Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giuseppe Picone (page 10)

Tag Archives: Giuseppe Picone

Si è svolta a Tivoli la decima edizione del Premio Aurel Milloss e della rassegna “Danza sotto le Stelle di Natale”

Domenica 4 dicembre, presso il Teatro Giuseppetti di Tivoli, si è svolta la maratona di danza in beneficenza, delle scuole di danza del Lazio, Danza sotto le stelle di Natale. Il Giornaledelladanza.com, diretto da Sara Zuccari, l’associazione Culturale La Gioia di Danzare , World Dance Alliance Europe, il Comune di Tivoli, il Comune di Marcellina, Fondazione Léonide Massine, Inverso.com, la Centrale del Latte di Roma, hanno presentano la  “Maratona di danza in beneficenza” – Danza sotto le stelle di Natale – una rassegna delle scuole di danza per raccogliere fondi per il Villaggio Don Bosco. “Danza sotto le stelle di Natale” è una bella iniziativa nata nel 2002 a scopo benefico che si svolge al Teatro Giuseppetti di Tivoli (RM). Una maratona di danza per aiutare tutti quei bambini che hanno gravi disagi nel mondo. E’ stata presente alla manifestazione come madrina dell’evento, Gabriella Tessitore , ètoile internazionale del Teatro dell’Opera di Roma e Vice-direttore dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma. La rassegna giunta alla sua decima edizione, ha già alle spalle ben 9 anni di successi ed obiettivi raggiunti, come ad esempio gli aiuti per i bambini della Bielorussia, per le adozioni a distanza, per i bambini dell’Abruzzo colpiti dal terremoto, per la ...

Read More »

La carriera della grande Alicia Alonso raccontata da Progetti di Danza

  Per la quinta puntata di Progetti di Danza, trasmissione in onda su Rai 5, il conduttore Kledi Kadiu andrà a visitare uno dei templi della danza italiana, il Teatro dell’Opera di Roma. Sabato 19 novembre alle ore 22,45 Kledi andrà a disquisire con il maestro Micha Van Hoecke, Direttore del Corpo di Ballo del Teatro dell’opera, sullo spettacolo Béjart, Balanchine, Robbins andato in scena il maggio scorso nel teatro capitolino. Il maestro presenterà delle immagini inedite dello spettacolo raccontandone aneddoti che lo riportano con la memoria a quella che è stata la sua carriera personale particolarmente impregnata della collaborazione con il maestro Béjart. Uno dei numeri della serata vede infatti protagonista il primo ballerino Riccardo Di Cosmo che interpreta in Gaité Parisienne il ruolo di Hoffenbach che Bèjart creò proprio per Micha Van Hoecke. Un altro filmato riguarderà invece l’arte del maestro Balanchine per il quale verranno mostrati i brani Walpurgisnacht Ballet e Tchaikovsky Pas de deux interpretati da Giuseppe Picone ed Alessia Gay. Per quanto riguarda Jerome Robbins verrà invece mostrato un estratto de In the night, danzato dall’étoile Mario Marozzi con la ballerina Gaia Straccamore. Attraverso coinvolgenti passaggi e rimandi tra scena e retropalco, con le interviste e ...

Read More »

Al Teatro dell’Opera di Roma il gala “Italia/Russia ” in collaborazione con il Bolshoi di Mosca

Il prossimo 31 ottobre, presso il Teatro dell’Opera di Roma, si terrà Italia – Russia, Gala 2011 in collaborazione con il Teatro del Bolshoi di Mosca. Il prestigioso evento si inserisce nell’ambito delle iniziative previste per il 2011, proclamato“Anno della cultura e della lingua italiana in Russia e della cultura e della lingua russa in Italia”. Parteciperanno i più grandi interpreti del balletto e dell’opera russi e italiani, a significare l’incontro dei patrimoni artistici e culturali dei due paesi. Tra gli altri, segnaliamo: Svetlana Zakharova, Giuseppe Picone, Alessio Carbone, Ulyana Lopatkina e Evgenia Obrtaztsova. Le esibizioni saranno tratte proprio dai grandi capolavori del repertorio russi e italiani del balletto. Grazie alla direzione artistica del grande Vladimir Vasiliev e al contributo dei più importanti coreografi russi e italiani, l’evento promette di essere uno dei momenti più significativi e memorabili  dell’ Anno della Lingua e della Cultura Russa in Italia. INFO Lunedì 31 ottobre 2011 – ore 21.00 PREVENDITE: www.operaroma.it; www.vivaticket.it CALL CENTER: 800 907080 – +39 041 2719003 Sara Zuccari Direttore del www.giornaledelladanza.com

Read More »

Le dichiarazioni di Giuseppe Picone, Elettra Morini e Gabriella Borni a favore del Prof. Alberto Testa

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Giuseppe Picone – Ricordo che anche lo scorso anno erano emerse delle complicazioni in merito a questo Premio e la cosa che mi dispiace oggi è proprio il modo in cui il Prof. Testa è stato trattato. Purtroppo spesso in Italia, per motivazioni politiche, si verificano queste  situazioni del tipo che oggi ci sei ma domani non si sa, senza guardare al merito e all’impegno profuso negli anni. La scelta di escludere Alberto Testa la trovo una cosa di basso livello. Elettra Morini – Questa vicenda la trovo terribile e di cattivo gusto! Alberto Testa ha portato avanti questo premio per talmente tanti anni che un ruolo gli spetterebbe di diritto, non si può “cacciare” una persona in questo modo. Gabriella Borni – Sono legata ad Alberto da un rapporto profondo di amicizia e professionale. Tutti sappiamo quanto è stato ed è importante il caro Prof. Alberto Testa per la danza in Italia e non solo…  Il Premio Positano per la danza è una sua creatura e come tale doveva rimanere, certi avvenimenti sono di cattivo gusto e poco rispettosi… E questo non fa bene alla danza!!! Sono molto dispiaciuta e sono vicina come sempre ad Alberto. ...

Read More »

Debutta “Blue Moon”: in scena a Verona la nuova creazione per la Fondazione Arena di Verona con Giuseppe Picone

Meno due giorni al debutto della nuova produzione della Fondazione Arena di Verona Blue Moon; il balletto sarà in scena il 18, 19 e 21 agosto ospitato nella splendida cornice del Teatro Romano e proposto nell’ambito dell’Estate Teatrale Veronese giunta alla sua sessantatreesima edizione. Inaugurata lo scorso 29 giugno da un concerto jazz, la manifestazione approda il prossimo giovedì al suo primo appuntamento della stagione con la danza e lo fa proponendo l’ultimissima creazione di Maria Grazia Garofoli, che dal 1999 dirige il Corpo di ballo della Fondazione Arena di Verona. Blue Moon racconta una storia ricca di incontri, di musiche e di personaggi che ruotano intorno al locale omonimo, luogo immaginario della memoria degli anni d’oro del jazz. E la musica è di certo un elemento fondante del racconto: la colonna sonora del balletto sarà composta per lo più da musiche di Claude Bolling, pianista, compositore e direttore d’orchestra francese, ma anche da celebri standard del jazz, con esecuzione dal vivo da parte dell’Ensemble strumentale dell’Arena di Verona. Ad impreziosire lo spettacolo, che si preannuncia sin da ora invitante, sarà la presenza dell’ètoile internazionale Giuseppe Picone in qualità di primo ballerino ospite, che torna a lavorare con la coreografa ...

Read More »

Giuseppe Picone con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux

Stasera, 5 luglio 2011 l’étoile francese Emmanuelle Grizot darà l’addio alle scene nel ruolo di Giselle con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux diretto da anni da Charles Judes, grandissima figura della danza mondiale e pupillo di Rudolf Nureyev. Madame Grizot ha chiesto di avere per il suo ultimo spettacolo come partner l’étoile Internazionale Giuseppe Picone. Picone è ospite della compagnia francese dal 2008 ed insieme hanno danzato nei Balletti- Giselle e Romeo&Giulietta. “Sono molto onorato di essere stato invitato da Charles Jude ed Emmanuelle Grizot per questo magnifico evento” sono le parole dell’étoile Picone. Giuseppe Picone sarà poi ospite al Giffoni Film Festival che inizierà il 12 luglio 2011. “Straniero in patria, ma partenopeo nel cuore per affetti e appartenenza”, Giuseppe Picone, astro della danza cresciuto al San Carlo di Napoli e portato alla ribalta da Carla Fracci e Beppe Menegatti per il ruolo del piccolo Nijinsky a soli 12 anni, ha ricevuto premi come Anita Bucchi nel 2005/2006, Premio Internazionale Apulia Arte 2008, Premio Mozart Box 2008. Lady Diana, quando aveva 17 anni, vedendolo ballare in Romeo e Giulietta a Londra, affascinata dalla sua eleganza in palcoscenico, lo volle incontrare a tutti i costi. La danza è considerata una Cenerentola in ...

Read More »

Béjart, Balanchine e Robbins al Teatro dell’Opera di Roma

La grande danza sta per arrivare al Teatro dell’Opera di Roma dove dal 3 all’8 maggio andrà in scena un omaggio a tre grandi nomi della danza: Maurice Béjart, George Balanchine e Jerome Robbins con uno spettacolo intitolato proprio Béjart, Balanchine, Robbins. I balletti che compongono questo spettacolo sono  Gaité Parisienne, Tchaikovsky Pas de Deux, Walpurgisnacht Ballet e In the nigth. Il primo è stato creato nel 1938 da Léonide Massine per i Ballets Russes de Montecarlo e racconta la vita che scorre in un café parigino alla moda in una grande varietà di danze che vanno dal can can alla quadriglia, la versione in questione è quella coreografata da Béjart, peraltro ospitata per la prima volta al Teatro dell’Opera di Roma nel 1980. Tchaikovsky Pas de Deux nasce invece dalla scoperta, nel 1953, di una parte musicale pensata per il terzo atto del Lago dei Cigni ma mai utilizzata. Balanchine chiese di poterla usare per una sua creazione per il New York City Ballet e gli fu concordato, tra le versioni più importanti si ricorda quella interpretata da Elisabetta Terabust e Peter Schaufuss. Walpursnacht Ballet è la creazione sempre di Balanchine nella versione del 1970 creata per un allestimento del ...

Read More »

Giuseppe Picone, un’étoile internazionale che vanta 20 anni di carriera

I tuoi impegni artistici più recenti? Al Teatro Filarmonico di Verona il mese scorso si è conclusa una serie di spettacoli nell’ambito dell’ “Omaggio a Stravinsky”: Apollon Musagète e Uccello di Fuoco di Renato Zanella. Io e Renato ci siamo conosciuti 13 anni fa a Verona, poi sono andato a ballare a Vienna per un Galà e successivamente sono diventato étoile ospite residente della compagnia per più di 6 anni. Non lavoravamo insieme da 3 anni e un po’ tutti aspettavano questo ritorno di Zanella, essendo lui veronese di nascita. Erano 30 anni che aveva lasciato la sua città, girando tutto il mondo, sia come direttore che ballerino e coreografo. Ha richiesto specificamente me come danzatore per il suo Apollon Musagète e questo mi ha reso molto felice, perché anche da parte mia c’è tantissima stima nei suoi confronti. Il primo giorno di prova abbiamo creato tutta la parte iniziale del balletto, un assolo di 6 minuti  in un’ora, cosa che magari con altri coreografi richiede 3 o 4 giorni di lavoro. Lo spettacolo è stato eccellente e questo è stato detto sia dal pubblico che dai critici. Spero si ripeta al più presto. Attualmente dunque sei in Italia. Tu che hai vissuto tanto ...

Read More »

Si è conclusa ieri la sesta edizione di Danzainfiera

Si è conclusa ieri l’edizione 2011 di Danzainfiera, l’evento più atteso dell’anno dagli amanti e dai professionisti della danza. Cinque anni di successi e una sesta edizione davvero straordinaria. Alla Fortezza da Basso di Firenze, dal 24 al 27 febbraio, quattro giorni di appuntamenti imperdibili per un evento sempre più importante: 14 padiglioni, 65.000 mq di spazi complessivi, 13.000 mq di area espositiva, 5 palchi, 3 piste e ben 400 eventi, fra spettacoli, lezioni, con maestri provenienti  da tutto il mondo, gare, campionati, concorsi ed ospiti famosi. Presenti anche i migliori marchi del settore, dalle grandi aziende agli atelier artigianali. Danzainfiera si conferma dunque ancora una volta un evento unico nel suo genere. Sabato 26 standing ovation per Carla Fracci, presente al PREMIO MONTEPASCHI – L’ITALIA CHE DANZA, III edizione del premio che Danzainfiera, in collaborazione con il Monte dei Paschi di Siena, ha assegnato a personalità di spicco della danza italiana: Premio Coreografia a Giorgio Madia; Premio Cultura a Eugenia Casini Ropa; Premio Giovani Talenti ad Alessio Rezza; Premio Speciale a Maura Paparo; Premio MPS “Una storia italiana” dedicato ai giovani talenti a Salvatore Manzo; Premio Formazione Accademia della Scala a Frederic Olivieri; Premio Speciale Danzainfiera 2011 al giovane ...

Read More »

Dal mondo della danza le speranze ed i desideri per il 2011

A cura di Alessandro Di Giacomo Ci accingiamo ad intraprendere questo nuovo anno con la speranza di poter raccontare, quanto più possibile, di questa meravigliosa arte che è la Danza. E’ con questo spirito che il giornaledelladanza.com vuole dare il Benvenuto, in questo 2011, ai propri lettori, raccontando sogni, progetti e desideri per il futuro, dei grandi artisti del panorama internazionale della danza. I sogni nel cassetto di … Roberto Bolle “Spero di poter continuare a mantenere una crescita professionale. Bisogna costruire anche dopo anni l’introspezione di un personaggio e rimettersi in gioco ogni volta. La ricetta? Sacrificio e dedizione”. Gabriella Borni “Mi piacerebbe lavorare di più in Italia. Vorrei che qui tante cose cambiassero, che si potessero avere anche degli scambi culturali nei quali poter condividere opinioni e altro, crescendo sempre di più. Non basta Facebook, bisogna parlarsi a voce incontrarsi e soprattutto fare tanto”. Matilde Brandi “Sogno di poter rifare un grande varietà come si faceva in passato, ad esempio i grandi sabato sera di Rai Uno. Spesso in televisione guardo con piacere gli spezzoni dei vecchi varietà ed ogni volta spero di poter rivedere dei grandi show come sono stati quelli, con al seguito un grandissimo stuolo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi