Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il nuovo allestimento dei “Carmina Burana” di Shen Wei per il Teatro San Carlo di Napoli

Il nuovo allestimento dei “Carmina Burana” di Shen Wei per il Teatro San Carlo di Napoli

Shen-Wei-Dance-Arts-China-photo-by-Lois-Greenfield

Si è svolta stamane la conferenza stampa di presentazione del nuovo allestimento dei “Carmina Burana” di Shen Wei, commissionato dal Teatro di San Carlo, che farà il suo debutto al Lirico di Napoli il prossimo 21 luglio. Alla conferenza sono intervenuti il coreografo cinese, la sovrintendente Rosanna Purchia, il direttore artistico Vincenzo De Vivo e il direttore del Corpo di Ballo Alessandra Panzavolta.

“Nonostante la sua popolarità, la musica di Orff nasconde una bellezza profonda che voglio trasmettere al pubblico”, afferma Wei che dal mese di aprile è al San Carlo per un allestimento in cantiere da due anni e per il quale firma anche ideazione visiva, scene e costumi. “Una sfida, nella quale ho voluto che emergesse soprattutto l’elemento ballettistico. Non essendoci un libretto vero e proprio, ho pensato ad una narrazione coreografica e visiva che seguisse le parole e le sensazioni dei singoli canti”. Il coreografo si è soffermato inoltre sull’arte Rinascimentale, presenza costante nei suoi spettacoli attraverso la quale dice di aver “compreso la cultura del mondo occidentale”. L’allestimento di Wei presenterà figure astratte con costumi che sembrano una seconda pelle, mentre i cantanti saranno prigionieri in statue di cui diventeranno anima. Nella messa in scena ci sono due riferimenti alla città di Napoli: “l’acqua e le statue” che Wei ha visto al Museo Archeologico della città, “luogo di grandezza culturale immensa come del resto il Teatro di San Carlo”.

I “Carmina Burana” di Wei impiegheranno tutte le forze artistiche del San Carlo: Orchestra, Coro, Coro di Voci Bianche e Corpo di Ballo. “In un momento di crisi per le Fondazioni Liriche”, afferma la Purchia, “il San Carlo prosegue dopo il piano di rilancio del Corpo di Ballo con questa grande produzione, e per la stagione 2013-14 proporrà sei titoli di danza più le tournée”. Per De Vivo: “Wei, grande protagonista della contemporaneità, firma una versione dei Carmina in cui ci sarà non solo la danza, ma l’arte nella sua totalità, con riferimenti al Medioevo, al contemporaneo e alla cultura orientale”. Nello spettacolo, oltre ai “Carmina” di Orff saranno eseguite anche “Quattro Cantiones Profanae” orchestrate da Jordi Bernàcer che salirà sul podio del ‘Massimo’ napoletano per dirigere le compagini stabili e le voci soliste Rosanna Savoia, Valdis Janson e Ilham Nazarov. In scena, trentadue ballerini del Lirico e sette danzatori della Shen Wei Dance Arts. Lo spettacolo sarà a Napoli fino al 26 luglio, e nel mese di settembre in tournée al Mariinskij di San Pietroburgo. “Carmina Burana” è il terzo appuntamento del cartellone estivo del Teatro di San Carlo.

ORARI & INFO

Venerdì 21 luglio, ore 20:30

Martedì 23 luglio, ore 20:30

Mercoledì 24 luglio, ore 19:00

Giovedì 25 luglio, ore 18:00

Venerdì 26 luglio, ore 20:30

Teatro San Carlo

Via San Carlo, 98F – Napoli

Tel. (+39) 081 797 2111

www.teatrosancarlo.it

 

Lorena Coppola

 

 

Check Also

Schiaccianoci

TAM – Teatro Arcimboldi: “Lo Schiaccianoci” dell’Accademia Ucraina di Balletto

Dopo il successo di Coppelia e La Bella Addormentata,  si rinnova come ogni anno, l’appuntamento ...

Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma: Pinocchio, una fantasia

Pinocchio, una fantasia è un balletto in un atto e cinque scene con la coreografia di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi