Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Italia, la mia Africa”: la contaminazione nella danza del nuovo millennio

“Italia, la mia Africa”: la contaminazione nella danza del nuovo millennio

 

Per il terzo appuntamento in cartellone della rassegna Danza&Danza del Teatro Team di Bari, va in scena il 25 novembre lo spettacolo del coreografo italo-africano Mvula Sungani dal titolo Italia, la mia Africa. La danza del nuovo millennio.

Il coreografo, nato a Roma e formatosi in Italia e all’estero, già autore di spettacoli di recente successo come Non solo bolero con Kledi Kadiu e Ho appena 50 anni per Raffaele Paganini, ancora una volta mette al centro della sua danza l’etnicità e la contaminazione.

Italia, la mia Africa è una romantica visione del nostro paese visto con gli occhi di chi ha in sé ha due anime apparentemente distanti, ma che in realtà pulsano all’unisono nello stesso corpo. Alla ricerca di uno “spettacolo totale”, che sia in grado di rompere le barriere interdisciplinari, l’autore ha scelto di accompagnare la danza, oltre che con la musica, anche con la parola, presente nello spettacolo sotto forma delle voci suadenti dei cantanti.

Ma ciò che più caratterizza lo spettacolo è il superamento delle barriere culturali, che proprio in Italia, secondo Sungani, ha raggiunto nel corso del tempo un livello elevato: sin dalla multienticità testimoniata nell’antica Roma, passando attraverso le dominazioni straniere e arrivando alle immigrazioni di oggi, la storia italiana avrebbe intrapreso in un’epoca millenaria un percorso di sublimazione delle differenze culturali per fare di queste un “patrimonio artistico-culturale unico al mondo”.

Da questa convinzione, Sungani ha dato vita a uno spettacolo autobiografico la cui parola chiave è contaminazione: tra danza moderna e danza etnica, tra musica colta e popolare, tra corpo e voce. Protagonista dello spettacolo Emanuela Bianchini, già presente negli spettacoli citati sopra del coreografo italo-africano, e qui nei panni di Elisa, la giovane ragazza italiana di origine africana, alterego dell’autore.

ORARI & INFO

Venerdì 25 novembre ore 21.00

Teatro Team

Piazza Umberto I, 37

Bari

Tel. +390805210877

TeatroTeam – Stagione 2011-2012

http://www.mvulasungani.com

Francesca Romana Famà

Foto di Antonio Agostini

 

Check Also

Clotilde Vayer

Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli cambio di Direzione

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Napoli, 12/04/2024 – La Fondazione Teatro di San Carlo comunica che ...

La danza a scuola: un supporto alle materie scolastiche e alla crescita dei bambini

La presenza della danza nella scuola è nulla o limitata a vaghi cenni contenuti nei ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi