Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Corpi in bilico tra Paradiso e Inferno in “Dopo la fine” di Paola Lattanzi

Corpi in bilico tra Paradiso e Inferno in “Dopo la fine” di Paola Lattanzi

Il 7 dicembre 2019, nell’ambito del XXV Festival di danza contemporanea e arti performative, il Teatro Massimo di Cagliari ospita la Compagnia Progetto Brockenhaus con Dopo la fine, ideazione e creazione Paola Lattanzi, musiche originali Teho Teardo, interpreti Elisabetta di Terlizzi, Piera Gianotti, Paola Lattanzi, Emanuel Rosenberg. Produzione Progetto Brockenhaus in collaborazione con Rassegna HOME, AIEP/DIDstudio – Milano, coproduzione Luganoinscena, Divisione Eventi e Congressi – Lugano. Con il sostegno di Comune Capriasca, Dipartimento della cultura – DECS/Swissloss-TI, Ernst-Göhner Stiftung, Fondazione svizzera degli artisti interpreti SIS​.

Progetto Brockenhaus è un collettivo di teatro fisico nato in Svizzera nel 2008, formato da artisti provenienti dal mondo del teatro e della danza, che hanno amalgamato le loro conoscenze e specificità stilistiche. Il processo creativo della Compagnia è caratterizzato da una vivace contaminazione artistica, in cui confluiscono differenti linguaggi ed esperienze personali, con lo sguardo rivolto a un orizzonte ancora tutto da scoprire.

La Compagnia ha avviato collaborazioni con numerose realtà artistiche della scena nazionale e internazionale, quali Associazione Sosta Palmizi, Compagnia Ariella Vidach, Not Vidal, Teatro DanzAbile, Stefano Cenci/Compagnia Dimensioni Parallele Teatro, Company Mafalda, Spazio 1929, Hamelin Teatro e molti altri.

Nella recente creazione Dopo la Fine, la coreografa si ispira a Dante Alighieri per raccontare un mondo dominato dal peccato e dalla morte, una società di esuli in bilico tra Paradiso e Inferno, tra vita e morte, i cui corpi sono espressione della colpa e veicolo della punizione. I loro gesti e movimenti rappresentano, infatti, lo sforzo alla sopravvivenza, la tensione al controllo e alla resistenza, senza arrendersi alla sconfitta e al giudizio finale.

ORARI & INFO

7 dicembre 2019, ore 20.00

Teatro Massimo
Via De Magistris, 12 – angolo Viale Trento
09123 Cagliari

Telefono: +39 070 279 6620

Stefania Napoli
Fotografia: Patrick Botticchio
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Compañía Nacional de Danza

World Ballet Day: la Compañía Nacional de Danza festeggia online

Per il World Ballet Day 2020 la Compañía Nacional de Danza realizzerà dei collegamenti in ...

‘Assenza Spettacolare’. La manifestazione il 30 ottobre, lavorare è un diritto di tutti!

I sindacati dei lavoratori dello spettacolo chiedono al governo di ritirare le disposizioni di sospensione ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi