volta il ruolo di Winnie ne L’Heure Exquise, che Maurice Béjart aveva creato per lei. Ne abbiamo parlato insieme nei mesi scorsi, lei era felice di questa scelta e io entusiasta di ridare vita a questo lavoro che sarebbe andato perso. Dedicarle questo spettacolo è il mio grazie emozionato a un’artista indimenticabile”. Riccardo Muti: Rimarrà nel cuore dei suoi ammiratori e tra questi ci sono io” “Una grande figura di artista che ha onorato l’Italia e che rimarrà nella storia della danza e del teatro”. Il Maestro Riccardo Muti ricorda così Carla Fracci e sottolinea: “Rimarrà nel cuore di tanti suoi ammiratori e tra questi ci ...

Read More »

I tre consigli da seguire di Giuseppe Picone [ESCLUSIVA]

Concerto di Capodanno

Giuseppe Picone è nato a Napoli, nel 1976, all’età di nove anni entra a far parte della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli. Prosegue gli studi presso l’Accademia Nazionale di danza di Roma, vincendo i Concorsi di Rieti e Positano. A sedici anni è invitato come solista da Pierre Lacotte al Ballet National de Nancy debuttando nel ruolo di Petruska di M. Fokine, cui seguono La Sonnambula di Balanchine, Paquita di Petipa e L’Ombre dello stesso Lacotte. Nel 1993 entra a far parte dell’English National Ballet di Londra, con cui rimane fino al 1997; subito dopo raggiunge l’American Ballet Theatre di New York, debuttando in Cenerentola di Ben Stevenson, guadagnandosi il plauso di Anne Kisselgoff, decana dei critici di danza statunitensi. Ha interpretato i ruoli principali nei balletti più importanti del repertorio classico: Giselle, Il Lago dei Cigni, Cenerentola, Romeo e Giulietta, Lo Schiaccianoci, La Bayadère, Onegin, Gaîté Parisienne, La Bella Addormentata, Raymonda, Don Chisciotte e Il Corsaro. Nel 2005 è stato il primo italiano a partecipare al concerto di Capodanno dell’Opera di Vienna, in diretta televisiva mondiale, dove ha danzato sulle musiche del Danubio Blu di Strauss, una crezione di Renato Zanella. Già direttore del corpo ...

Read More »

La danza è uomo. Fuori gli stereotipi e i pregiudizi dall’arte!

La danza è sempre stata vittima di stereotipi, considerata un’attività da femmine, i pochi maschi che decidono di praticarla sono spesso vittime di prese in giro e pregiudizi. Ricorderete tutti il film Billy Elliot, uscito nel 2000 e diretto da Stephen Daldry. Ispirato alla vita del ballerino Philip Mosley, la pellicola racconta la storia di un ragazzino di undici anni che vorrebbe studiare danza classica ma che vive in una famiglia e una società che ostacolano la sua passione. In questo film emerge l’importanza di seguire le proprie attitudini, fondamentale soprattutto per i bambini.  Per definizione lo stereotipo è “qualsiasi opinione rigidamente precostituita e generalizzata, cioè non acquisita sulla base di un’esperienza diretta e che prescinde dalla valutazione dei singoli casi, su persone o gruppi sociali”. Lo stereotipo di genere è definito invece come “un insieme rigido di credenze condivise e trasmesse socialmente, su quelle che sono e devono essere i comportamenti, il ruolo, le occupazioni, i tratti, l’apparenza fisica di una persona, in relazione alla sua appartenenza di genere”. Uno dei più comuni stereotipi riguarda proprio la danza che viene superficialmente considerata una attività ‘da ragazze’. Se scelta da un individuo di genere maschile, porta direttamente a un falso preconcetto di ...

Read More »

Al via i teatri, l’appello della danza Giuseppe Picone, Maria Grazia Garofoli, Sabrina Brazzo e Antonio Desiderio

Il manager dello spettacolo Antonio Desiderio e tanti altri artisti tra cui étoile e coreografi di fama internazionale della Desiderio Management hanno lanciato un appello per chiedere la riapertura dei teatri immediata. La situazione per il mondo dello spettacolo è sempre più drammatica e le riaperture dei teatri annunciate con numeri ridotti e modalità di accesso difficilmente sostenibili, si parla di tampone obbligatorio prima dello spettacolo, potrebbero dare il colpo di grazia ad un settore già martoriato. Antonio Desiderio e tantissime stelle della danza e dell’opera nazione ed internazionale – di cui molti facenti parte della sua Desiderio Management – si sono voluti riunire lanciando un accorato appello alle istituzioni. Antonio Desiderio manager di opera lirica e balletto internazionale: “La riapertura dei teatri sottoposta al solo pubblico vaccinato, è l’ennesima discriminazione di un luogo che dall’inizio ha patito e sta ancora patendo la mal volontà ed un accanimento immotivato del nostro governo. Non si è voluta trovare da un anno nessuna soluzione per i teatri e la cosa piu semplice è stata per loro tenerli chiusi, portando allo sfinimento questo settore che da sempre è motivo di vanto nel mondo ed infrangendo i dettami della nostra Costituzione fondata sul lavoro ...

Read More »

Ddl Zan contro l’omofobia, diventa virale sui social la campagna #diamociunamano

Irrompe sui social il dibattito nell’opinione pubblica sul ddl Zan. Di cosa si tratta? È un invito a far diventare virale la richiesta di accettazione del disegno di legge Zan contro l’omofobia. Dopo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso: la cacciata di casa di una ragazza a Firenze. Una giovanissima accusata dai suoi stessi familiari per il suo orientamento sessuale e quindi espulsa. Dopo quello che è accaduto a Malika Chalhy, questo il nome della ragazza, anche artisti e influencer si stanno unendo alla campagna social. Nella foto che pubblichiamo il messaggi pro ddl Zan con la scritta sul palmo della mano, dell’étoile internazionale Giuseppe Picone sempre attento e sensibile a questi argomenti sociali e umani. Ma tanti sono i nomi che hanno aderito: Fedez, Chiara Ferragni, Patty Pravo, Loredana Bertè, Alessandra Amoroso, Enzo Miccio, Vladimir Luxuria, Benedetta Parodi, Donatella Versace e tanti altri….. Cosa prevede il ddl Zan La legge prevede la reclusione fino a 18 mesi o una multa fino a 6.000 euro per chi commette atti di discriminazione fondati “sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere o sulla disabilità”. Ma anche il carcere da 6 mesi a 4 anni per chi istiga ...

Read More »

Teatro San Carlo torna la danza in streaming con “Le Quattro Stagioni”

Teatro San Carlo

Tornano gli spettacoli in streaming del Teatro di San Carlo, con tre nuovi appuntamenti per orchestra, coro e balletto disponibili su MYmovies a partire dal 5 febbraio.  LE QUATTRO STAGIONI: IL BALLETTO In streaming dalle 20:00 di venerdì 12 febbraio fino a domenica 28 febbraio. Con la coreografia di Giuseppe Picone, i costumi di Giusi Giustino, le luci di Nunzio Perrella e il violino solista (e Maestro concertatore) Cecilia Laca, torna – dal 12 al 28 febbraio – lo spettacolo di danza Le quattro stagioni con l’Orchestra e il Balletto del Teatro di San Carlo. Un’ora di performance, registrata dal vivo il 20 novembre 2020, sulle note dei celebri concerti di Antonio Vivaldi, conosciuti come Le Quattro Stagioni e pubblicati nel 1725 nella raccolta ll cimento dell’armonia e dell’inventione. Tra le pagine più note e amate della musica barocca, Le quattro Stagioni sono definite “musica a programma”, per la qualità narrativa e descrittiva delle composizioni e perché ogni concerto era accompagnato da un breve sonetto (scritto da un anonimo: forse lo stesso Vivaldi) che ne descriveva le caratteristiche, stagione dopo stagione: la primavera (il canto degli uccelli, il riposo del pastore, la danza finale), l’estate (la calura, il temporale improvviso, la violenta tempesta), l’autunno (la vendemmia, l’ebbrezza, la caccia), l’inverno (il vento gelido, la pioggia ...

Read More »

Giuseppe Picone, l’appello sentito per la danza e le scuole di danza: non starò a guardare la morte di un settore

Teatro San Carlo

E’ un anno che il mondo della danza è fermo, dimenticato, morto! Un momento di crisi e disperazione,  quello che stiamo vivendo e che ha messo a dura prova tutto il  sistema e le problematiche delle istituzioni a riguardo. A questo proposito le parole dell’étoile internazionale Giuseppe Picone,  tra i pochi insieme a Carla Fracci ad esporsi in aiuto della danza, risuonano come un grido di speranza, che restituisce la voce a tutto il mondo coreutico. Riportiamo le parole scritte sul profilo personale di Facebook il 19 gennaio 2021.   La situazione attuale del mondo della danza italiana è pessima. Non starò a guardare la morte di un settore di primaria importanza nel nostro paese. In questi giorni, ho rilasciato varie interviste per sensibilizzare il nostro governo, esattamente come feci 12 anni fa, dopo la pubblicazione dei decreti del Ministro Bondi. Essendo un momento molto particolare, c’è bisogno di fare e non parlare. È impossibile che i Teatri e Scuole di danza siano ancora chiusi. Quello che riuscirò ad ottenere con altre denunce, lo faccio perché sono innamorato del mio mestiere e non per un tornaconto personale. Ci sono degli addetti al lavoro nel nostro settore che mi fanno letteralmente ...

Read More »

Teatro San Carlo: “Le Quattro Stagioni” di Giuseppe Picone in streaming

Teatro San Carlo

In questo periodo di chiusura dei teatri, per restare in contatto con il suo fedele pubblico, come anticipato dal Sovrintendente Stéphane Lisssner in una recente intervista, il Teatro di San Carlo di Napoli, nel pieno rispetto delle nuove normative in vigore, trasmetterà gratuitamente in streaming, durante il mese di novembre ben 5 spettacoli in diretta online eseguiti dal vivo con gli artisti in presenza. L’appuntamento con la Danza  è previsto nelle prossime settimane, con Le Quattro Stagioni, coreografia di Giuseppe Picone su musiche di Antonio Vivaldi. La nuova programmazione in streaming è stata concepita ad hoc e sarà trasmessa in diretta sulla web tv del Teatro, nonché online sui canali social ufficiali del Teatro e nell’area comunicazione del sito web del Massimo partenopeo. L’evento fa parte del progetto “Aperti nonostante tutto”, un’iniziativa che prevede una programmazione nazionale con la partecipazione di tutte le Fondazioni liriche italiane che trasmetteranno le loro dirette anche sulla piattaforma che l’Ansa ha messo a disposizione dell’Anfols, l’Associazione delle Fondazioni lirico-sinfoniche italiane, Come si legge sul sito ufficiale del Teatro, la visione dello spettacolo sarà completamente gratuita: Lo streaming di questo evento, che vede impegnati Artisti e Tecnici del Teatro di San Carlo in un lavoro di produzione dal vivo, è completamente gratuito per il nostro ...

Read More »

Teatro San Carlo: il Sovrintendente Stéphane Lissner ringrazia Giuseppe Picone per il lavoro svolto in questi anni

Teatro San Carlo - Lissner

Il Sovrintendente del Teatro di San Carlo di Napoli Stéphane Lissner, nel comunicare che la collaborazione con Giuseppe Picone terminerà il 31 marzo 2021, come di comune accordo,   ringrazia il Direttore del Corpo di Ballo “per il lavoro svolto in questi anni e per l’impegno che ci ha messo con la sua professionalità, dote e passione”. Una nota stampa rilasciata dal Dipartimento Comunicazione del Teatro riporta le dichiarazioni del Sovrintendente: Voglio rivolgere un particolare ringraziamento a Giuseppe Picone per il lavoro che ha svolto con impegno in questi  anni  valorizzando le capacità professionali di tutti i nostri ballerini. A Giuseppe Picone vanno i più sentiti  auguri perché continui a collaborare con le maggiori istituzioni culturali  italiane e internazionali. Giuseppe Picone, Direttore del Corpo di Ballo, a sua volta, ha replicato: La mia meravigliosa esperienza in qualità di Direttore del Corpo di Ballo terminerà il 31 Marzo 2021. Ho imparato tanto da questo percorso e le responsabilità prese durante i 5 anni alla guida del settore ballo mi hanno fatto maturare sotto il profilo umano e artistico.  Insieme ai tersicorei e a tutte le maestranze, che ringrazio immensamente, siamo stati in grado di portare in alto il livello della compagnia con ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi