Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Chanel

Tag Archives: Chanel

Chanel e la danza: ballerine come fiori

Per il secondo anno consecutivo, CHANEL sostiene il gala di apertura dell’Opera di Parigi all’inizio della stagio ne dei balletti. Il 20 settembre al Palais Garnier, è stato presentato un balletto coreografato nel 1953 da Serge Lifar, Variazioni , su musiche di Franz Schubert. I costumi sono stati disegnati dalla Maison, sotto la direzione di Virginie Viard, Direttrice Creativa della Collezioni Moda. La Maison Lemarié, artigiano dei fiori che appartiene ai Métiers d’art de la Mode de CHANEL ha realizzato i fiori applicati su ogni costume. La Maison parigina d’art Lemarié, fabbricante di piume dal 1880 e fabbricante di fiori dal 1946, svolge un ruolo centrale nelle creazioni CHANEL. Ancora una volta, gli artigiani di Lemarié hanno aggiunto il loro meticoloso savoir-faire ai ricami dei costumi per il balletto Variations sotto la direzione di Virginie Viard. I fiori di mussola di seta impreziositi da perline sono ricamati sugli abiti e sui copricapi delle ballerine. La precisione dei Métiers d’art CHANEL rispecchia il rigore del corpo di ballo. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Ballet and the Couture: il New York City Ballet racconta il rapporto coreografo/stilista

Da sempre “balletto” è sinonimo di eleganza, e spesso abbiamo visto collezioni di stilisti famosi ispirati al balletto, specialmente al tessuto “svolazzante” dei tutù e alle scarpette (le “ballerine”, appunto…). Ma il balletto può non solo dettare la moda, ma anche fare di essa una parte ulteriore dello spettacolo. Il New York City Ballet, ottima compagnia americana, e detentrice dell’eredità di Balanchine, ad esempio, da qualche tempo collabora con stilisti famosi; quest’anno i nomi sono ancora altisonanti: con Sarah Burton per Alexander McQueen, Mary Katrantzou, Carolina Herrera, Thom Browne, Valentino Garavani. L’idea pare sia partita da Sarah Jessica Parker, ma non è certo un rapporto, quello tra moda e balletto, nuovo: nasce forse col balletto stesso, anche se la prima accoppiata vincente in questo campo è sicuramente quella Diaghilev-Chanel, quando l’impresario dei Ballets Russes chiamò la stilista a creare i costumi per Le Train Bleu. Quest’anno il New York City Ballet presenta una stagione di alto livello, puntando su due balletti shakespeariani, Romeo e Juliet nella versione di Peter Martins e Sogno di una notte di mezza estate di Balanchine, e su altre 31 creazioni di Balanchine, tra cui Harlequinade. Ma i titoli della stagione (che, come sappiamo, è divisa ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi