Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Animali senza favola” di Simona Bertozzi al Teatro delle Passioni di Modena

“Animali senza favola” di Simona Bertozzi al Teatro delle Passioni di Modena

animali-senza-favola-04

Dal 31 marzo al 2 aprile 2015 al Teatro delle Passioni di Modena assisteremo a Animali senza favola, coreografia e ideazione di Simona Bertozzi, liberamente ispirato a Chiari del bosco della filosofa Maria Zambrano, su musica originale del sound artist Francesco Giomi, prodotto da Produzione Nexus 2014, con il contributo del Fondo per la Danza D’autore/Regione Emilia Romagna, il sostegno di Emilia Romagna Teatro Fondazione e la collaborazione del Comune di Bologna.

Coreografa, danzatrice e performer, laureata Dams, Bertozzi crea il suo stile basandosi sulla centralità del corpo nello spazio scenico, elemento puro, primordiale, forma architettonica complessa, in grado di destrutturarsi, deformarsi, riallinearsi e ricomporsi, che riesce a comunicare attraverso movimenti e gesti, che diventano grammatica, traducendo il pensiero in forma.

Questi concetti emergono con forza in Animali senza favola, opera che prende forma attraverso una scrittura coreografica intensa, che indaga sulla femminilità percepita come capacità di elaborazione, comprensione e trasformazione e sulle dinamiche relazionali tra le cinque presenze femminili in scena, la stessa Bertozzi, Miriam Cinieri, Lucia Guarino, Francesca Duranti e Stefania Tansini.

Un quintetto/branco formato da danzatrici di differenti generazioni e composto da corpi che, come animali senza favola ossia privi di una narrazione, acquisiscono spessore nella ritualità e nella complessità della dinamica, in un lavoro affascinante e sorprendente che racconta il movimento come risultato di un dialogo, un continuo passaggio di informazioni tra l’artista e il pubblico, in una comunicazione intensa e piena di significato, che trova nel corpo il suo veicolo.

ORARI & INFO

31 marzo – 2 aprile 2015, ore 21.00

Teatro delle Passioni
Viale Carlo Sigonio, 382
41124 Modena MO

Telefono: 059.2136011

E-mail: info@emiliaromagnateatro.com

Biglietteria telefonica: 059/2136021 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Biglietteria Teatro Storchi
Largo Garibaldi, 15 – Modena – Orari: martedì ore 10.00/14.00 e 16.30/19.00, dal mercoledì al venerdì ore 10.00/14.00, sabato ore 10.00/13.00 e 16.30/19.00

Biglietteria Teatro delle Passioni. Aperta solo in concomitanza con gli spettacoli programmati, da un’ora e mezza prima dell’inizio della rappresentazione.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

Audizione per progetto site-specific – CCN/Aterballetto

Audizione presso Fondazione Nazionale della Danza, via della Costituzione 39 Reggio Emilia: 4 aprile 2024 ...

Gremese editore presenta due libri a Danzainfiera 2024

  Sabato 24 febbraio alle ore 17:15 Flavia Pappacena presenterà Jia Ruskaja. Dalla danza libera ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi