Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La “Serata Ratmansky” inaugura la nuova stagione del balletto scaligero

La “Serata Ratmansky” inaugura la nuova stagione del balletto scaligero

Serata Ratmkansky @ Brescia-Amisano

Un ritorno, una prima per La Scala e una prima mondiale: Alexei Ratmansky apre la nuova stagione di ballo con l’originalità del suo stile, declinata in tre brani. Un grande e atteso ritorno è quello di Concerto DSCH: poesia, virtuosismi e profonda musicalità, con cui Ratmansky cattura, in una vivace coreografia, l’essenza della musica di Šostakovič.

Il debutto per la Scala è Russian Seasons, che fonde con grazia ed energia la tecnica classica con elementi coreografici tratti dal folclore della tradizione russa. Prima produzione per il New York City Ballet (2006), nasce infatti sull’omonima partitura di Leonid Desyatnikov, che in dodici sezioni per orchestra d’archi, violino solista e voce femminile, attraversa le stagioni e il calendario russo ortodosso.

Fiore all’occhiello della serata è Opera, nuova creazione coreografica e musicale, costruita apposta per i ballerini scaligeri, sulla partitura di Leonid Desyatnikov, considerato da molti il più celebre compositore russo vivente.

Per questo nuovissimo lavoro Ratmansky collabora con due specialiste come la costumista Colleen Atwood (tre gli Oscar al suo attivo) e la video designer Wendall Harrington e due ètoile scaligere, Roberto Bolle e Massimo Murru, che si alterneranno nelle recite.

Svetlana Zakharova è invece protagonista degli altri due titoli della serata: il virtuosistico e brillante Concerto DSCH su musiche di Shostakovich, e l’articolato Russian Seasons, novità per il pubblico scaligero, in cui Zakharova balla con Andrei Merkuriev, star del Bolshoj.

Nato sulle suggestioni melodiche della partitura omonima di Desyatnikov (in sospeso fra classicità e repertorio popolare), Russian Seasons si sviluppa in dodici scene, ciascuna delle quali offre a Ratmansky la possibilità di tratteggiare un’istantanea di vita quotidiana.

ORARI & INFO

17-19-20-29 dicembre

2-4-5-11-15-16 gennaio

feriali ore 20, festivi ore 15

Teatro alla Scala

Via Filodrammatici, 2  – Milano

Tel: 02 860775

 biglietteria@teatroallascala.org

www.teatroallascala.org

Michele Olivieri

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Arriva ad Abano Terme, Le Tango des Malfaiteurs

Tango e Bolero animeranno per due giorni la XXIV Edizione Abano Danza Festival. Al teatro ...

Il Teatro del Musical porta gli spettatori al cinema

Una settimana di celebrazione cinematografica, che si terrà dal 21 al 30 giugno al Teatro ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi