Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il progetto “Co-lab” questa sera al Teatro Maddalena di Pesaro

Il progetto “Co-lab” questa sera al Teatro Maddalena di Pesaro

Dopo la rassegna di video danza della scorsa settimana Hangartfest, festival di danza contemporanea sostenuto dal MIBACT, dalla Regione Marche e dal Comune di Pesaro, torna ad accogliere al Teatro Maddalena la danza dal vivo con la piattaforma coreografica CO-LAB a cura di Giannalberto De Filippis (Italia) e Michal Mualem (Israele). Il progetto è rivolto a giovani danzatori che vogliono inserire nel proprio bagaglio di esperienza gli strumenti utili ad accedere al mondo professionistico.

Dopo le audizioni internazionali a Bologna, Berlino, Genova e Tel Aviv e un mese dedicato alla ricerca, sono stati selezionati 15 ragazzi per continuare un percorso mirato alla creazione coreografica.

Questa sera e domani si alterneranno due gruppi di danzatori che, partendo da un concept comune, presenteranno quattro proposte coreografiche diverse. FIGURE CORRELATE è un percorso di assoli che ogni danzatore ha usato come fonte per riconnettersi a un qualcosa di estremamente personale, mentre CON-FIGURA-AZIONI è una costellazione di brevi coreografie in cui emergono le singole personalità, pur nella ricerca costante della relazione. Un tentativo di toccarsi, mantenendo la distanza fisica.

Alle ore 18.00 oggi e domani la prima e la seconda parte di FIGURE CORRELATE, mentre alle ore 20.00, con replica alle 22.00, andranno in scena la prima e la seconda parte di CON-FIGURA-AZIONI.

Sabato 26 alle ore 21.00, con replica alle 22.00 Hangartfest si sposta al Museo Nazionale Rossini con DUE PASSI una performance d’improvvisazione site specific con concept e danza di Michal Mualem e Giannalberto De Filippis.

La performance esprime come anche in una situazione estrema sia possibile ritrovare un filo di serenità, un modo per toccare gli altri attraverso la nudità di noi stessi, un modo per essere toccati. È in questi momenti di vulnerabilità che sentiamo l’urgenza di cambiare la nostra idea dell’essere insieme.

INFO

www.hangartfest.it

392 3841677

www.giornaledelladanza.com

Foto di Umberto Dolcini

 

Check Also

New York City Ballet

Il New York City Ballet presenta: Festival of New Choreography

Ogni sera alle 20:00 NYCB presenterà in anteprima un nuovo lavoro dei coreografi SIDRA BELL, ...

Biennale di Venezia: Wayne McGregor nuovo direttore settore danza

Tempo di nomine per la Biennale di Venezia che, dopo l’elezione del nuovo presidente Roberto Cicutto dello scorso gennaio, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi