Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Mariadefilippi.it: il racconto della seconda puntata del serale di Amici

Mariadefilippi.it: il racconto della seconda puntata del serale di Amici

Sabato 7 aprile 2012. Incomincia ufficialmente la seconda puntata del serale di Amici e Maria entrando in studio annuncia la sigla dei professionisti con la partecipazione di Belen Rodriguez, al termine della quale presenta la giuria esterna, a cominciare da Sabrina Ferilli e poi Simone Annicchiarico e la star hollywoodiana Sharon Stone, della quale viene trasmesso anche un rvm. (www.mariadefilippi.it). Segue poi la presentazione della giuria tecnica, l’Orchestra e i filmati con gli stati d’animo dei Big (Antonino, Emma, Annalisa, Marco Carta, Karima, Pierdavide e Alessandra Amoroso). Dopo di che entrano in studio accomodandosi sugli spalti gli Allievi di quest’anno.

A giudicare questa sera i Big sulle cover sarà la giuria tecnica e la prima ad esibirsi è Emma. Canta “Guarda che luna” di Fred Bongusto. Dice di aver paura e riceve i complimenti sia per stasera sia per la canzone di Sanremo da Sabrina Ferilli. Emma chiede di baciare Sharon Stone e l’attrice risponde che la sua è stata “un’esibizione straordinaria”.

Seconda esibizione, Karima che canta “O que sera que sera” di Aguas De Marco e, a sorpresa, viene raggiunta in studio dal cantautore brasiliano Toquinho. Annicchiarico che dice di adorare la musica brasiliana, afferma che Karima “é stata molto brava” anche se è mancato nel finale il “botta e risposta”.

E’ la volta di Pierdavide che canta il brano di Luigi Tenco, “Mi sono innamorato di te” anche lui coadiuvato come le precedenti esibizioni dalle coreografie di Daniel Ezralow. Pierdavide dice di aver scelto Tenco perchè “rappresenta l’amore più cinico e realista”. La Stone esclama “So beautiful” e poi rientrano in studio le due che si sono esibite precedentemente. Viene mostrata la classifica provvisoria: al primo posto Emma, al secondo Pierdavide e al terzo Karima. Segue la quarta esibizione, Annalisa che canta “Nothing compares to you” di Sinead O’Connor (scritta da Prince) accompagnata da una suggestiva coreografia che vede la sua figura riprodotta per più volte.

E ora “per la gioia di Rudy Zerbi” come dice Maria, il balletto di Belen Rodriguez su musica di “Toxic”, con Amilcar, Josè e Stefano. Mentre la Ferilli sorpresa da Maria chiacchiera con Sharon Stone, arriva sul palco il quinto Big, Antonino, che canta “On Broadway” di George Benson. A seguire, Marco Carta canta “Meravigliosa creatura” di Gianna Nannini. Ultima poi ad esibirsi, Alessandra Amoroso che canta “if you don’t know me now” dei Simply Red in versione gospel. Al termine, la Stone applaude a scena aperta e provoca le lacrime di commozione della giovane cantante salentina. Alla commozione di Alessandra, anche l’attrice non trattiene le lacrime ed esclama “è veramente bellissimo vedere un’artista emozionarsi così”.

Dopo questo toccante momento, rientrano in studio tutti e sette i Big e viene mostrata la classifica. Al primo posto c’è Alessandra Amoroso, al 2 Annalisa, al 3 Emma, al 4 Marco Carta, al 5 Pierdavide Carone. Al televoto vanno Antonino e Karima. Si esibisce per estrazione per prima Karima e canta il suo inedito, “Just walk away”. Segue l’inedito di Antonino. Si chiude il televoto e arriva, sottolineata da Maria, la “malefica busta”. Il vincitore è Antonino con il 56% e quindi Karima viene temporaneamente eliminata prima del ripescaggio che avverrà sabato prossimo.

Inizia la sfida degli Allievi e si comincia con i ballerini. Anche questa sera sarà uno dei professori a decidere chi andrà in sfida, cosa ballare e a quali delle giurie rivolgersi. Girano le carte e l’insegnante scelto è Alessandra Celentano. Nella sua busta gli allievi scritti sono Jonathan e Giuseppe. La prima prova, in comune, è un assolo, “Party rock”.

Ad esibirsi per primo è Giuseppe, cui fa seguito il ballo di Jonathan. La seconda prova, per Giuseppe, è un cavallo di battaglia, “Circus” che balla con Martina. Anche nel caso di Jonathan, un cavallo di battaglia che a sua volta esegue da solo. La Celentano ora ha 15 secondi per scegliere chi debba giudicare e opta per la giuria esterna. Annicchiarico che trova entrambi molto simili, preferisce Giuseppe; Sharon Stone ha visto più tecnica in Jonathan e sceglie lui e Sabrina Ferilli sceglie Giuseppe, che giudica “più passionale e sensuale”. Jonathan indossa la maglia nera.

Tornano al centro dello studio i ballerini e questa volta l’insegnante scelto è Luciano Cannito. Nella busta il primo nome è Valentin e il secondo è Nunzio. Prima prova, in comune, “Cheek to cheek”. Inizia Nunzio che balla con Martina, seguito da Valentin che a sua volta danza con Eleonora. La prova è sufficiente per Cannito e ha 15 secondi per scegliere la giuria; in questo caso opta per quella tecnica dove è presente anche il Direttore del Giornaledelladanza.com Sara Zuccari. Anna Maria Prina assegna la vittoria a Nunzio. Valentin quindi va al televoto con Jonathan e si apre il televoto.

Inizia quest’ultimo con “Levels”, seguito dal passo a due di Valentin, “Crash” che balla con Eleonora. Si chiude il televoto e il pubblico preferisce con l’84% Jonathan. Eliminato Valentin.

E’ il momento, dice Maria, di “2 grandi star della musica internazionale” per i quali chiede l’aiuto di Sabrina Ferilli. Si tratta di Luca e Paolo che eseguono una versione riveduta e corretta di un celeberrimo brano di Venditti, “Amici mai”. Al termine, ritornano nei panni dei mitici “cugini m.”, che tanto per cominciare rivolgendosi a Maria ironizzando la presentano quale regina del sabato sera: “Milly Carlucci!”. Giocano con la conduttrice dal momento della conoscenza del 1989 con Maurizio Costanzo alla donna che ha fatto la storia della tv “con gente come Costantino Vitagliano e Daniele Interrante”, alla presa in giro di Rudy Zerbi e Mara Maionchi che ha una parola per tutti… Poi a Cannito, che non sanno chi sia, alla Di Michele, alla Celentano e al suo “competitor”, Garrison. La verve scatenata dei due comici-conduttori conquista tutti. Al termine, Luca, salutando Maria, lancia la provocazione: “voglio riportare la recitazione ad Amici e fare io l’insegnante”, a cui la conduttrice risponde: “ma magari!”.

Inizia la gara dei cantanti. L’insegnante scelto in questo caso è Mara Maionchi. Primo nome, Carlo Alberto e secondo Claudia. Comincia Carlo con “You can’t hurry love” di Diana Ross e poi prosegue Claudia con la stessa canzone. Mentre quest’ultima, le telecamere indugiano su una stupefatta Sharon Stone. Seconda, prova, per Carlo Alberto, “Sign your name” di Terence Trent D’Arby mentre Claudia esegue “E dimmi che non vuoi morire” scritta da Vasco Rossi per Patty Pravo. Mara al termine della sfida, sceglie la giuria esterna. La Stone che ha detto che Carlo “ha cantato benissimo” ma con Claudia “c’era da rimanere senza fiato” tanto da paragonare la sua voce a Earta Kitt; la Ferilli vota invece Carlo e Simone preferisce Claudia. Carlo Alberto indossa la maglia nera.

Seconda manche dei cantanti. Questa volta l’insegnante è Rudy Zerbi che sceglie Valeria e Stefano. La prima prova per Valeria è “La prima cosa bella” di Nicola Di Bari mentre per Stefano c’è “Pescatore” di Pierangelo Bertoli. Zerbi sceglie la giuria tecnica che porta alla vittoria Valeria. Stefano va al televoto con Carlo Alberto. Luca Zanforlin ricorda che, per chi vota, questa settimana verrà estratto quale premio una vacanza studio in Spagna.

Inizia Carlo Alberto con “Listen”, portata al successo da Beyoncè, seguito da “Compromesso”, l’inedito da lui scritto di Stefano. Si chiude il televoto e il pubblico preferisce Carlo Alberto con il 60%. Eliminato Stefano Marletta.

Secondo balletto di Belen, accompagnata da Stefano e Amilcar, durante il quale si rompe una spallina che fa terminare anzitempo l’esibizione.

Ricomincia la sfida tra i Big. Prima ad esibirsi, Emma con “Cercavo amore”, seguita da Pierdavide con “Basta così” scritto, afferma, questa estate e ancora Annalisa con “Senza riserva”. Viene presentata la classifica provvisoria votata dall’Orchestra della seconda manche: al primo posto Emma, al secondo Annalisa e al terzo Pierdavide.

Prosegue la gara con il quarto cantante, Antonino che canta “Pioggia cadrà”. Segue il terzo balletto di Belen con Josè e Amilcar su musica di Shakira. E’ la volta poi di Marco Carta con “Mi hai guardato per caso” e infine Alessandra Amoroso con “E’ vero che vuoi restare”.

E’ la volta della classifica definitiva dei Big ma prima un commento di Sharon Stone, di Annicchiarico che fa i complimenti a tutti e all’orchestra e della Ferilli che apprezza in particolar modo Alessandra Amoroso.

Ecco la classifica: al primo posto Emma, al secondo Alessandra Amoroso, al terzo Annalisa, al quarto Antonino, al quinto Pierdavide e al sesto Marco Carta. Ma non è la definitiva perchè in base alla Golden Share dei brani scaricati su Itunes chi sarà risultato primo, salirà di 2 posizioni. Il cantante la cui cover è stata scaricata di più è Marco Carta. Antonino e Pierdavide Carone sono dunque al televoto. Arriva la busta rossa che contiene il responso finale: il pubblico preferisce Pierdavide Carone con il 58% e Antonino è il secondo dei Big temporaneamente eliminato.

Maria chiude la puntata annunciando che in settimana che da lunedì sera a giovedì a mezzanotte saranno pubblicate su Itunes di nuovo le cover dei 5 Big rimasti e il più scaricato otterrà un Bonus nella terza puntata. A sabato prossimo!

Da www.mariadefilippi.it

Check Also

Venerdì 25 settembre online Dances at a Gathering  di Jerome Robbins – Royal Opera House

Il Royal Ballet trasmette online, oggi 25 settembre 2020,  Dances at a Gathering  di Jerome ...

Giselle di Akram Khan al via il tour internazionale 2021

Dopo le esibizioni ad Auckland, Dublino e Hong Kong e oltre, continuiamo a portare Giselle di Akram Khan sui ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi