Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il Balletto dell’Opera di Kiev a Genova con “Carmen Suite” e “Shérazade”

Il Balletto dell’Opera di Kiev a Genova con “Carmen Suite” e “Shérazade”

Balletto Opera Kiev Carmen Suite

Domani sera alle ore 20.30, il primo appuntamento di Balletto della Stagione 2013/2014 del Teatro Carlo Felice con la storica Compagnia di danza del Teatro dell’Opera di Kiev, le cui origini risalgono ai primi del novecento, porterà in scena Carmen suite di Alberto Alonso, dalla novella Carmen di Prosper Mérimée e Shéhérazade di Léon Bakst e Michel Fokine da “Le mille e una notte”.

La Carmen di Bizet ha ispirato più di un coreografo del Novecento: per limitarci al secondo dopoguerra, a Roland Petit, John Cranko, Antonio Gades, Karine Saporta, Mats Ek, tutti coreografi di prima grandezza che hanno potuto giovarsi di interpreti d’eccezione. In questa costellazione, certo destinata a crescere, Carmen suite riveste ormai lo statuto di un “classico”. Rimanda alla storica grandezza di un teatro, il Bol’šoj, con la sua tradizione interpretativa, e a una delle sue indimenticabili étoiles, Majja Pliseckaja.

La musica di Carmen non fu scritta da Bizet per essere danzata, ma cantata. E tuttavia, la sua inesauribile energia ritmica la rende non meno adatta ad essere trasformata in un balletto. Nell’impresa si è cimentato il coreografo Alberto Alonso, che alle musiche di Bizet ha affiancato quelle del compositore russo Rodion Ščedrin.

Il Balletto Shéhérazade fu creato invece a Parigi il 4 giugno del 1910 dal coreografo Michail Fokine e costituì uno dei maggiori successi della Compagnia che lo danzò, i leggendari Ballets Russes, che avevano debuttato l’anno prima nella capitale francese.  Dopo il 1929 fu lo stesso Fokine a rimettere in scena questa sua coreografia molte volte in un gran numero di teatri, alimentando dunque una trasmissione che è giunta fin qui. L’opulenza sontuosa delle scene e dei costumi originali e soprattutto le prodezze interpretative di Nižinskij non hanno mai smesso di stimolare generazioni di ballerini e scenografi. Pochi compositori hanno avuto il senso del fiabesco musicale come Nikolaj Rimskij-Korsakov. Il maestro russo era capace di incantesimi timbrici che ben si sposano con il mondo dei racconti sospesi tra sogno e realtà. Ed ecco infatti che, nel 1910, questa sua attitudine trovò l’occasione di esprimersi al meglio nel dramma coreografico Shéhérazade, ispirato alla prima novella delle Mille e una notte. Il libretto fu scritto da Léon Bakst e Michail Fokine, la coreografia creata dallo stesso Fokine. Una musica ammaliante e stregonesca, che cattura l’ascoltatore ed è quanto di meglio un coreografo possa desiderare per immaginare delle figure di danza.

ORARI & INFO

16, 17, 18 e 19 ottobre ore 20.30

18, 19 e 20 ottobre ore 15.30

Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale, 4

Genova

http://www.carlofelicegenova.it/

Valentina Clemente

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Alexia Di Filippo: “I miei metodi innovativi uniscono la bioenergetica alla danza”[INTERVISTA ESCLUSIVA]

Il Giornale della Danza incontra la Dottoressa Alexia Di Filippo, tra le psicoterapeute italiane più ...

Rai 5, Natalia Osipova e Leonid Sarafanov in “Don Chisciotte” coreografia Rudolf Nureyev

Continua la collaborazione tra il Teatro alla Scala e la Rai per offrire occasioni di visione e d’ascolto agli ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi