Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Anticorpi eXpLo

Tag Archives: Anticorpi eXpLo

Giovani coreografi protagonisti a OFF Label, con Anticorpi eXpLo

Venus Nicola Galli

Spazio ai giovani talenti coreografici domenica 3 aprile ad Udine, dove Arearea, nell’ambito di Off Label, ospita il Dance Project Festival e la sua Serata Anticorpi eXpLo – Tracce di giovane danza d’autore, che si svolgerà dalle 21 a Lo Studio di via Fabio di Maniago. Anticorpi XL è un network nazionale per la promozione di giovani gruppi di danza d’autore che coinvolge operatori di più regioni: i soggetti coinvolti attivano azioni finalizzate alla creazione di opportunità per lo sviluppo della giovane danza d’autore, promuovendo i contenuti e le forme di intervento sul territorio nazionale ed internazionale. Fil rouge del Festival che condivide la programmazione con Arearea è il superamento del limite e dei confini fisici e mentali, e protagoniste saranno tre creazioni originali e innovative sul piano dello stile, del linguaggio e dell’innovazione. A firmarle, Nicola Galli che propone un radicale cambio di prospettiva, conducendo lo spettatore in uno scenario celeste dove il movimento di due figure umane disegna morbide linee; Claudia Catarzi, che indaga il tema del limite concentrandosi sui movimenti di un corpo che abita uno spazio; e Giovanni Leonarduzzi, che scompone i canoni della break dance per creare una partitura inedita, dove gesti quotidiani si caricano ...

Read More »

Bolzano, la danza, le étoiles: il programma della nuova edizione di Bolzano Danza

Si annuncia un’estate di grande danza a Bolzano, per l’edizione 2015 di Bolzano Danza, festival che riunisce sia grandi nomi nazionali e internazionali, sia coreografi emergenti con il circuito Anticorpi Explo.  A inaugurare la rassegna il 13 luglio alle 21.00 al Teatro Comunale di Bolzano, proprio una compagnia che unisce talento italiano e internazionale: il Ballet de l’Opéra Nationale du Rhin, diretto dal ballerino e coreografo Ivan Cavallari, originario proprio di Bolzano, già Primo ballerino allo Stuttgarter Ballett. La serata, che porta il titolo di Silk, è un omaggio a lui, che presenta la sua recente coreografia Ombra leggera, un passo a due ispirato all’aria dell’opera Dinorah di Giacomo Meyerbeer interpretata da Maria Callas. Lo affiancano la canadese Aszure Barton che firma Untouched, un’esplosione di ritmo e contrattempi, il tedesco Stephan Thoss, autore di un Boléro-girotondo per sei “signore” e Benjamin Millepied con Without, un gioco di coppie e solitudini su musica dell’amato Chopin. Un’altra grande ospite proprio la sera successiva, ma al Teatro Studio di Bolzano, Carolyn Carlson presenta il trittico Short Stories, che comprende il poetico passo a due All that falls, in prima nazionale, che apre la serata. Segue il mitico assolo del 1973 Density 21.5, ricostruito per la danzatrice Isida Micani; chiude la serata Mandala, brano ipnotico ...

Read More »

Bolzano Danza: la XXX° edizione tra grandi compagnie e coreografi emergenti

Giunge alla trentesima edizione il Festival Bolzano Danza, che quest’anno si svolgerà dal 14 al 26 luglio, continuando la tradizione di unire ancora di più le due anime della città (immagine, a loro volta, delle due più ampie culture europee: mitteleuropea e mediterranea) grazie alla danza, ma soprattutto di richiamare un folto pubblico di appassionati, e non solo. In cartellone 12 spettacoli che coprono le più varie espressioni della danza, con l’immancabile progetto Anticorpi eXpLo che unisce vari festival durante l’anno e che ci presenta le performance più innovative della danza contemporanea, accompagnandole fino all’evento di Ravenna, la Vetrina nazionale della giovane danza d’autore. A Bolzano per Anticorpi eXpLo si esibiranno le Specifike, Lara Russo e Alessia Roveglio, in una performance intitolata Alluminio, che porta sul palco il dualismo presenza/assenza e che colpisce per il movimento che ricorda gli effetti cinematografici (dal rallenty, alla velocità, al movimento volutamente innaturale). Seguirà Mara Cassiani che parla sempre di presenza, ma della presenza di un corpo danzante in un metro quadro (non a caso la performance ha titolo Uno su Uno); e infine ancora presenza e assenza ma declinate nel ciclo della vita nella performance di Riccardo Meneghini intitolata Je me souviens. Per ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi