Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La grande danza della Trisha Brown Dance Company al Maxxi di Roma

La grande danza della Trisha Brown Dance Company al Maxxi di Roma

Torna la danza, la danza di qualità, al Maxxi Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo di Roma ed a portarla sarà la Trisha Brown Dance Company che sarà nella capitale dal 18 al 22 ottobre. Trisha Brown, coreografa, regista, stella della danza americana e mondiale, in occasione di questi 3 appuntamenti presenterà alcune tra le sue creazioni coreografiche più importanti che hanno scandito le tappe della sua carriera a partire dalla fondazione della sua compagnia nel 1970, un lavoro intitolato Early Works. I titoli che compongono lo spettacolo Early Works sono : Leaning Duets I (1970), Accumulation (1971), Leaning Duets II (1972), Group Primary Accumulation (1973), Scallops Re-worked (1973), Sticks I – II – IV (1973), Spanish Dance (1973), Figure 8 (1974).

Nei balletti Leaning Duets I e II sono protagonist coppie di ballerina che interagiscono tra di loro tramite comandi verbali, si tengono tra loro dalle braccia, utilizzano le funi, si spostano nello spazio guidati gli uni dagli altri. Accumulation è invece un solo famosissimo che elabora il movimento in progressione, si parte dall’immobilità assoluta per poi arrivare alla completezza dei gesti. Il ballerino aggiunge alla coreografia un passo alla volta, ripetendo la sequenza prima di aggiungere un movimento nuovo, una sorta di mantra semplice ma originale al tempo stesso e da cui nel 1973 deriverà Group Primary Accumulation.

Per quanto riguarda invece Scallops Re- worked ad impegnare la scena sono cinque ballerini che danzano in fila di fronte ad una forma geometrica ponendosi su una traiettoria curva, disegnando così sul pavimento una conchiglia immaginaria. In Sticks I, II, IV, gli interpreti sono 4 danzatori che interagiscono sulla scena con un’asta di circa 3 metri. La coreografia Spanish Dance è stata realizzata grazie al National Endowment for the Arts American Masterpiece, si articola sulla musica di Bob Dylan In the early morning rain che i ballerini interpretano con movenze di danza spagnola. Nella coreografia Figure 8 un gruppo di donne sembrano essere delle hostess che mostrano le misure di sicurezza su di un aereo.

ORARI&INFO

Martedi 18 e Mercoledì 19, ore 15:00 e ore 18:00

Sabato 22, ore 15:00

Maxxi Museo Nazionale della Arti del XXI secolo

Via Guido Reni 4°, 00196 Roma

Tel. +39 06 39967350

www.fondazionemaxxi.it

Alessandro Di Giacomo

Check Also

Online il bando Premio Internazionale Prospettiva Danza Teatro

Il concorso, giunto alla sua quattordicesima edizione, rappresenta un’importante occasione per i giovani artisti di ...

Roma, Joseph Fontano presenta il libro “Il fulmine danzante” modera Sara Zuccari

Presentazione  del libro  “Il fulmine danzante, quasi un romanzo“ il 15 febbraio 2023 alle ore ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi