Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro alla Scala

Tag Archives: Teatro alla Scala

Teatro alla Scala “Conversazioni sul Teatro” tra gli ospiti: Alessandra Ferri in diretta facebook

Nelle settimane di chiusura forzata della Sala il Teatro alla Scala ha moltiplicato le iniziative online: accanto alla condivisione di 30 titoli di opera e balletto su RaiPlay e di oltre 259.000 immagini dagli archivi del Teatro su Google Arts and Culture, i social media scaligeri hanno offerto notizie, curiosità e approfondimenti. Da domani, sabato 23 maggio, il calendario social si arricchisce di nuovi appuntamenti cui hanno partecipato il Direttore Musicale Riccardo Chailly, il Sovrintendente Dominique Meyer, la spalla Francesco De Angelis, i primi ballerini Claudio Coviello e Nicoletta Manni, il maestro collaboratore Paolo Spadaro e ospiti come Daniele Gatti, Juan Diego Flórez, Alessandra Ferri, Alex Esposito. Di seguito il calendario. Da sabato 23 maggio, YouTube: “Prima la musica”. Il podcast, contenuto solo audio che può essere fruito in qualsiasi momento, è senza dubbio il format che permette il maggior livello di approfondimento. Il Teatro ha affidato al pianista e critico musicale Luca Ciammarughi una serie di interviste di mezz’ora ciascuna con i protagonisti della musica e del Teatro che verranno pubblicate ogni sabato e mercoledì a partire dalle 9:00 sul canale YouTube del Teatro alla Scala. La prima puntata, disponibile da domani, è una conversazione con il M° Riccardo ...

Read More »

Teatro alla Scala si alza il sipario virtuale con Google Arts & Culture

Viaggiare all’interno del Teatro alla Scala, salire sul palcoscenico come una stella dell’opera, percorrere corridoi segreti, entrare sul Palco Reale, curiosare nel laboratorio industriale e ingrandire i dettagli più piccoli e raffinati dei costumi indossati da Maria Callas grazie alla tecnologia di Art Camera utilizzata per la prima volta sui costumi di scena. Il Teatro alla Scala mette online i suoi tesori più preziosi su Google Arts & Culture per raggiungere a casa il pubblico di tutto il mondo, dopo la chiusura per la pandemia. E nei giorni del lockdown 92 artisti provenienti da cinque paesi hanno creato la prima performance operistica della Scala eseguita in quarantena: un concertato dal ‘Simon Boccanegra’ di Giuseppe Verdi. Siamo felici di presentare questo nuovo progetto con i nostri amici di Google che ha già fatto molto nel mondo con i musei. La Scala è uno dei più grandi teatri lirici del mondo, uno dei più importanti, è un brand. Questo Teatro nel corso di 250 anni ha costruito un archivio meraviglioso con tante immagini e ricordi, costumi. Tutta la nostra squadra ha messo su questo sito più di 240 mila foto, 1.200 immagini che vengono dal museo, 16 mila documenti musicali. Una collezione ...

Read More »

Teatro alla Scala approvata all’unanimità la proposta di programmazione autunnale 2020

Il Consiglio di Amministrazione riunitosi lunedì 27 aprile ha approvato all’unanimità la proposta di programmazione autunnale presentata dal Sovrintendente Dominique Meyer. La programmazione sarà caratterizzata dalla presenza di alcuni tra i maggiori artisti del panorama internazionale: oltre al Direttore Musicale Riccardo Chailly saliranno sul podio tra gli altri Zubin Mehta e Christian Thielemann, e potremo ascoltare i pianisti Maurizio Pollini e Daniel Barenboim, la violinista Anne-Sophie Mutter e tra i cantanti Anna Netrebko. La Scala desidera innanzitutto rendere omaggio alle vittime della pandemia, una tragedia globale che ha colpito Milano e la Lombardia in modo particolarmente crudele. Il Teatro le ricorderà con la  Messa da Requiem di Verdi eseguita dai complessi scaligeri diretti dal Direttore Musicale Riccardo Chailly. Il luogo d’elezione per questo concerto, da tenersi nei primi giorni di settembre, è il Duomo di Milano. Sono allo studio due repliche che la Scala desidera offrire a Bergamo e Brescia, tra le città lombarde più colpite dall’epidemia. La ripresa dell’attività nella sala del Piermarini avverrà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza per gli artisti e per il pubblico: oltre a mantenere il coordinamento costante con il Sindaco di Milano e Presidente della Fondazione Giuseppe Sala, la direzione del Teatro ...

Read More »

29 aprile: i Primi Ballerini della Scala live con il Direttore Frédéric Olivieri in occasione della Giornata Mondiale della Danza

29 aprile: i Primi Ballerini della Scala live con il Direttore del Corpo di Ballo Frédéric Olivieri sulla pagina Facebook del Teatro in occasione della Giornata Mondiale della Danza Mercoledì 29 aprile a partire dalle ore 14  i primi Ballerini del Teatro alla Scala saranno live sulla pagina Facebook del Teatro. Un momento di  incontro, in occasione della Giornata Mondiale della Danza, insieme al M° Frédéric Olivieri, Direttore del Corpo di Ballo scaligero. Parteciperanno all’incontro: Alessandro Grillo, Antonella Albano, Antonino Sutera, Claudio Coviello, Marta Romagna, Martina Arduino, Nicoletta Manni, Timofej Andrijashenko e Mich Zeni. “Sono  giorni difficili, in cui la nostra quotitianità è cambiata e siamo lontani dal nostro Teatro, dalle nostre sale prove, dalla nostra passione e dal nostro lavoro” – commenta il M° Olivieri – “e questa iniziativa, che ci vedrà insieme e virtualmente vicini al nostro pubblico, è dunque doppiamente importante, perché ci unisce, nel nome della Danza e  ci fa sentire ancora più vicini e legati alla nostra arte, che non si può e non si deve fermare, anzi  deve avere tutto il sostegno e  visibilità possibili,  perché la danza è parte della cultura del nostro Paese, è vita e emozione. Siamo tutti tesi a lavorare per la ...

Read More »

Venerdì 1 maggio Mediterranea coreografia Mauro Bigonzetti, Teatro alla Scala Rai 5

Grazie alla collaborazione fra RaiPlay e il Teatro Alla Scala, potremo rivedere su Rai 5 venerdì 1 maggio 2020. alle ore 10,00 circa – Mediterranea di Mauro Bigonzetti. Artista e autore molto amato anche all’estero dove vanta collaborazioni di grande prestigio come Stuttgarter Ballett, N.Y.C Ballet, Alvin Ailey American Dance Theater, Corpo di Ballo del Teatro alla Scala e molti altri, Bigonzetti porta sul palcoscenico uno dei suoi lavori più premiati e applauditi, Mediterranea. La coreografia nasce nel 1993 per il Balletto di Toscana, quindici anni dopo viene rimontata per la compagnia del Teatro alla Scala, e oggi, a venticinque anni dal suo debutto, il coreografo ne fa una vera e propria riscrittura, creando un’opera di forte impatto fisico e visivo con nuovi interpreti e performer. Filo conduttore dello spettacolo sono i due protagonisti maschili, l’uomo di terra e l’uomo di mare, alter ego l’uno dell’altro, che si incontrano e si scontrano, dando vita a un complesso rapporto fatto di sostegno e conforto e dipendenza e rifiuto. L’alternanza di momenti emozionali si manifesta anche coreograficamente in una successione di ensemble e pas de deux, mettendo in risalto bellezza, vitalità ed energia della gioventù e accompagnando lo spettatore in un coinvolgente viaggio attraverso le civiltà del Mediterraneo. Mediterranea, Wolfgang Amadeus Mozart Gyorgy Ligeti, Giovanni P. da Palestrina, e musiche dalle culture del ...

Read More »

Lunedì 27 aprile Don Chisciotte coreografia Rudolf Nureyev, Teatro alla Scala Rai 5

Rai5 ore 10 circa Ludwig Minkus, Don Chisciotte Coreografia Rudolf Nureyev, scene di Raffaele Del Savio, costumi di Anna Anni, direttore Alexander Titov, artisti ospiti Natalia Osipova, Leonid Sarafanov. Con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala. Teatro alla Scala, 2014 Con la sua frizzante energia, con i caldi colori dell’allestimento di Raffaele Del Savio e Anna Anni, il Don Chisciotte di Rudolf Nureyev, in repertorio alla Scala dal 1980 con Nureyev protagonista accanto a Carla Fracci, trasporterà il pubblico con freschezza, allegria, virtuosismi e ricchezza coreografica in una Spagna affascinante, tra danze di gitani, fandango, matadores, mulini a vento e il candore sospeso del giardino delle Driadi. Sulla musica immediata di Minkus le avventure di Don Chisciotte e del fido scudiero Sancho Panza si incrociano, o meglio fanno da pretesto per una storia d’amore e per una serata di scoppiettante danza, scintillante e piena di temperamento, con divertenti ruoli comprimari e virtuosistici ruoli principali. Fra fughe, inganni e travestimenti, Don Chisciotte danzerà con la sua Dulcinea, la giovane Kitri e il barbiere Basilio coroneranno il loro sogno. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Teatro alla Scala Rai 5, Excelsior di Ugo dell’Ara con Roberto Bolle e Marta Romagna – giovedì 23 aprile

Giovedì 23 aprile Rai 5, ore 18.00, Romualdo Marenco e Luigi Manzotti, Excelsior. Direttore David Coleman, coreografia di Ugo dell’Ara, regia di Filippo Crivelli, scene e costumi di Giulio Coltellacci. Con Roberto Bolle, Marta Romagna, Riccardo Massimi. Teatro degli Arcimboldi, 2002. Nel 1881, alla vigilia dell’Esposizione Nazionale che vide Milano protagonista in un’Italia da poco unificata, il sipario della Scala si aprì su Excelsior, “azione coreografica, storica, allegorica e fantastica”, con libretto e coreografia di Luigi Manzotti, musica di Romualdo Marenco e scene di Alfredo Edel. Kolossal vivace e carico di ottimismo, vide al suo debutto una folla di interpreti, oltre 500 comparse, cammelli, elefanti, cavalli, complesse figurazioni, ingente mimica e un successo strepitoso in tutto il mondo: solo nella prima stagione oltre 100 repliche, una serie interminabile di rappresentazioni in Italia e in tutta Europa, fino alla Russia e alle due Americhe. Nel 1884 se ne fece anche una versione per marionette. Alleggerita la costruzione, l’orchestrazione, la pantomima e l’organico dell’originale ma intatto l’estro del “ballo grande” manzottiano e il sapore antico dello spirito italiano in danza, l’edizione raffinata e ironica firmata nel 1967 da Crivelli, Dell’Ara, Carpi, Coltellacci entra alla Scala nel 1974 dove viene ripresa in numerose stagioni e tour, ...

Read More »

Attività online del Museo Teatrale alla Scala, molti gli appuntamenti imperdibili

Il Museo Teatrale alla Scala propone da domenica 29 marzo un calendario di eventi digitali tra educational per i più piccoli e approfondimenti per i più grandi. E inaugura la sua pagina Facebook. Negli ultimi anni il Museo Teatrale alla Scala ha investito nelle attività multimediali, dall’app per i visitatori agli schermi interattivi fino agli applicativi delle mostre. Oggi, mentre le sale sono chiuse per l’emergenza Covid-19, potenzia la sua attività online creando un calendario di contenuti e iniziative gratuiti accessibili attraverso la pagina Instagram del Museo, la nuova pagina Facebook dedicata e il sito www.museoscala.org. Si comincia domenica 29 con una storia per i più piccoli, “Perché nacque la Scala!”, primo appuntamento del ciclo “Museo Kids” che tornerà ogni domenica condotto da Augusta Gori. Il mercoledì sarà la volta dei documentari realizzati in occasione delle mostre al Museo: dopo quello su Toscanini trasmesso mercoledì scorso, giorno del compleanno del Maestro e ancora visibile sul sito, si prosegue il 1 aprile con “Mario Botta alla Scala”, in occasione del compleanno del grande architetto. Infine ogni venerdì sarà possibile effettuare una visita virtuale delle sale seguendo i percorsi creati per l’app. Ogni domenica: MUSEO KIDS: Storie, Fiabe e Misteri alla Scala.A ...

Read More »

Venerdì 27 marzo RaiPlay – La Bella addormentata nel bosco – di Rudolf Nureyev, Teatro alla Scala con Polina Semionova e Timofej Andrijashenko

Polina Semionova – Timofej Andrijashenko Venerdì 27 marzo RaiPlay Link Pëtr Il’ič Čajkovskij, La Bella addormentata nel bosco Coreografia e regia Rudolf Nureyev. Scene e costumi Franca Squarciapino. Direttore Felix Korobov, artista ospite Polina Semionova con Timofej Andrijashenko, Teatro alla Scala 2019 Il balletto più sontuoso e sognante, quasi il “balletto per eccellenza”. Tra le letture dei classici di Nureyev che la Scala ha in repertorio,  proprio al nostro Teatro affidò, nel 1966, il debutto della “sua” Bella. A dodici anni dalle precedenti rappresentazioni è tornata in scena nel 2019 nello sfarzoso allestimento del premio Oscar Franca Squarciapino creato per la Scala nel 1993. Protagonisti gli artisti scaligeri e l’ospite Polina Semionova, in un ruolo mai presentato prima alla Scala. Rdazione www.giornaledelladanza

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi