Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La quinta edizione del Festival Tersicore 2010: “Nuovi spazi per la danza”

La quinta edizione del Festival Tersicore 2010: “Nuovi spazi per la danza”

Riprende a settembre la quinta edizione di Tersicore – Nuovi spazi per la danza, la rassegna realizzata dall’Associazione Amici dell’Auditorium Conciliazione, con il sostegno di  Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma e la Camera di Commercio di Roma, Enel e Poste Italiane.

La rassegna ha portato sul palcoscenico romano alcune delle più grandi stelle del balletto mondiale e della coreografia contemporanea, tra i quali Sylvie Guillem e Russell Maliphant, Martha Graham Dance Company, Preljocaj, Merce Cunningham, Pilobolus, Bill T Jones, Mikhail Baryshnikov,  Ana Laguna e Random Dance Company di Wayne McGregor.

Il programma prevede mercoledì 29 settembre 2010, quattro coreografie (di cui due in prima nazionale) rielaborate per l’Auditorium Conciliazione dal Nederlands Dans Theater , compagnia formata da sedici ballerini giovanissimi provenienti da tutto il mondo (tutti hanno fra i 17 e i 22 anni) dedicata alla sperimentazione, alla ricerca, attenta ai movimenti artistici più attuali, con lo scopo di avvicinare ed appassionare i giovani alla danza contemporanea.

Giovedì 8 ottobre 2010, Ballet Preljocaj propone il suo spettacolare EMPTY MOVES (part I & II), in prima nazionale, ispirato ad un concerto di John Cage al Teatro Lirico di Milano registrato il 2 dicembre 1977, in cui il compositore ha cercato di abolire la differenza tra rumore e suono, fare musica con i rumori della vita. Angelin Preljocaj partendo da questo esperimento propone una danza costruita, ma allo stesso tempo astratta e carnale.

Evento straordinario venerdì 22 e sabato 23 ottobre 2010 che ha come protagonista Eleonora Abbagnato che, accompagnata da stelle della danza di fama internazionale, interpreta brani dei grandi capolavori della danza del Novecento. Due serate esclusive nate dalla volontà di offrire al grande pubblico l’occasione di vedere riuniti su un unico palcoscenico le coreografie, gli autori e gli interpreti protagonisti della danza del XX secolo.

Sabato 13 novembre 2010 è in scena Winter variations di Emanuel Gat, uno dei coreografi che negli ultimi anni a livello internazionale si è maggiormente distinto per la capacità di reinventare i classici della musica e della danza e per la sua sensibilità verso la contemporaneità. Lo spettacolo, realizzato da Romaeuropa Festival in collaborazione con “Tersicore. Nuovi spazi per la danza”,  è costruito su antinomie: il buio e la luce, il silenzio e la musica, lo spazio pieno e quello vuoto e soprattutto stasi e movimento.

INFO:

800904560

www.auditoriumconciliazione.it

Ufficio Stampa:

Tel. 06-32652596

ufficiostampa@novellamirri.it

Sara Zuccari

Direttore del www.giornaledelladanza.com

Check Also

1.61 GOlden SectiON

1.61 GOlden sectiON: la danza come risposta all‘immobilità fisica e di pensiero

Proseguirà fino al 18 febbraio 2021 1.61 GOlden sectiON, il progetto realizzato dall’agenzia londinese di ...

Prix de Lausanne 2021 annunciata la giuria internazionale

Anche se la Video Edition promette di essere molto diversa da tutto ciò che è ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi