Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Derek Deane

Tag Archives: Derek Deane

GD Web TV: “The Man I Love” – English National Ballet

Erina Takahashi e Isaac Hernández, danzatori dell’English National Ballet, danzano The Man I Love, tratto dalla pièce Strictly Gershwin di Derek Deane, con le canzoni di Brittany Wallis. Derek Deane OBE, già Direttore Artistico dell’English National Ballet, ha realizzato le coreografie di Strictly Gershwin. Questa produzione sfarzosa e glamour ha portato il pubblico in un viaggio attraverso il balletto, il tip tap e la sala da ballo, ed è una celebrazione di uno dei migliori compositori di tutti i tempi, George Gershwin e l’era della big band. The man I love è stata portata in scena in occasione del Gala per il 70mo anniversario della compagnia lo scorso gennaio. Questo il video del balletto: www.giornaledelladanza.com

Read More »

La danza è un cocktail: intervista ad Alessandro Riga

La danza è un cocktail: intervista ad Alessandro Riga

  Alessandro Riga è nato a Crotone. Ha intrapreso gli studi di danza classica presso la scuola “Maria Taglioni” di Crotone dove ha avuto come insegnanti: Afrodita Sarieva (prima ballerina del Teatro dell’Opera di Sofia); Zourab Labadze (ballerino e coreografo del Teatro Bolshoi di Mosca); Eliana Karin e Paulo De Oliveira (ballerini del Teatro Municipale di Rio de Janeiro). Si diploma ballerino professionista alla Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma, dove entra nel giugno del 2001 e gli viene assegnata anche una borsa di studio. Nel novembre dello stesso anno, inizia una serie di spettacoli della scuola “Giovani Artisti all’Opera” in qualità di Solista in “Le Conservatoire” di August Bournonville e “Le avventure di Pinocchio” di Fabrizio Monteverde. A dicembre viene chiamato da Elisabetta Terabust ad essere primo ballerino nell’opera “Morte a Venezia”, dove interpreta il ruolo di Tadzio. Nell’agosto del 2002 riceve un’altra borsa di studio per l’Instituto Superior de Danza “Alicia Alonso” di Fuenlabrada, in Spagna. A dicembre riceve l’invito di Carla Fracci a diventare primo ballerino, nel ruolo di Ofelia, in “Amleto, principe del sogno” di Beppe Menegatti con le coreografie di Luc Bouy, insieme alla Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma. Nel 2003 è ...

Read More »

E tempo di coreografe per l’English National Ballet. Parola di Una sempre Più moderna Tamara Rojo

L’English National Ballet ha annunciato in questi giorni la stagione 2015/2016, una stagione che vede il ritorno di alcuni grandi classici e di successi di questa in corso, ma che soprattutto porta la firma di una Tamara Rojo sempre più sicura di sé, (e come non esserlo, dopo aver dimostrato a quanti le sconsigliavano di accettare l’incarico per la cattiva situazione economica della compagnia?) e decisa nel combinare la tradizione ad alti livelli con l’innovazione, soprattutto nella convinzione che anche da una compagnia storica, benché senza un proprio teatro stabile, possa partire il cambiamento. Per questo, nella prossima stagione la direttrice è intenzionata a dimostrare di essersi meritati il premio come miglior compagnia ai National Dance Awards di quest’anno, ed ha deciso di dare spazio alle coreografe, che, come riportato in un recente articolo del Guardian, latitano sulle scene britanniche (a meno che non siano grandi nomi, però ormai di repertorio). Così il prossimo aprile 2016 vedremo in scena al Sadler’s Wells lo spettacolo misto She said, che unisce ben tre prime mondiali delle coreografe Aszure Barton, Annabelle Lopez Ochoa e Yabin Wang. La Rojo si è detta “elettrizzata” per il fatto che “queste tre coreografe di incredibile talento, che ...

Read More »

GD Web TV: Interpretare una fiaba

Interpretare Cenerentola, uno dei personaggi delle fiabe più belle dei nostri tempi, sulle punte. Tutto questo al Teatro dell’Opera di Roma, tra musiche, coreografie e danzatori esemplari. www.giornaledelladanza.com Foto Falsini

Read More »

GD Web TV: La “Cenerentola” di Maria Kochetkova

Maria Kochetkova, danzatrice straordinaria intervistata qualche giorno fa dal Giornale della Danza, racconta in questo breve video, tratto dal canale ufficiale del Teatro dell’Opera di Roma, il ruolo di Cenerentola, da lei interpretato per tre date proprio presso l’ente lirico capitolino.   www.giornaledelladanza.com Foto di Gene Schiavone

Read More »

Maria Kochetkova: “La danza è la mia vita…Se non danzo, tutto diventa più complicato!”

Un corpo minuto, una personalità assai timida ma una superstar sul palco. Maria Kochetkova è tutto questo: una giovanissima danzatrice, con un passato di duro lavoro, un presente brillante e un futuro che si prospetta a dir poco intenso. Nata a Mosca, ha studiato per otto anni alla Bolshoi Ballet School prima di esibirsi con il Royal Ballet e l’English National Ballet di Londra. È entrata nel San Francisco Ballet come Principal Dancer nel 2007 ed è artista ospite del Bol’soj e dello Stravinskij a Mosca, del Mariinskij e Mikhailovskij a San Pietroburgo, dell’ABT a New York, del Tokyo Ballet in Giappone. Il suo repertorio classico include i ruoli principali in Giselle, The Sleeping Beauty, Don Chisciotte, Romeo & Juliet, Swan Lake, Alice in Wonderland, Lo schiaccianoci, Tatiana in Onegin di Cranko, Nikiya in The Kingdom of the Shades da La Bayadère. Ha danzato coreografie di Balanchine, Coppelia, Divertimento No. 15, Jewels, Serenade e Theme and Variations, Symphony in C, Scotch Symphony; Forsythe, In the Middle Somewhat Elevated e Artifact Suite; MacMillan, Winter Dreams e il pas de deux da Manon; Ashton, Symphonic Variations e Voices of Spring; McGregor, Chroma (debutto alla premiere negli Stati Uniti); Lifar, Suite en Blanc; ...

Read More »

“Cenerentola”… ed è subito Teatro dell’Opera di Roma

È proprio il caso di dirlo: i sogni son desideri. E il balletto che ha reso concreta questa frase torna, finalmente, su uno dei palchi più famosi d’Italia: il Teatro dell’Opera di Roma. Con delle partecipazioni speciali. Dopo il successo della stagione estiva a Caracalla, il classico della danza e capolavoro musicale riapre il sipario del Teatro Costanzi riportando in scena il Corpo di Ballo dell’Opera di Roma: giovedì 25 settembre andrà, infatti, in scena Cenerentola di Sergej Prokofiev con la coreografia di Derek Deane. L’Orchestra del Teatro dell’Opera sarà diretta da Nir Kabaretti. “In tutte le mie coreografie, ma particolarmente per Cenerentola – spiega il coreografo inglese – la prima ispirazione arriva dalla musica. Prokofiev narra in modo chiarissimo la storia e questo è estremamente stimolante per un coreografo: i personaggi sono molti, diversi tra loro e ognuno di essi ha un tema particolare. La varietà musicale rende il balletto particolarmente godibile”. La pima a calzare la misteriosa scarpetta sarà Maria Kochetkova attualmente Principal Dancer del San Francisco Ballet. Poi Alessia Gay (28 e 30 settembre, 1 e 2 ottobre) e Letizia Giuliani (3, 4 e 5 ottobre). Nel ruolo del Principe sono attesi Giuseppe Picone e Alessandro Macario, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi