Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La danza contemporanea made in Africa a Villa Medici

La danza contemporanea made in Africa a Villa Medici

L’Accademia di Francia a Roma, una delle storiche istituzioni al servizio della promozione culturale, connubio di storia dell’arte e laboratorio di creazione contemporanea, per la prima volta in tanti anni di attività apre le porte alla danza, ospitando otto ballerini e coreografi provenienti dal continente africano nel progetto La danza contemporanea africana a Villa Medici, che vuole essere prima di tutto un omaggio allo sviluppo che ha conosciuto la danza contemporanea africana nell’ultimo decennio.

Il programma è partito il 5 settembre, quando il gruppo di artisti, già noti in Africa da nord a sud ma poco conosciuti in Europa, si sono riuniti per lavorare insieme, riflettere e confrontarsi sulla creazione coreografica in dieci giorni di convivenza nella prestigiosa Villa Medici. I frutti di tale riflessione verranno poi mostrati al pubblico in una performance site specific che giovedì 15 settembre, ultimo giorno della residenza, nella stessa sede romana: durante un percorso pensato per il piazzale del giardino di Villa Medici, la creazione porterà il pubblico a scoprire spettacoli sia individuali che collettivi.

Ma il soggiorno degli otto artisti nella capitale continuerà nella prossima settimana, quando gli ospiti presenteranno i loro assoli, per la maggior parte di essi in prima nazionale, durante tre serate di danza ospitate dal Teatro Quirino. Ad aprire questa sezione del progetto l’algerino Ahmed Khemis con Voyage des poussières e l’haïtiana Kettly Noël con Je m’appelle Fanta Kaba, in scena lunedì 19 settembre; il 20 sarà invece la volta di Radhouane El Meddeb (Tunisia) con Pour en finir avec moi e Nelisime Xaba (Sudafrica) che presenta Plasticization; chiudono la triade di serate gli spettacoli di mercoledì 21: M.A.K.T.O.U.B. di Saifeddine Manaï (Tunisia), Idobscure di Aly Karembé (Mali), Sensuelle si je veux di Oumaima Manaï (Tunisia) e AIL! AIE! AIE! di Junior Zafialison (Madagascar).

L’intera iniziativa, grazie alla collaborazione tra Villa Medici e Teatro Quirino, ma soprattutto grazie al progetto di FranceDanse 2011 – all’interno del quale La danza contemporanea africana a Villa Medici rappresenta solo uno di un centinaio di eventi di danza contemporanea previsti in Italia –, mira a creare un importante precedente, non solo come la prima volta della danza presso l’Accademia, ma come spinta a dare vita ad altre residenze di artisti provenienti dal continente africano a Roma e in Italia, dove le novità artistiche contemporanee non hanno ancora la visibilità che meriterebbero.

ORARI & INFO

Giovedì 15 settembre ore 19.30

Performance site specific

Giardini di Villa Medici

Accademia di Francia a Roma

Viale Trinità dei Monti 1, Roma

Tel. 06 67611

Villa Medici

Dal 19 al 21 settembre ore 21.00

Presentazione degli assoli

Teatro Quirino

Via delle Vergini 7, Roma

TeatroQuirino

Francesca Romana Famà

Foto di Jef Rabilon e Antoine Tempé

Check Also

Luciana Savignano una stella nella storia tra balletto e danza contemporanea

L’étoile di fama mondiale e bellezza particolarissima. Luciana Savignano è la musa che ha ammaliato ...

L’icona della danza contemporanea Carolyn Carlson entra all’Académie des Beaux-Arts

L’artista franco-americano ha reso popolare la danza contemporanea in Francia e in Europa, diventando un’icona. ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi