Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Gran Galà internazionale di musica e cultura orientale “Stelle d’Oriente”

Gran Galà internazionale di musica e cultura orientale “Stelle d’Oriente”

Stelle d'Oriente Gran Galà

Il 23 marzo 2013 si terrà a Torino il Gran Galà del primo festival internazionale Stelle d’Oriente dedicato alla danza e alla musica orientale.

È dal 21 marzo infatti, durante la XII edizione del più importante festival europeo sulla cultura orientale, che tecnica, innovazione, costumi e virtuosismo, andranno in scena al Teatro Nuovo di Torino, per rappresentare la cultura orientale.

Questa dodicesima edizione di Stelle d’oriente, sviluppata in quattro giornate di workshop sulle tradizionali movenze mediorientali unite alle innovazioni della tradizione europea e latino-americana e in tre serate di show e competition, ospiterà i più importanti artisti della danza orientale, con un occhio di riguardo ai nuovi stili che rappresentano l’avanguardia e il futuro dell’espressione artistica della bellydance.

L’organizzatrice e fondatrice di questo progetto è Aziza Abdul Ridha, conosciuta ed accreditata nei festival di tutto il mondo come una delle artiste più interessanti del panorama della danza e definita dal suo padre artistico, il maestro Mo Geddawi, come “The Queen of the Drums”, per sottolineare la sua inimitabile energia nell’interpretazione del drum solo.

La danza orientale, raqs al sharqi in arabo, è una delle più antiche forme di danza al mondo, legata sin dalle origini al concetto di fertilità e alla perfetta consapevolezza dell’indissolubile legame tra corpo e mente, imprescindibile principio dell’armonia spirituale, psicologica e fisica.

Il Gran Galà, quest’anno ospiterà Anasma, Bozenka, Jonathan Palermo, Jillina, i fratelli Sunny e Suresh Singh, oltre naturalmente alla grande padrona di casa, Aziza Abdul Ridha, e al percussionista Tarek Awad Alla.

Anasma, per metà vietnamita e per l’altra metà tunisina, è una ballerina, insegnante, coreografa, direttrice artistica e cantante. É stata portata alla naturale mescolanza di diverse forme d’arte per esprimere se stessa attraverso la danza e l’insegnamento. La sua Theatrical World Dance Fusion è un mix tra le componenti urbane ed etniche del suo presente e delle sue origini.

I fratelli Sunny e Suresh Singh hanno più di 14 anni di esperienza nell’industria dei film Bollywood, per la quale hanno prodotto oltre 52 film, recitando con le più grandi star sia di Hollywood che del Bollywood. Hanno fondato la prima compagnia professionale di Bollywood in Europa: “Bailamos Bollywood” e il primo musical Bollywood: India, the musical.

Bozenka, vincitrice del prestigioso titolo “Miss America of the Belly Dance”, è stata l’insegnante e coreografa della cantante Shakira per il suo “Mongoose World Tour” del 2004.

Infine, Jonathan Palermo è il fondatore di un nuovo metodo di danza chiamato Bellytronic®, che fonde la danza del ventre con la musica elettronica, creando qualcosa di indescrivibile e indubbiamente nuovo sia alla vista che all’ascolto.

Quattro giorni per scoprire, sperimentare e guardare quest’arte così antica e interessante quando poco conosciuta.

 

ORARI & INFO

23 marzo 2013 ore 21.00

Teatro Nuovo di Torino

Corso M. D’Azeglio 17, Torino

Tel. 011-6500211 oppure 011-488.320

info@centroaziza.com

www.teatronuovo.torino.it

www.centroaziza.com

Alessia Fortuna

Check Also

Perché il danzatore considera normale ballare nonostante il dolore?

  Il dolore è il modo attraverso cui il corpo comunica che qualcosa non va ...

Al via la quarta edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze

Ritorna a Nepi dal 20 al 22 agosto la quarta edizione del prestigioso Festival Internazionale ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi