Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Danza Telematica: Web e Cinema

La Danza Telematica: Web e Cinema

Sul web è ufficialmente online il nuovo sito del Teatro alla Scala di Milano

Homepage nuovo sito Teatro alla ScalaÈ ufficialmente online dal 10 luglio il nuovo sito del Teatro alla Scala di Milano. Cliccando su www.teatroallascala.org si potrà quindi accedere alla nuova realtà multimediale del teatro scaligero, i cui caratteri di semplicità, dinamicità e avanguardia emergono immediatamente in modo piuttosto evidente fin dalla bellissima pagina iniziale. La nuova homepage, infatti, realizzata da Area62 e Engitel, con la supervisione di Silvia Farina, responsabile web e social media, e di Paolo Besana, capo ufficio stampa, offre la possibilità di poter avere subito a portata di mano, attraverso un ampio menù a scelta rapida, la programmazione 2014/2015 e 2015/2016 di Opera e Balletto, la biglietteria, l’accademia, il museo, i laboratori e l’archivio storico che racchiude l’intero patrimonio di documenti foto e video di uno dei teatri più famosi al mondo.

Per quanto riguarda la stagione scaligera di Balletto, sono disponibili online tutte le date dei balletti in programmazione con i rispettivi libretti e un repertorio di video e foto delle precedenti rappresentazioni. Molti i titoli della nuova incredibile stagione 2015/2016 già tutti visibili sulla piattaforma del sito: Cinderella dal 19 Dicembre 2015 al 15 Gennaio 2016, Lo Schiaccianoci dal 9 Febbraio al 13 Marzo 2016, Il giardino degli amanti dal 9 al 19 Aprile 2016, Don Chisciotte dal 6 Marzo al 1 Aprile 2016, Spettacolo della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala dal 5 al 12 Giugno 2016, Il Lago dei Cigni dal 30 Giugno al 14 Luglio 2016 e Giselle dal 4 al 28 Ottobre 2016.

———————————————————————————————————————

CinemaèDanza: parte la II edizione della rassegna di film dedicata alla danza

Martha HillTutto pronto per la seconda edizione di CinemaèDanza, rassegna di film che incontrano le espressioni del corpo, dedicata all’universo eterogeneo della danza, senza distinzioni di genere, promossa dall’Associazione Sosta Palmizi e curata da Silvia Taborelli e Raffaella Giordano. Dopo il successo della prima edizione, vengono proposti quattro nuovi appuntamenti che avranno luogo nel corso del 2015, in tre diverse località della provincia di Arezzo.

Il primo appuntamento inaugurerà la rassegna mercoledì 29 luglio, alle ore 17.00, presso il Centro Convegni Sant’Agostino di Cortona, in occasione del Cortona Mix Festival, con un film in anteprima europea, “Miss Hill: Making Dance Matter”di Greg Vander Veer (Usa, 2014, 84’). Il film documentario racconta la storia appassionante e per lo più sconosciuta di Martha Hill, una donna la cui vita è stata segnata dall’amore per la danza. Nel corso della sua lunga carriera, la Hill ha combattuto una battaglia sia poetica che politica per far emergere, in America, la danza moderna come un’arte che andasse rispettata come tutte altre. Attraverso immagini d’archivio e interviste con amici e colleghi, il film esplora l’arduo cammino della Hill dall’infanzia nell’Ohio passando per le aule della New York University e del Bennington College, fino a giungere alla prestigiosa Juilliard School, come fondatrice e direttrice della sezione danza (1952-1985).

La rassegna proseguirà poi mercoledì 26 agosto, al Cinema Eden di Arezzo, con il film di produzione italiana “Dancing with Maria”di Ivan Gergolet (Italia/Argentina/Slovenia, 2014, 75’). Protagonista la 93enne Maria Fux, danzatrice e insegnante di una danza per danzatori di qualsiasi condizione sociale, inclusi anche uomini e donne con limitazioni fisiche e mentali.

Il terzo incontro si terrà invece il 21 ottobre, sempre all’Eden di Arezzo e farà luce sul ruolo sociale, politico e relazionale della danza. Nel film in anteprima italiana“Dancing in Jaffa”di Hilla Medalia(Usa, 2014, 86’), Pierre Dulaine, ballerino da sala ed insegnante noto per l’introduzione del ballo nelle scuole americane, porta il suo progetto Dancing classrooms tra gli studenti israeliani e palestinesi.

L’ultimo appuntamento infine avrà luogo a novembre, presso il Centro Culturale Auditorium Le Fornaci, Terranuova Bracciolini (AR), con il film “Grazing the sky/Il volo dell’acrobata”di Horacio Alcala (Spagna/Portogallo/Messico, 2013, 53’), che ci condurrà nel mondo del nouveau cirque, dove le discipline circensi si incontrano con la danza e il teatro.

I film presentati in questo secondo ciclo rappresentano ulteriori tappe nel variegato mondo della danza e dei suoi confini, con l’obiettivo di raccontare la poesia e la forza comunicativa del movimento senza distinzioni di genere attraverso lo schermo.

Leonilde Zuccari

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Giselle al Teatro Alfieri di Asti per la serie Netflix: Lidia Poët

La vicenda raccontata dalla serie Netflix racconta proprio la battaglia di Lidia Poët, a partire ...

Torna in scena il Balletto di Milano: Carmen e lo Schiaccianoci

Tornato finalmente in scena, il Balletto di Milano è atteso da oltre 18 mesi anche ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi