Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Laurent Hilaire nuovo Direttore del Bayerisches Staatsballett

Laurent Hilaire nuovo Direttore del Bayerisches Staatsballett

Nel maggio 2022 Laurent Hilaire è stato annunciato come Direttore della Bayerisches Staatsballett. 

Nel 1979, diplomato alla scuola dell’Opera di Parigi, Laurent Hilaire è entrato a far parte del Balletto dell’Opera di Parigi. Nel 1985, è nominato “Etoile” da Rudolf Noureev dopo un’esibizione del Lago dei cigni. Il suo repertorio comprendeva i ruoli principali in balletti di Pierre Lacotte, George Balanchine, Jerome Robbins, Serge Lifar, Rudolf Nureyev, Mikhail Fokine, Kenneth MacMillan, Roland Petit, Maurice Bejart, Merce Cunningham, Jiří Kylián, William Forsythe, Angelin Preljocaj, tra gli altri .

È stato solista ospite del Royal Ballet di Londra, del Teatro alla Scala di Milano, dell’American Ballet Theatre, dell’Australian Ballet, del Balletto della Staatsoper di Berlino. I suoi partner permanenti erano Sylvie Guillem, Isabelle Guérin, Elisabeth Platel, Altinai Assylmouratova, Darcey Bussel, Alessandra Ferri e Svetlana Zakharova.

Dal 2005 ha ricoperto la carica di maestro di balletto al Balletto dell’Opera di Parigi. Ha lavorato a balletti di Jerome Robbins, Pierre Lacotte, Rudolf Nureyev, Serge Lifar, George Balanchine, Maurice Bejart, Angelin Preljoicaj, Jiří Kylián, William Forsythe, Anne Teresa De Keersmaeker, Alexei Ratmansky, tra gli altri.

Nel 2011 è stato nominato “Maître de ballet associé à la direction de la danse”. Successivamente ha lavorato a stretto contatto con Brigitte Lefèvre, direttrice artistica del Balletto dell’Opera di Parigi. In questa posizione ha preso parte alla progettazione creativa del repertorio del balletto ed è stato responsabile dell’intero processo di produzione del Balletto dell’Opera di Parigi.

Come maestro di ballo ha lavorato anche con il National Ballet of Canada, il Teatro dell’Opera di Roma, il Royal Swedish Ballet, La Scala di Milano, la Shanghai Ballet Company ecc.

Dal 2017 al 2022 è stato nominato direttore artistico dello Stanislavsky Ballet. Sotto la sua direzione sono entrati balletti di Alexander Ekman, Serge Lifar, William Forsythe, George Balanchine, Paul Taylor, Jacques Garnier, Marco Goecke, Ohad Naharin, Johan Inger, Trisha Brown, Angelin Preljocaj, Sharon Eyal, Andrei Kaidanovsky, Max Sevaguin, Hofesh Schechter il repertorio del Teatro Stanislavsky.

Nel 2018 e nel 2019 lo Stanislavsky Ballet ha ricevuto il premio “Golden Mask” rispettivamente come miglior balletto classico e miglior balletto contemporaneo dell’anno in Russia. Nel febbraio 2022 si è dimesso dalla carica di direttore artistico dello Stanislavsky Ballet.
Ulteriori premi includono: Benois de la Danse (2004, 2007), Chevalier de la Légion d’honneur (2004), Commandeur des Arts et des Lettres (2007), Médaille de la Renaissance française (2019).  

Check Also

“Interplay”, a Torino 29 compagnie da tutto il mondo

Ventinove compagnie e 32 spettacoli in long e short format, un viaggio tra diversi stili ...

Spoleto 2022, Sara Zuccari – Racconta la Danza: “Danza chi, come e perché” per l’occasione incontra i giovani e Julio Bocca

Giunta alla 30ª edizione, la Settimana Internazionale della Danza e il Concorso Internazionale di danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi