Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / JIA RUSKAJA Danzò e piacque. Costumi, fotografie e documenti in mostra

JIA RUSKAJA Danzò e piacque. Costumi, fotografie e documenti in mostra

ORCHESTICA VARIATION è il progetto di ricambio generazionale dedicato a giovani danzatori-coreografi italiani e stranieri della Fondazione dell’Accademia Nazionale di Danza, finanziato dal Ministero della Cultura, nell’ambito del Fondo Unico dello Spettacolo (FUS). Dopo il workshop e i laboratori, il programma continua con una giornata di studio e ricordi e una Mostra, entrambe dedicate alla storica figura di Jia Ruskaja e al linguaggio espressivo coreutico da lei ideato già a partire dagli anni Trenta del Novecento. Le attività saranno accolte, rispettivamente, in due spazi istituzionali e di eccellenza culturale: il Teatro di Villa Torlonia e il Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX.

Il progetto prosegue, giovedì 16 dicembre, con l’opening alle h 17:30 della mostra JIA RUSKAJA Danzò e piacque. Costumi, fotografie, documenti (1921 – 1940) al Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX (via Boncompagni 18 – Roma). Nata grazie alla collaborazione con la Direzione Musei Statali Città di Roma, sotto l’egida della dirigente dott.ssa Mariastella Margozzi, la mostra a cura dello stilista e costumista della danza Giuseppe Tramontano, sarà aperta al pubblico per quattro mesi (16.12.21 > 20.03.22).

L’iniziativa, patrocinata anche da Confcommercio Imprese per l’Italia – Terziario Donna Roma, propone un inedito e affascinante racconto per abiti di scena indossati dalla stessa Jia Ruskaja o fatti realizzare per le sue produzioni, ma anche documenti unici e foto di esperienze che la ritraggono come regina della scena o insegnante in sala di danza. Vesti, tuniche, corsetti e gonne, oltre a lettere, scritti e immagini in bianco e nero saranno i protagonisti di questo seducente viaggio in grado di ripercorre le tappe principali di un periodo di grande fermento artistico, talora in grado di rievocare anche il mito della classicità, i cui codici e valori estetici si ritrovano nell’Orchestica. I visitatori saranno condotti in un vero e proprio percorso, fortemente immersivo, in cui ogni abito o elemento a lei collegato è esposto come un’autentica opera d’arte in grado di raccontare infinite storie.

16 dicembre > 20 marzo 2021

JIA RUSKAJA: Danzò e piacque

Costumi, fotografie, documenti (1921 – 1940) | Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX

Via Boncompagni 18 (Roma)

Opening mostra: giovedì 16 dicembre h 17:30

Orario di visita: dal martedì al sabato ore 9.00 – 19.00; ultimo accesso ore 18,30. Ingresso gratuito.

Chiusura: 1 gennaio, 25 dicembre

Redazione

Check Also

Bando Solocoreografico – Solo Dance Festival Torino 2023

SOLOCOREOGRAFICO è un festival di danza solista che si svolge in diverse città in Italia ...

Il 27 febbraio al Costanzi ‘Lezione dimostrativa della Scuola di Danza Opera di Roma’

Il 27 febbraio 2023 al Costanzi alle 19.00 la Scuola di Danza del Teatro dell’opera ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi