Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Federica Maine

Tag Archives: Federica Maine

17 Étoile al “Gran Gala di Danza” benefico per “Still I Rise”

Un evento più unico che raro si terrà il prossimo 17 giugno alle ore 20.30, presso il Teatro Carcano di Milano. Il “Gran Gala di Danza” per “Still I Rise”, con la Direzione Artistica di Alessio Carbone, vedrà susseguirsi in scena 17 Étoiles delle più importanti compagnie d’Europa, unite in uno spettacolo eccezionale per sostenere l’organizzazione non profit “Still I Rise” e il suo impegno quotidiano per portare istruzione di eccellenza ai bambini più vulnerabili. I proventi andranno a sostenere l’apertura di una nuova Scuola Internazionale gratuita a Mumbai, in India. “È raro vedere tutte queste Stelle della Danza insieme sullo stesso palco. Appena ho proposto a ognuna di loro questa iniziativa, nessuna ha esitato un istante ad accettare e contribuire con il proprio talento a questo grande evento di solidarietà. Sono orgoglioso di organizzare uno spettacolo di questo livello e vedere la Danza in prima linea per una causa così nobile ”, dichiara Alessio Carbone. Dalla Francia alla Danimarca, dall’Ungheria alla Spagna, dall’Austria fino all’Italia, si esibiranno sul palcoscenico del Teatro Carcano di Milano: Hannah O’Neill e Germain Louvet (Opéra National de Paris), Wilma Giglio e Alban Lendorf (Royal Danish Ballet), Anna Muromtseva e Louis Scrivener (Hungarian Ballet), Mario ...

Read More »

Federica Maine nominata Prima Ballerina del Teatro dell’Opera di Roma

Ieri giovedì 28 dicembre al termine della  replica pomeridiana de Lo Schiaccianoci di Paul Chalmer in cui ha ballato il ruolo della Fata Confetto, Federica Maine, solista della Compagnia, è stata nominata in palcoscenico al Costanzi Prima Ballerina del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma dal Sovrintendente Francesco Giambrone e dalla Direttrice del Ballo Eleonora Abbagnato. Federica Maine, nata a Recco (Genova) nel 1985, studia danza alla Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano. Nel settembre 2006 entra a far parte della compagnia fiorentina MaggioDanza, dove rimane sino alla sua chiusura nel giugno 2015. Nell’agosto 2015 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, sotto la Direzione di Eleonora Abbagnato, dove danza ruoli principali e da solista. Nel 2018 è stata nominata solista del Teatro dell’Opera di Roma. Oggi Prima Ballerina del Teatro dell’opera di Roma. Sara Zuccari

Read More »

“Mi nutro di danza”: intervista a Vito Conversano

Vito Conversano è nato a Napoli. Dall’anno 2003 ha frequentato i corsi della Scuola di ballo del Teatro San Carlo di Napoli sotto la direzione della Signora Anna Razzi e vanta un numero tale di esperienze nazionali e internazionali. Dopo la Scuola entra a far parte del Corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo diventando, in breve tempo, Solista con la direzione del M° Luciano Cannito. Nel 2010 si classifica secondo nella trasmissione televisiva “Amici di Maria De Filippi”. Nel 2011 per una stagione diventa membro dell’“English National Ballet” di Londra. Nel 2012 diventa ballerino Solista al Teatro Maggio Musicale Fiorentino sotto la direzione di Francesco Ventriglia dove viene inserito in produzioni di prestigio danzando al fianco di celebri ballerine. Nel 2013 viene invitato dal “Moscow Ballet” per una tournée in più di sessanta città in Usa e Canada ballando come primo ballerino nel ruolo del Principe nello “Schiaccianoci”. Nello stesso anno entra a far parte del “Balletto del Sud” a Lecce sotto la direzione di Fredy Franzutti ballando al fianco della divina Carla Fracci. Nel 2014 si aggiudica la nomina a Primo Ballerino Solista presso l’“Israel Ballet” a Tel Aviv ed in seguito si è trasferito presso “Ness ...

Read More »

Castellana, Loro e Maine sono i nuovi solisti del Teatro dell’Opera di Roma

Ottime notizie dal Teatro dell’Opera di Roma! Nella giornata di oggi, infatti, al Teatro Costanzi, si sono tenute le selezioni interne per posizione di solista dei ballerini del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. La commissione – composta dalla Direttrice del Ballo Eleonora Abbagnato, dall’Assistente alla Direzione Benjamin Pech, dal primo Maître Frédéric Jahn, da Madame Patricia Ruanne, dall’étoile Alessandra Amato e dal primo ballerino Manuel Paruccini – ha decretato i nuovi solisti del Teatro dell’Opera di Roma: Giacomo Castellana, Federica Maine e Sara Loro. Giacomo Castellana, nato a Palermo nel 1991, inizia gli studi di danza presso il Teatro Massimo dove al termine entra nel Corpo di Ballo. Nel 2010 viene ammesso al VI° corso dell’Accademia di Balletto del Bol’šoj di Mosca, dove si diploma nel 2013. Nel 2014 riceve il Premio Capri International come talento emergente. Nel 2015 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dove ricopre ruoli principali e da solista. Oggi è stato nominato solista del Teatro dell’Opera di Roma. Sara Loro, nata ad Asolo (Treviso) nel 1984, entra all’età di dodici anni all’Accademia Nazionale di Danza, dove si diploma nel 2003. Nel 2004 entra nel corpo di ballo ...

Read More »

Il “Lago dei Cigni”, lo scandalo Tchaikovsky al Maggio Musicale Fiorentino

In occasione della 74a edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino verrà presentato, dal 1 al 5 giugno, Il Lago dei Cigni, ovvero il capolavoro di Tchaikovsky rivisto però sotto un nuovo aspetto. L’opera, dal punto di vista coreografico, ha avuto nel tempo molte interpretazioni ed in questo caso la versione scelta è quella del coreografo canadese Paul Chalmer che ha rivisitato il balletto con una lettura molto particolare. La storia ruoterà intorno alla vita del famoso compositore russo Tchaikovsky ed è il coreografo stesso a spiegare la nuova versione del balletto classico per eccellenza: “La nuova produzione del Lago dei Cigni per MaggioDanza si concentra sulla vita di quell’enigmatico personaggio che fu Tchaikovsky, sulla sua vita tormentata e sulle misteriose circostanze intorno alla sua morte. I personaggi di questa rilettura del balletto saranno l’amatissima sorella Aleksandra e la sua famiglia, Antonina Miljukova, moglie per un matrimonio di convenienza, Nadezda von Meck, sua benefattrice e intima confidente, ma che non doveva mai incontrare, secondo un patto da lei voluto, e il più importante fra tutti, il suo amatissimo nipote Vladimir, figlio di Aleksandra, al quale, poco prima della sua morte, dedicò la Sinfonia Patetica. Ufficialmente Tchaikovsky morì di colera durante ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi