Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro alla Scala

Tag Archives: Teatro alla Scala

Rai5 la programmazione: Notre Dame de Paris, Don Chisciotte e Virgilio Sieni

MERCOLEDÌ 19 gennaio Notre Dame de Paris ore 10:00 Roberto Bolle nel ruolo di Quasimodo e Natal’ja Osipova in quello di Esmeralda in “Notre-dame de Paris”, andato in scena nel 2013 al Teatro alla Scala con le coreografie di Roland Petit. Sul podio il Maestro Paul Connelly. La regia tv è di Patrizia Carmine. DANZA Minkus, Don Chisciotte 19 gennaio alle 21.15 Dal Teatro alla Scala Don Chisciotte di Ludwig Minkus nella versione coreografica di Rudolf Nureyev con Natalia Osipova nello spumeggiante ruolo di Kitri e Leonid Sarafanov in quello di Basilio. Sul podio il M° Alexander Titov. Regia televisiva di Patrizia Carmine SABATO 22 GENNAIO Paradiso Il Paradiso di Dante, nel lavoro coreografico di Virgilio Sieni in onda in prima visione sabato 22 gennaio alle 21.15 su Rai5, ricompone il corpo secondo una lontananza che è propria dell’aura, un luogo definito dal movimento, da ciò che è mutevole. Un viaggio che si conclude nello spazio senza tempo della felicità. Il cammino di Dante non è assimilabile a niente, pura invenzione di una lingua inappropriabile che si trasforma in molecole di dialetto e oralità, gesto sospeso e luccicanze improvvise. Dante non è un flâneur, viaggiatore della notte alla ricerca di se stesso nelle pieghe ...

Read More »

Rai 5 presenta, Romeo e Giulietta Teatro alla Scala, Wayne McGregor e Sasha Waltz

Rai 5 presenta la programmazione, come di consueto,  dedicata alla danza dal 9 al 15 gennaio 2022. Mercoledì 12 gennaio S. Prokof’ev, Romeo e Giulietta ore 10:00 È un classico della Scala il titolo d’apertura della Stagione di Balletto 2016/2017 del Teatro milanese: “Romeo e Giulietta” di Prokof’ev nella coreografia di Kenneth MacMillan. Protagonisti l’étoile Roberto Bolle e la principal dell’American Ballet Theatre Misty Copeland, al suo debutto scaligero e per la prima volta in coppia con Bolle. Prima artista afroamericana a essere nominata principal all’American Ballet Theatre in 75 anni di vita della compagnia, la Copeland è stata protagonista di numerosissime trasmissioni televisive, pubblicazioni, premi, iniziative di beneficienza. Insieme a Roberto Bolle affronta un classico della coreografia, sulle immortali note di Prokof’ev, che ha creato una musica straordinaria, ricchissima di emozioni e di dettagli descrittivi, profondamente teatrale e coinvolgente. Tra variazioni tecniche, danze d’insieme e passi a due di grande equilibrio ed eleganza, Romeo e Giulietta di Kenneth MacMillan, in repertorio alla Scala da molti anni, ha visto alternarsi protagonisti indimenticabili e appassionati, che hanno dato corpo e anima alla vicenda shakespeariana degli amanti veronesi, che MacMillan tratta con profonda attenzione alle relazioni umane, con lirismo e tensione psicologica, senza dimenticare i momenti di ...

Read More »

Polina Semionova e Timofej Andrijashenko in onda giovedì 6 gennaio su Rai 5 in “La Bella addormentata nel bosco”

“La Bella addormentata nel bosco”, messo in scena nel 2019 al Teatro alla Scala di Milano con la coreografia di Rudolf Nureyev e le interpretazioni dell’étoile Polina Semionova nel ruolo della principessa Aurora e Timofej Andrijashenko in quello del Principe Désiré. Un appuntamento che Rai Cultura ripropone giovedì 6 gennaio alle 21.15 su Rai5. A dirigere la straordinaria partitura di Čajkovskij è Felix Korobov. Accanto a Aurora e Désiré, la fata cattiva Carabosse (interpretata da Beatrice Carbone), L’Uccello Blu e la Principessa Fiorina (Claudio Coviello con Vittoria Valerio) e gli interpreti del Passo a cinque: Virna Toppi e Nicola Del Freo, Alessandra Vassallo, Gaia Andreanò, Caterina Bianchi. Con i costumi del premio Oscar Franca Squarciapino, firmati per la Scala nel 1993. La regia tv è di Arnalda Canali.  A dodici anni dalle precedenti recite, il balletto è tornato in scena al Piermarini dal 26 giugno al 9 luglio 2019. È approdato per la prima volta alla Scala nel 1966 con la coreografia di Marius Petipa, rielaborata da Nureyev, il quale vestiva i panni del Principe insieme a Carla Fracci nel ruolo della principessa Aurora. La fortunata e complessa rivisitazione coreografica di Nureyev continuerà ad essere rappresentata alla Scala negli anni, ...

Read More »

Teatro alla Scala,“La Bayadère” di Nureyev su Rai5 il 31 dicembre

Una grande vetrina per gli artisti scaligeri,  la produzione sarà registrata dalla RAI e trasmessa il 31 dicembre 21.15 su Rai 5. In scena in questi giorni sul palcoscenico del Piermarini, La Bayadère di Rudolf Nureyev, per la prima volta rappresentata al di fuori del Balletto dell’Opéra di Parigi per cui fu creata nel 1992, ha inaugurato la Stagione 2021/2022 del Teatro Alla Scala, sotto la direzione artistica di Manuel Legris. La bayadère, uno dei balletti cardine del repertorio classico, vide la sua prima assoluta a San Pietroburgo nel 1877 e divenne immediatamente uno dei più grandi successi di Marius Petipa, antecedente alle sue produzioni della Bella Addormentata (1890) e del Lago dei Cigni (1895). Un’India da leggenda, intrighi, drammi d’amore; il fascino dei paesi esotici e il successo di opere letterarie come il poema Śakuntalā ispirarono Petipa, che creò una perfetta armonia fra scene di massa e protagonisti, momenti di alto lirismo e fascino poetico. Su tutti la meraviglia del Regno delle Ombre, fu il quadro che aprì la strada alla fortuna occidentale di questo balletto e all’astro splendente di Rudolf Nureyev che ne fu straordinario interprete e poi coreografo. Fino al 1961, quando il Kirov nella sua tournèe a Parigi  presenta il Regno delle Ombre, questo balletto era infatti sconosciuto all’Occidente; in ...

Read More »

Teatro alla Scala, cancellate le repliche di “La Bayadère” per nuovi casi Covid

A seguito dei nuovi casi di positività al Covid-19 riscontrati oggi, la Direzione del Teatro è costretta a cancellare le rappresentazioni del balletto La Bayadère previste per il 30 e 31 dicembre e per il 5, 7, 8, 12 e 13 gennaio. La Direzione del Teatro è al lavoro per individuare nuove date. Nei prossimi giorni tutti gli spettatori riceveranno un email con le istruzioni per l’eventuale recupero in altra data o il rimborso dei biglietti.  Il balletto, nella versione firmata da Rudolf Nureyev con un nuovissimo allestimento, aveva aperto la stagione del Piermarini lo scorso 21 dicembre (nel video in alto le immagini e le interviste realizzate nell’anteprima Under 30 del 20 dicembre). Un’apertura slittata di qualche giorno dopo che erano emersi alcuni casi di positività. Fortunatamente si era riusciti ad andare in scena qualche giorno dopo. Ora il nuovo stop.  Redazione  

Read More »
GD Awards 2021

Giornale della Danza – GD Awards Danzatore dell’anno 2021: Timofej Andrijashenko e Michele Satriano

Anche quest’anno come da tradizione da 12 anni,  ogni fine anno, il giornaledelladanza.com, la prima testata giornalistica online istituita in Italia di settore, tutta la redazione e il direttore, giornalista e critico di danza Sara Zuccari hanno decretato il DANZATORE DELL’ANNO 2021 – Premio GD AWARDS che, per questo 2021, è assegnato alle stelle  Timofej Andrijashenko Teatro alla Scala di Milano e Michele Satriano Teatro dell’Opera di Roma. Timofej Andrijashenko  – GD AWARDS 2021 – Danzatore dell’anno Michele Satriano – GD AWARDS 2021 – Danzatore dell’anno Le nomine per Timofej Andrijashenko e Michele Satriano  sono state votate ad unisono da tutta la redazione del giornaledelladanza.com, dai nostri lettori e dal Direttore Sara Zuccari. Negli anni precedenti il titolo di danzatore dell’anno GD AWARDS è andato a Sylvie Guillem, Roberto Bolle, Svetlana Zakharova, Carla Fracci, Natalia Osipova, Ivan Vasiliev, Jacopo Tissi, Giuseppe Picone, Claudio Coviello, Nicoletta Manni, Rebecca Bianchi, Marianela Núñez, Eleonora Abbagnato e Sergei Polunin e molti altri.  Redazione  

Read More »

Teatro alla Scala, Bayadère tutti i cast e repliche. A sorpresa il 31 dicembre su Rai 5

Una grande vetrina per gli artisti scaligeri: otto recite e diversi cast nei ruoli protagonisti, la produzione sarà registrata dalla RAI e trasmessa il 31 dicembre su Rai 5 e RaiPlay e sulla piattaforma digitale Medici Tv dal 25 dicembre . La prima Stagione di Balletto firmata da Manuel Legris si apre con grandi novità sin dall’inaugurazione, con il debutto di La bayadère di Rudolf Nureyev, rappresentata finora solo dal Balletto dell’Opéra di Parigi per cui fu creata nel 1992 e che ora per la prima volta verrà messa in scena dal Corpo di Ballo della Scala. Otto le recite, che sono state riprogrammate, dal 21 dicembre e fino al 13 gennaio, con la consueta Anteprima Under30 che si svolgerà il 20 dicembre alle ore 14.30. Atteso dunque il grande debutto per i nostri artisti in questa produzione con nuove scene e costumi disegnati appositamente per questa prima scaligera da Luisa Spinatelli, che rinnova la sua collaborazione con la Scala e con Manuel Legris, così come Kevin Rhodes, nuovamente sul podio a dirigere l’Orchestra della Scala. Il balletto è stato ripreso in collaborazione con Florence Clerc, già étoile dell’Opéra di Parigi, proprio dal Direttore del Ballo Manuel Legris, interprete del ...

Read More »

Su Rai 5 Carla Fracci, Luciana Savignano, Oriella Dorella con “Cristoforo Colombo”

Nell’ambito dell’omaggio a Carla Fracci, la ballerina italiana più famosa al mondo e considerata una delle più talentuose del Novecento, Rai Cultura propone il balletto “Cristoforo Colombo” su musiche di Gaetano Donizetti, in onda sabato 18 dicembre 2021, alle ore 10.45. Sul Podio il M° Armando Gatto. La regia televisiva è di Gianni Casal Seyta. Sul palcoscenico del Teatro alla Scala, un trio di primedonne: Carla Fracci, Oriella Dorella e Luciana Savignano. Nei panni di Cristoforo, Colombo Maurizio Vanadia. La regia teatrale è di Beppe Menegatti, quella tv di Gianni Casal Seyta,  con le coreografie di Alberto Mendez, andato in scena nel 1992. Sara Zuccari

Read More »

Lo Schiaccianoci della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, torna al Piccolo di Milano

La Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta da Frédéric Olivieri, dal 14 al 22 dicembre 2021 torna – dopo le limitazioni dovute al Covid – al Piccolo Teatro di Milano-Teatro Strehler per lo spettacolo natalizio. E lo fa con la favola che più si addice al periodo di festa e a rinnovare la collaborazione ultradecennale fra le due istituzioni: Lo Schiaccianoci, su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij con la coreografia dello stesso Olivieri da Lev Ivanov, nell’allestimento del Teatro alla Scala firmato da Roberta Guidi di Bagno. Proposto per la prima volta nel 2011, lo spettacolo offre l’atmosfera fantastica e onirica del balletto originale di Ivanov che, sostituendo Petipa, aveva realizzato la coreografia basandosi sulla versione mitigata di Dumas padre del cupo racconto di Ernst Hoffmann “Schiaccianoci e il re dei topi”. In scena si alterneranno tre cast con oltre 100 ballerini. Nei ruoli principali debutteranno allievi fra il sesto e l’ottavo corso, interpretando alcuni fra i più celebri brani del repertorio romantico russo, dal Valzer dei fiocchi di neve al Passo al Valzer dei fiori. Sara Zuccari Foto Giulia Guccione

Read More »

“Carla” il film su Carla Fracci conquista il pubblico e vince gli ascolti Tv

Vittoria di Rai1 nel prime time di ieri sera, domenica 5 dicembre, con “Carla”, il film sulla vita di Carla Fracci interpretato da Alessandra Mastronardi che ha ottenuto 3.598.000 telespettatori e uno share del 17,7%. Ascolti tv di domenica 5 dicembre 2021 vince la prima serata Rai 1 con “Carla” , il film dedicato alla vita e alla carriera dell’indimenticabile Carla Fracci ha emozionato 3.598.000 spettatori. Share dello 17.7%.  La pellicola è liberamente ispirata all’autobiografia Passo dopo passo – La mia storia della Fracci, scomparsa lo scorso maggio nella sua Milano. Ad interpretarla sul grande schermo è Alessandra Mastronardi, chiamata all’importante compito di calarsi nei panni di colei che è riconosciuta in tutto il mondo come una delle più splendenti icone della storia della danza, donna di straordinaria eleganza, grande carattere ed immensa passione per il suo lavoro. Il film ripercorre il percorso umano e professionale di un’icona della danza mondiale, universalmente riconosciuta come una delle più grandi étoile del XX secolo e definita nel 1981 dal New York Times “prima ballerina assoluta”. Seguendone le varie tappe di vita, Carla ripercorrerà la storia dell’étoile partendo dall’infanzia scandita dagli ultimi anni della seconda guerra mondiale, per passare all’adolescenza con l’inizio della carriera artistica nella Milano degli anni ’50. Da lì, la straordinaria ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi