Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La danza dei “Trocks” in scena al Donizetti di Bergamo

La danza dei “Trocks” in scena al Donizetti di Bergamo

black-swan-les-ballets-trockadero

La più famosa e ironica compagnia maschile di danza classica torna in Italia e , come sempre, lo fa in grande stile. O meglio: nel suo stile.

Dopo alcune date al Teatro degli Arcimboldi a Milano, Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, la compagnia più irriverente della danza classica porta le sue danze al Teatro Donizetti di Bergamo.

Fin dagli inizi, con i loro spettacoli Off-Off-Broadway nella New York pulsante dei primi anni Settanta, Les Ballets Trockadero de Monte Carlo si sono imposti come instant classic, strappando applausi ai cultori della danza classica più esigenti.

I Trocks, come vengono affettuosamente chiamati, da allora si sono esibiti in oltre 49 Paesi e in 600 città in tutto il mondo, portando in scena un vastissimo repertorio di balletto classico e danza moderna presentato in parodia e en travesti.

La vis comica che li contraddistingue nulla toglie al rispetto delle regole canoniche del balletto tradizionale. Vedere degli uomini danzare in tutti i ruoli possibili – con i loro corpi pesanti che delicatamente si bilanciano sulle punte come cigni, silfidi, spiritelli acquatici, romantiche principesse, angosciate donne Vittoriane- valorizza lo spirito della danza come forma d’arte e permette ai Trocks di mantenere il proposito originario: divertire con la danza il pubblico più vasto possibile.

ORARI & INFO

18 ottobre ore 20.30

Teatro Donizetti

Piazza Cavour 15

Bergamo

www.teatrodonizetti.it

Tel: +39.035.244.483

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Opéra de Paris

Opéra de Paris: annullati tutti gli spettacoli

Un amaro comunicato quello che ha lanciato in rete l’Opera di Parigi sul suo sito ...

Luciano Cannito: i teatri non sono luogo di contagio, ma luogo di guarigione [ESCLUSIVA]

I teatri non sono luogo di contagio, ma luogo di guarigione. Guarigione dell’anima e dello ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi