Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Karan Pangali: “La danza è il centro della mia vita”

Karan Pangali: “La danza è il centro della mia vita”

- KARAN Pangali -

Karan Pangali è un artista creativo e poliedrico: danzatore, coreografo, musicista e soprattutto un performer senza eguali dello stile Bollywood Dance. Di origini indiane, ma londinese di nascita, inizia i suoi studi di danza a soli cinque anni. Spronato dalla madre, insegnante di danza Bhangra, che lo segue e lo spinge a sempre nuovi traguardi con determinazione e disciplina, apprende moltissimi stili che rendono la sua formazione molto completa.  Nonostante la sua giovanissima età, Karan Pangali  è oggi un artista affermato, acclamato in tutto il mondo. Con la sua compagnia “Akspar”, porta avanti un tipo di danza fusion, a metà strada tra Oriente ed Occidente. Le sue performance spaziano dalla danza stile classico indiano Kathak alla danza moderna, allo Street Dancing e all’Hip Hop.  Alle doti di coreografo e danzatore, Karan Pangali associa le sue notevoli capacità di insegnamento e, animato da un grande desiderio di trasmettere la sua arte, tiene numerosi workshop in giro per il mondo.  La bellezza, la grazia e la passionalità di questo artista brillante versatile hanno letteralmente catturato l’Italia nel suo recente tour in tre tappe, Roma,Napoli e Milano, promosso da Apsaras Bollywood Dance.

Quando hai iniziato i tuoi studi di danza?

Da piccolissimo. Guardavo mia madre che insegnava Danza Bangra, ho studiato Bollywood fino a 15 anni, poi ho vinto una borsa di studio per andare a studiare in India lo stile Kadamb Kathak (stile classico del Nord dell’India). Era importante per me, europeo di nascita, conoscere a fondo le tradizioni del mio Paese.

Ricordi il momento esatto in cui hai deciso di diventare un ballerino?

Sì! Quando la mia maestra mi fece esibire a cinque anni in presenza del pubblico. In quel momento di grande approvazione degli altri sentii che quella era la mia strada.

Come definiresti lo stile Bollywood?

Un mix di vari stili, ma soprattutto una danza di grande espressione e di grandi emozioni.

La danza è un linguaggio universale, ma qual è il ruolo della cultura a tuo avviso?

Nella cultura indiana la Danza è una forma di espressione primaria.

I momenti più importanti della tua carriera?

L’incontro con Hrithik Roshan, un famoso attore di Bollywood molto amato in India. Guardando i suoi film è cresciuto il mio amore per la danza. Il destino ha voluto poi in seguito che coreografassi per lui. Questo per me resta un momento indimenticabile della mia vita.

La tua personale idea della danza?

La danza è il centro della mia vita. Grazie alla danza sono quel che sono oggi e che sarò in futuro.

Le tue fonti di ispirazione?

La musica.

Sei molto giovane ma sei già una star, come immagini il tuo futuro tra 10 anni?

Voglio continuare a divulgare la mia arte in giro per il mondo e realizzare un film.

Che consiglio daresti ai giovani danzatori?

Cogliere le opportunità che la vita offre. Dedicarsi con disciplina allo studio senza dare nulla per scontato.

I tuoi progetti futuri?

Un tour con la mia compagnia in Grecia e Cina.

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Eleonora Abbagnato firma Giselle per il Teatro Lirico di Cagliari

Inaugura “Autunno in musica 2021” del Teatro Lirico di Cagliari, in prima assoluta dal 21 ...

Festival internazionale “Lasciateci sognare”: nuove idee, libertà e arte. La danza torna in primo piano

Dal 25 settembre al 21 novembre 2021 torna a Padova l’imperdibile Festival internazionale di danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi