Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Frédéric Oliveri

Tag Archives: Frédéric Oliveri

Scuola di Ballo del Teatro alla Scala presenta “Cenerentola“ di Frédéric Olivieri

A distanza di quattro anni, dal 13 al 22 dicembre 2022, torna al Teatro Strehler Cenerentola, balletto firmato da Frédéric Olivieri sulle musiche di Sergej Prokof’ev e sul libretto di Nicolai Volkov, affidato all’interpretazione degli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta dallo stesso Olivieri. Cento giovani danzatori, allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala salgono sul palco del Teatro Strehler da martedì 13 a giovedì 22 dicembre per il balletto natalizio che suggella ancora una volta la collaborazione fra laprestigiosa Scuola di Ballo e il Piccolo, con gli studenti migliori degli ultimi anni (dal 6° all’8°) nei ruoli principali. Per il 2022 il titolo è “Cenerentola“, balletto creato da Frédéric Olivieri nel 2015 sulle musiche di Prokofiev, riproposto a quattro anni dall’ultima ripresa. Nei due atti in cui si articola la sua versione, Olivieri (che dirige la Scuola di Ballo dal 2003) sottolinea le atmosfere fiabesche della storia, fra danze di genere, variazioni e passi a due che offrono ai giovani interpreti l’occasione di verificare le proprie doti tecniche ed espressive. Rispetto alla prima versione del balletto, firmata da Rostislav Zakharov per il Bolshoi di Mosca nel 1945, la Cenerentola della Scuola di Ballo scaligera differisce per ...

Read More »
Lo spettacolo annuale dell’Accademia scaligera allo Strehler di Milano

L’Accademia Teatro alla Scala lancia un nuovo Corso di perfezionamento in danza classica e contemporanea

Il Dipartimento Danza dell’Accademia Teatro alla Scala, diretto da Frédéric Olivieri, aggiunge alla propria offerta formativa, già ampia e diversificata, un nuovo Corso di perfezionamento in danza classica e contemporanea che si avvale della direzione artistica di Maurizio Vanadia, Vice Direttore della Scuola di Ballo scaligera. Si tratta di una proposta rivolta a danzatori con un’esperienza di almeno otto anni di studio della danza classico-accademica che intendano perfezionare la propria preparazione tecnica ed interpretativa. L’obiettivo è quello di sviluppare le doti artistiche di giovani ballerini predisponendoli ad affrontare la carriera professionale grazie all’approfondimento della conoscenza di diversi stili coreutici e metodi coreografici. Il programma, articolato in 450 ore e distribuito nell’arco di cinque mesi (dal 10 gennaio al 17 giugno 2023) con una frequenza pomeridiana dal lunedì al venerdì e nella mattinata del sabato, prevede lo studio e l’approfondimento della tecnica classico-accademica e contemporanea e del repertorio classico, neoclassico e contemporaneo. A conclusione del percorso, i partecipanti saranno chiamati ad esibirsi nell’ambito di un evento finale. Il corpo docente è formato da artisti di primo piano. A Marta Romagna, Gilda Gelati, Alessandro Grillo e Biagio Tambone, già primi ballerini del Teatro alla Scala, sono affidate le lezioni di danza classica e di repertorio. Per la danza ...

Read More »

25 diplomati alla Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala

Congratulazioni a tutti i ragazzi, allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta da Frédéric Olivieri,  25 per l’esattezza,(14 ragazzi e 11 ragazze) che sabato 11 giugno 2022 si sono diplomati: Emma Broglia, Denisa Bzhetaj, Alice Demichelis, Giulia Fanti, Anna Letizia Joly, Luna Jusic, Asia Matteazzi, Virginia Meneguzzo, Matilde Pupita, Siria Vincenzi, Anna Zingoni, Giacomo Ammazzini, Mirko Andreutti, Gabriel Salvatore Bua, Paolo Calò, Gianmanuel D’Elia, Mario Elefante, Giorgio Guerrieri, Lorenzo Lelli, Federico Matteini, Luca Novello, Luigi Peragine, Lorenzo Poggianti, Vincenzo Romano, Andrea Tozza. Come commissione diretta da  Frédéric Olivieri, insieme al corpo insegnante dell’Accademia Jean-Philippe Halnaut, Walter Madau, Leonid Nikonov, Tatiana Nikonova, Giulia Rossitto, Elisa Scala, Emanuela Tagliavia, Maurizio Vanadia, Paola Vismara, quest’anno erano presenti l’étoile Oriella Dorella, Manuel Legris, Direttore del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala e Ivan Liška, Direttore del Bayerisches Junior Ballett di Monaco. Redazione

Read More »

La Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala al Piccolo di Milano

Dal 27 al 30 aprile 2022 si rinnova l’annuale appuntamento della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala sul palcoscenico del Piccolo Teatro di Milano-Teatro Strehler. Gli allievi della Scuola scaligera, diretti da Frédéric Olivieri, si cimenteranno nell’interpretazione di pagine del repertorio neoclassico e contemporaneo. Lo spettacolo si apre con la Presentazione ideata da Frédéric Olivieri sulle note del Concerto per due violini e orchestra in re minore di Johann Sebastian Bach. La presentazione consente agli allievi di dimostrare i diversi livelli tecnici e interpretativi raggiunti a seconda del corso frequentato fra gli otto in cui si articola il loro percorso formativo. Seguono due creazioni firmate da due artisti della scena contemporanea. La prima è uno dei pezzi più noti di Matteo Levaggi, danzatore, coreografo eclettico e versatile, da sempre aperto alla contaminazione fra diversi linguaggi artistici.  Si tratta di Largo, ideato nel 2007 per il Ballet du Grand Théâtre de Genève su musiche di Šostakóvič, per due grandi ballerini come Céline Cassone e Bruno Roy. Il balletto, andato in scena per la prima volta a Parigi, quindi a Miami e New York fra gli altri, è nato per danzatori dalla forte formazione classica, ma vira verso un vocabolario di movimento più contemporaneo. Oggi Levaggi aggiunge una figura maschile, scegliendo un’altra composizione ...

Read More »

Lo Schiaccianoci della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, torna al Piccolo di Milano

La Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta da Frédéric Olivieri, dal 14 al 22 dicembre 2021 torna – dopo le limitazioni dovute al Covid – al Piccolo Teatro di Milano-Teatro Strehler per lo spettacolo natalizio. E lo fa con la favola che più si addice al periodo di festa e a rinnovare la collaborazione ultradecennale fra le due istituzioni: Lo Schiaccianoci, su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij con la coreografia dello stesso Olivieri da Lev Ivanov, nell’allestimento del Teatro alla Scala firmato da Roberta Guidi di Bagno. Proposto per la prima volta nel 2011, lo spettacolo offre l’atmosfera fantastica e onirica del balletto originale di Ivanov che, sostituendo Petipa, aveva realizzato la coreografia basandosi sulla versione mitigata di Dumas padre del cupo racconto di Ernst Hoffmann “Schiaccianoci e il re dei topi”. In scena si alterneranno tre cast con oltre 100 ballerini. Nei ruoli principali debutteranno allievi fra il sesto e l’ottavo corso, interpretando alcuni fra i più celebri brani del repertorio romantico russo, dal Valzer dei fiocchi di neve al Passo al Valzer dei fiori. Sara Zuccari Foto Giulia Guccione

Read More »

Frédéric Olivieri dal 1° dicembre torna alla guida della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala

Frédéric Olivieri dal 1° dicembre torna alla guida del Dipartimento Danza e della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, dopo tre anni trascorsi nel tempio scaligero alla direzione del Corpo di Ballo.   Il Maestro Olivieri non ha tuttavia mai lasciato completamente l’Accademia, avendo rivestito il ruolo di supervisore nell’ultimo triennio. Ora, riprende a pieno ritmo con l’entusiasmo e la competenza che lo contraddistinguono, pronto ad accompagnare i giovani danzatori nel loro lungo percorso di crescita e formazione per prepararli ad affrontare la futura carriera professionale con un inestimabile bagaglio di esperienze.   Nato a Nizza frequenta e si diploma al Conservatorio di Musica e Danza della sua città natale. Nel 1977 vince il Primo Premio del Prix de Lausanne entrando così di diritto alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi. Nel 1978 entra a far parte del Corpo di Ballo dell’Opéra di Parigi sotto la direzione di Violette Verdy e successivamente di Rosella Highthower. Viene nominato solista nel 1981, quando alla direzione artistica del complesso parigino vi è Rudolf Nureyev. Al Teatro del Opéra di Parigi danza i più importanti ruoli del repertorio classico e contemporaneo, lavora con numerosi coreografi ospiti, quali Maurice Béjart, John Neumeier, Kenneth MacMillan, ...

Read More »

22 neodiplomati alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano

  Sabato 18 luglio 2020 ventidue allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala hanno brillantemente superato gli esami finali e conseguito l’ambito diploma: Elisa Andrei Mitroi, Fiamma Balzano, Marta Bentivoglio, Matilde Colombo, Lavinia Comelli, Chiara Ferrara, Vanessa Liberto, Martina Marini, Letizia Masini, Youma Miceli, Rebecca Nervi, Alessia Sasso, Priscilla Volpe, Daniele Bonelli, Tommaso Calcia, Pierluca Grieco, Mattia Imperatore, Camillo Federico Lussana, Damiano Maffeis, Giorgio Perego, Fulvio Gabriele Zamagna, Matteo Zorzoli.   A condurli al diploma, i docenti Paola Vismara e Leonid Nikonov per la danza classico-accademica ed Emanuela Tagliavia per la danza moderno-contemporanea. È stato un anno difficile per gli allievi della Scuola scaligera, costretti a un lungo periodo di interruzione. Eppure, i ragazzi hanno affrontato con coraggio e determinazione la difficoltà del momento, sapendo anche cogliere l’opportunità di una nuova modalità d’apprendimento, grazie alle lezioni a distanza.   Sono tornati in sala da ballo il 15 giugno con la volontà di riconquistare la scena e hanno superato la prova con grande tenacia.   In commissione, accanto al corpo insegnante della Scuola, la cui supervisione è affidata a Frédéric Olivieri e la reponsabilità artistica a Maurizio Vanadia, quest’anno era presente un ospite d’eccezione come Davide Bombana, ex allievo, primo ballerino del Teatro alla Scala e del Bayerische Staatsballett, coreografo di fama internazionale, ...

Read More »

Gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia scaligera chiudono brillantemente il loro percorso liceale

Gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia scaligera chiudono brillantemente il loro percorso liceale al Liceo coreutico Convitto Pietro Longone-Accademia Teatro alla Scala (Via Vigevano 19). Si tratta della prima maturità del liceo fondato nel 2017, che prevede un percorso pensato su misura per gli allievi scaligeri, approvato dal MIUR, con un corpo docente formato da alcuni degli insegnanti della Scuola di Ballo (Tecnica della danza classica, Tecnica della danza contemporanea, Storia della danza, Storia della musica e Laboratorio coreografico) e dai docenti statali (Discipline letterarie, Disegno e Storia dell’arte, Filosofia, Storia, Matematica, Fisica, Lingua inglese, Religione). Fra i 19 studenti, due conseguono l’ambito traguardo del 100 e lode, quattro quello del 100. Gli altri non sono da meno, molti fra 98 e 90. Ad aggiudicarsi la votazione cum laude Matilde Colombo e Matteo Zorzoli, la votazione massima a Chiara Ferrara, Martina Marini, Daniele Bonelli, Giorgio Perego, 98 a Elisa Andrei Mitroi, Rebecca Nervi, Fulvio Zamagna e 95 a Priscilla Volpe. Voti altissimi hanno premiato ragazzi che in questi mesi hanno saputo affrontare con coraggio l’isolamento imposto dall’emergenza sanitaria. Un isolamento a cui non sono affatto avvezzi, in quanto impegnati quotidianamente nelle sale da ballo e in scena, in costante contatto e vicinanza. Anche i tradizionali banchi di scuola sono diventati “digitali” con la didattica a distanza, ma il tempo sospeso ...

Read More »
Le parole limitano, la danza libera: intervista a Federico D’Ortenzi

Le parole limitano, la danza libera: intervista a Federico D’Ortenzi

  Federico D’Ortenzi è nato a Roma e ha iniziato a studiare danza all’età di sei anni. Nel 2005 entra a far parte della Scuola di danza del teatro dell’Opera di Roma dove ha preso parte a varie produzioni del teatro quali: “lo Schiaccianoci” con Carla Fracci, “Trittico 900”, “Pinocchio”, “La Bella Addormentata”, “Carmen” ed altre ancora. Nel 2009 Federico è stato preso con Borsa di studio all’Accademia Teatro Scala di Milano dove ha preso parte a varie produzioni del teatro e della scuola quali: Morte a Venezia, Raymonda, Kylian, Gaîté Parisienne etc. Nel 2013 è stato personalmente invitato dal direttore artistico Franco De Vita a frequentare con una borsa di studio completa l’ultimo anno presso l’American Ballet Theatre Jacqueline Kennedy Onassis School dove si è diplomato nel 2014 sotto la direzione di Franco De Vita, Raymond Lukens e gli insegnanti François Perraut, Martine van Hamel e Lupe Serrano. Nella stessa scuola ha avuto occasione d’interpretare come Guest ABT nella “The Dutch Don’t Dance Division” nel NDT in Olanda, il ruolo del Principe nello Schiaccianoci. Nel 2014, D’Ortenzi si è unito alla “Washington Ballet Studio Company” sotto la direzione di Septime Webre e ha danzato produzioni quali “Schiaccianoci” di Septime ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi