Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La danza Zouk raccontata dai maestri Gaspar e Simona

La danza Zouk raccontata dai maestri Gaspar e Simona

gaspar e simona

I maestri di ballo Guaraci Ribeiro e Simona Loconte, in arte Gaspar e Simona, insegnano Latin Cabaret, danze afro-latinoamericane e Zouk Brasiliano. Originario di Rio de Janeiro, Gaspar ha vissuto per otto anni in Australia e lavorato a progetti di danza e congressi internazionali in gran parte dell’Oceania. Simona è italiana, di Trani, con alle spalle un vasto background che spazia dalla danza moderna e contemporanea alla ginnastica artistica fino alle danze brasiliane. In qualità di maestri di ballo sono ospiti speciali al programma di Rai 1 Ballando con le Stelle.

 

Siete due mondi apparentemente lontani Gaspar e Simona, come vi siete incontrati artisticamente parlando, e non solo?

Gaspar: Io vivevo in Australia da otto anni in questa terra sconfinata e meravigliosa. Intenzionato a visitare l’Italia, parto alla volta del Bel Paese per una vacanza. Qui, durante una serata di ballo, degli amici mi fanno notare e conoscere Simona. Indubbiamente è una ballerina con doti coreutiche e artistiche di grande spessore. Così pensai di metterla alla prova invitandola a ballare e da quel momento non abbiamo smesso più. E’ nato anche una bella storia d’amore tra di noi.

Parliamo del vostro stile di danza di coppia e dello Zouk Brasiliano. Di cosa si tratta?

Il nostro modo di danzare si chiama Latin Cabaret. Uno stile scenografico, d’impatto negli spettacoli, funambolico anche nell’interpretazione delle danze latinoamericane in generale. Lo Zouk è una miscela di ritmi, musiche e stili africani, europei e caraibici che negli ultimi anni ha avuto molto successo in Brasile, ritmo ideale per poter continuare a ballare la famosa Lambada. I brasiliani hanno modificato un po’ questa danza, creando un ballo fatto di passi, volteggi e figure dalla Lambada, ma anche la rotazione della testa e del corpo della ballerina che si muove comandata dalla mani del partner. Dal Brasile è partita una notevole opera di divulgazione in tutto il mondo tanto.

Cosa rappresenta per voi la danza?

Riteniamo che la danza dia la possibilità di raccontare una storia, di trasmettere delle emozioni, di far sognare chi ci guarda per quei brevi ma intensi minuti in cui mettiamo in luce il nostro modo di danzare.

Gaspar: mi dici cosa provi quando balli. Simona: Qual è il tuo stato d’animo ogni volta che stai danzando?

Gaspar: Cerco di immedesimarmi nel personaggio che sto interpretando per vivere pienamente la storia che sto danzando sul palco. In ogni coreografia, del resto, creo un racconto per il pubblico finalizzato allo stile latin cabaret.

Simona: Devo dire che per quanto riguarda me io cado in una sorta di trans emotivo diventando un tutt’uno con Gaspar e la musica. E’ una sensazione indescrivibile e fantastica.

Gli ultimi successi, spettacoli dove vi hanno visto protagonisti.

Sono molti. Ogni volta che partecipiamo a festival in giro per l’Italia con i nostri show è un successo. Tra poco tempo partiamo per un tour di danza in Sud America.

Siete ospiti speciali a ballando con le stelle. Da quando e cosa proponete.

Siamo stati invitati da Milly Carlucci nella decima edizione di Ballando con le Stelle. La brava presentatrice Rai è affascinata dalle varie danze latine brasiliane tanto che ha voluto che presentassimo lo Zouk Brasil, una danza molto sensuale che abbiamo insegnato per un mese a tutte le coppie di vip e maestri costruendo 14 coreografie per loro. Per due puntate abbiamo fatto anche i giudici esterni.

A tal proposito, sarete la coppia di ballo anche nella prossima edizione?

Non sappiamo ancora con precisione, è sempre una sorpresa dell’ultimo momento. Certamente sarebbe un grande onore perché lavorare con la Carlucci è una bellissima esperienza.

In qualità di maestri di ballo, cosa proponete agli allievi?

Il nostro stile si chiama Latin Cabaret, un genere di danza che mette insieme esperienze coreutiche quasi a 360° nell’ambito delle danze latinoamericane. Soprattutto insegniamo tecnica prese, tecniche d’interpretazione corporale sul palco per spettacoli di danza. Molte coppie e gruppi di professionisti emergenti e non ci chiedono di montare evoluzioni per le loro coreografie.

Dateci le ultimissime dal mondo del ballo di Gaspar Ed Simona.

I progetti ci sono, anzi sveliamo che a breve verrà montata una Compagnia di Spettacolo che divulghi il nostro stile con un tour in vari continenti.

Un vostro sogno nel cassetto

Sognare non costa nulla, quindi possiamo esagerare. Il nostro più grande sogno sarebbe danzare una nostra coreografia in uno show del Cirque du Soleil. Ci piace sognare in grande.

 

 

Massimiliano Raso

   www.giornaledelladanza.com

 

 

Check Also

Salerno Danza Festival: 26 e 27 luglio a Palazzo Ricci di Ascea

Ancora quattro appuntamenti in due giorni per Salerno Danza Festival, edizione 2024 dell’evento in programma ...

Balletti nell’arte coreografica: La Bella Addormentata

“La bella addormentata”, nota anche come “La bella addormentata nel bosco” è una fiaba europea ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi