Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Roberto Bolle, Twitter e la passione per il cinema

Roberto Bolle, Twitter e la passione per il cinema

 

È uno dei danzatori più apprezzati al mondo, scoperto giovanissimo da Nureyev negli anni è diventato l’ambasciatore della danza italiana nel mondo, Roberto Bolle. Il ballerino, amato ed apprezzato da tutti per l’eleganza della sua danza, in una recente intervista ha raccontato la sua passione per i social network ed i progetti per il futuro. A quanto pare anche Bolle si è lasciato contagiare dalla twitter mania, una moda che sta imperversando in tutto il mondo, quella di affidare appunto a Twitter le proprie idee, le proprie emozioni o semplicemente i propri pensieri, esternandoli e rendendone pubblicamente partecipi gli amici.

Un po’ diffidente all’inizio, aveva infatti affidato la cura del suo profilo al suo staff, Roberto ha invece scoperto un mondo che lo affascina ed incuriosisce iniziando ad interagire personalmente con i suoi contatti. Parla di danza, di cultura, pubblica anche quello che non potrebbe, come la foto del palco reale alla prima della Scala con Giorgio Napolitano e Mario Monti, parla di politica augurandosi un maggiore impegno della stessa nei confronti dell’arte e non ha paura di esternare i suoi pensieri più critici come quelli verso i governi che hanno apportato troppi  tagli alla cultura definendoli come provvedimenti di governi che non capivano il valore dell’arte.

Twitter è stato anche galeotto nella sua partecipazione allo show di Fiorello, pare infatti che i due si siano conosciuti in rete e che da li sia partito il progetto di incontrarsi in tv. L’étoile scaligero e principal dancer dell’American Ballet Theatre in una recente intervista ha esternato anche il suo interesse per tutto ciò che è nuovo e sperimentazione, si lascerebbe volentieri corteggiare dal mondo del cinema, non disdegnerebbe una partecipazione ad un musical ed ha già provato sulla sua pelle la tridimensionalità accentando di prestare la sua immagine per il primo avatar danzante.

 

 

                                                                                           Alessandro Di Giacomo 

Check Also

Opera di Roma, Caracalla 2022 il Balletto

La stagione estiva dei Balletti del Teatro dell’Opera di Roma, diretta da Eleonora Abbagnato, ritorna ...

Al via “Fuori Programma 2022” in scena in 4 spazi della Capitale

Un ricco programma di spettacoli, incontri, laboratori, residenze creative e progetti speciali: Fuori programma, l’appuntamento ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi