Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Miriam Baldassari

Tag Archives: Miriam Baldassari

AssoDanza Italia lancia la prima App gestionale riservata alle scuola di danza

Sono state rilasciate il 30 agosto p.v. le nuove applicazioni per Android e IOs integralmente dedicate al mondo della danza: Gest Dance®, marchio esclusivo di AssoDanza Italia, abbina all’applicazione per device portatili un nuovo software implementato in esclusiva per AssoDanza Italia dai creatori di Gymmy, gli informatici abruzzesi Daniele Nardocci e Mario Santarelli. Dall’esperienza maturata per la realizzazione di Gymmy, interfaccia digitale per palestre e centri sportivi, ADI Gest Dance® è stata pensata e sviluppata per risolvere i principali problemi amministrativo-gestionali di una scuola di danza, legati a procedure obbligatorie, come il monitoraggio degli accessi ai corsi e all’acquisizione delle autocertifcazioni sanitarie necessarie per adempiere alle misure di contenimento antiCovid, ma anche a prassi abituali, come l’acquisto degli abbonamenti, l’invio effcace e tempestivo delle comunicazioni agli associati e il caricamento del certifcato medico direttamente nel database della scuola, in completa autonomia dal proprio cellulare. “Oggi risulta indispensabile, per rilanciare con successo la propria attività, conoscere e sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalla tecnologia” dice la Presidente ADI Miriam Baldassari. “Leggendo i protocolli del Dipartimento per lo Sport del Governo, che hanno introdotto nuovi adempimenti per rendere più effcace il monitoraggio degli accessi alle strutture sportive, ho ritenuto essenziale che ...

Read More »

AssoDanza Italia e UNESCO Italia insieme per l’arte coreutica

Partirà il 29 aprile p.v., in occasione della celebrazione della Giornata Internazionale della Danza, la collaborazione tra ADI – ASSODANZA ITALIA e FICLU – Federazione Italiana dei Club e Centri per l’UNESCO. Il principale obiettivo condiviso è la valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico dei siti con riconoscimento UNESCO in Italia attraverso occasioni artistiche performative legate al mondo della Danza. Le numerose iniziative e i progetti derivanti dalla sinergia innovativa delle due organizzazioni sono fnalizzate a sensibilizzare istituzioni, cittadini e stakeholder sul tema della tutela delle tradizioni culturali, creando nuovi linguaggi espressivi e di fruizione che mettano al centro l’individuo nella sua specifcità, attraverso modalità nuove, che integrino le diverse forme artistiche, offrendo nuovi stimoli all’utente fnale. “FICLU non ha avuto titubanze nell’aderire al programma di AssoDanza Italia perché i contenuti proposti sono assolutamente in linea con i temi Unesco. La Danza, come forma d’arte, e i siti Unesco sono sicuramente compatibili e ben integrabili, intrecciandosi in questa collaborazione che tocca temi per noi fondamentali” . Così Teresa Gualtieri, Presidente di FICLU. “Ad esempio, in questo momento particolare, Unesco punta a comunicare l’idea di Resilienza con il progetto Resiliart, che riunisce ed assembla varie arti performative. Oggi più che mai ...

Read More »

AssoDanza Italia – Miriam Baldassari scrive al neo sottosegretario allo sport Valentina Vezzali

Miriam Baldassari Presidente dell’Associazione Nazionale AssoDanza Italia, associazione di categoria, tutela e rappresentanza dei diritti dei lavoratori operanti nel settore sportivo di base che rappresenta oltre 6.000 tra associazioni e società sportive, al cui interno operano circa 30.000 collaboratori sportivi, ha scritto al neo sottosegretario allo sport Valentina Vezzali, chiedendo “con urgenza di prendere personalmente in carico la problematica, inserendo nel testo dell’attuale Decreto-Legge 22 marzo 2021, n. 41, una norma che sani le dichiarazioni non veritiere e dirima i casi dubbi di richiesta di ristoro, mettendo nella condizione i collaboratori sportivi, rimasti nel limbo delle “incongruenze”, di poter ricevere il contributo spettante, da parte di almeno uno dei due Istituti preposti. Questa azione è urgente e necessaria per dare una risposta concreta alle migliaia di lavoratori fino ad oggi in balia dell’incertezza e totalmente privi di ogni forma di sostegno da parte dello Stato. I collaboratori sportivi oggetto di “incongruenze” devono essere considerati al pari di tutti gli altri, nel rispetto della loro dignità professionale, ad ora non tutelata”. “Un ingente numero di collaboratori sportivi è caduto involontariamente in errore nella compilazione della domanda di sussidio. La norma, infatti, non era di facile interpretazione e lasciava spazio a numerosi ...

Read More »

La danza non può morire! Le scuole di danza di tutta Italia scendono in piazza

Venerdì 30 ottobre tutti i lavoratori del mondo dello spettacolo e tutte le scuole di danza d’Italia,   scenderanno nelle piazze italiane per protestare contro le misure del nuovo Dpcm. A Roma in Piazza di Montecitorio AssoDanza Italia in prima linea per rappresentare tutto il settore delle scuole di danza private italiane. Intervista alla presidente Miriam Baldassari.  AssoDanza Italia  sarà in prima linea per rappresentare tutto il settore delle scuole di danza private italiane. “Saremo in Piazza di Montecitorio dalle ore 10:00 come cuore pulsante della manifestazione rispettando le regole del distanziamento sociale. Organizzeremo un flash mob e ci saranno anche i rappresentanti delle altre categorie“, conclude Miriam.  “La danza è colpita come tutti gli altri fratelli delle altri arti ed è tutto il sistema culturale a soffrire di uno stop completamente immotivato. – ci spiega Miriam Baldassari, la presidente di AssoDanza Italia – Non sono stati i teatri, le scuole di danza o i centri sportivi, che si sono subito allineati con le indicazioni del governo sulle misure anti-covid, ad essere i focolai del contagio. I momenti di aggregazione incontrollata non avvengono all’interno di impianti chiusi dove il rispetto delle regole ne va del proseguimento dell’attività stessa. Nel momento in cui un intero comparto si applica per attuare tutte le ...

Read More »

Asso Danza Italia due nuove iniziative per tutelare il settore danza: ADI COLLECTIVES e ADI ARTIST

ADI COLLECTIVES Il progetto ADI COLLECTIVES nasce con l’intento di riunire in una specifca identità operativa le Compagnie di Danza professionali non sovvenzionate, le Compagnie di Danza non professionali, le giovani Compagnie di Danza emergenti, i collettivi coreografci spontanei, i coreograf e i “danzautori” professionisti indipendenti. Tutte queste identità, attive nel mondo della produzione artistica della Danza, costituiscono un importante partimonio culturale per il nostro Paese, poiché agiscono come forze attive nella produzione artistica contribuendo anche alla formazione del pubblico ed alla sua educazione alla visione critica. Proprio per questo, AssoDanza Italia attraverso il comparto ADI COLLECTIVES vuole dare un nuovo guscio identitario alle realtà aristiche e coreutiche italiane, preoccupandosi di tutelare la molteplicità dei gruppi creativi di produzione, promuovendone l’operato e sostenendone i bisogni specifci di fronte alle istituzioni, e altresì di prendere in carico le istanze dei danzatori e dei performer che in esse operano. ADI COLLECTIVES agisce come organismo operativo, creando un vero punto di coesione nella gestione delle problematiche concrete relative della produzione nell’arte coreutica. Le Compagnie di Danza sono una risorsa preziosa all’interno dell’offerta culturale attuale del nostro Paese, tale da essere tutelato e rappresentato come nuovo interlocutore sociale. Le realtà attive nella produzione artistica ...

Read More »

L’impegno di AssoDanza Italia per l’Alta Formazione Coreutica e la Formazione Insegnanti di Danza

L’impegno di AssoDanza Italia per l’Alta Formazione Coreutica e la Formazione Insegnanti di Danza Uno tra i principali obiettivi di ASSODANZA ITALIA, Associazione di Tutela dei diritti dei lavoratori del Settore Danza privato, è stato sin da subito definire un inquadramento e un riconoscimento giuridico della figura professionale dell’insegnante di danza, di pari passo con l’indispensabile regolamentazione fiscale ad hoc per le Scuole di Danza private. Punto focale dell’azione di ASSODANZA ITALIA sarà l’identificazione di un percorso unico di certificazione delle competenze, per dare dignità e riconoscimento al ruolo dell’insegnante di danza che svolge un attività fondamentale per la crescita della cultura della danza nel nostro Paese. ASSODANZA ITALIA parte dalla consapevolezza che non esiste un organismo unico che normi il panorama della formazione coreutica, sia dal punto di vista del danzatore che dell’insegnante. In questo deserto normativo, si sono generati percorsi autorizzati di certificazione, per lo più in ambito sportivo, che rispondono ai requisiti più disparati e che spesso si avvalgono di attestati conseguiti in poche ore di studio. “Dal nostro punto di vista” dice la Presidente Nazionale di ASSODANZA ITALIA Miriam Baldassari, “è urgente che lo Stato prenda in considerazione in maniera seria e radicale la problematica delle ...

Read More »

Coronavirus, “Noi insegnanti delle scuole di danza di tutta Italia, viviamo un trauma profondo”

Miriam Baldassari Dall’inizio di questa surreale emergenza da COVID-19, il mondo dell’Associazionismo sportivo amatoriale ha subito una drammatica interruzione delle proprie attività, che lo colpisce non solo nell’operato ma nella sua essenza. Il mondo delle scuole di danza in particolare, da sembre sommerso sotto identità ibride, parla di cultura, di arte, di salute e il benessere psico-fisico per l’intera popolazione, senza distinzioni geografiche, di ceto sociale, di razza o cultura. Tutti necessitano della dimensione sociale e umana della danza: l’incontro, lo scambio, il confronto empatico che si crea durante le lezioni di qualsiasi disciplina rende la danza indispensabile al nostro tessuto sociale. Lo sconcerto sta prendendo spazio nelle menti degli operatori di questo settore, i dubbi dilagano, c’è un grande senso di vuoto. Noi insegnanti e tecnici di tutte le discipline sportive ed artistiche viviamo un trauma profondo, la paura di tempi lunghissimi per il ritorno alla normalità. Il senso di precarietà economica, la responsabilità nei confronti dei nostri collaboratori, si unisce al dolore profondo della perdita dei legami umani che spontaneamente si creano nella pratica sportiva. Per questo, è indispensabile che chi ci governa preveda necessariamente sussidi a tutela della nostra categoria, dilazioni nei pagamenti delle obbligazioni precedentemente contratte, ...

Read More »

Csen Danza Roma presentazione del nuovo anno accademico

  E’ iniziato in grande il nuovo anno accademico di Csen Danza Roma, con tante nuove importanti iniziative, dalla formazione degli insegnanti agli stage e ai concorsi. Si e’ svolto recentemente il 3′ appuntamento dedicato all’aggiornamento per gli insegnanti di propedeutica alla danza classica: il seminario sulla fiaba e la sua applicazione nelle lezioni dei bambini, magistralmente condotto dalla Maestra Giada Benedetti. Il percorso, intitolato “il palcoscenico della fiaba – impariamo a danzare con le fiabe” nasce dal desiderio della docente Benedetti di valorizzare le fiabe tradizionali della cultura italiana e internazionale, insegnando come proporne correttamente i valori e i simboli ai bambini, utilizzando materiali self-made a costo zero, e impiegando una didattica che usa il movimento danzato come linguaggio privilegiato per esprimere le emozioni. Il Csen, che da sempre valorizza i docenti meritevoli che crescono all’interno della sua grande famiglia, e’ orgoglioso di aver inserito questo splendido percorso all’interno del proprio iter di aggiornamento per gli insegnanti. Tutto questo e’ possibile per il ricchissimo contributo creativo della maestra Benedetti, che si dice “entusiasta di poter offrire un’ occasione unica per portare la magia della fiaba nella casa dei danzatori: il palcoscenico”. Il seminario sulla Fiaba, che dal nuovo anno ...

Read More »

Csen informa, un concorso “d’eccellenza” per i giovani coreografi

Dopo la grande emozione dell’apertura della nuova sede operativa di Csen Danza Roma, avvenuta il 3 ottobre in presenza del Vice Presidente del Comune di Roma Dott. Luigi Nieri, il Vice Presidente del Municipio VI Dott. Stefano Veglianti, il Vice Presidente Nazionale Csen Prof. Mario Pappagallo e il Presidente Regionale Prof. Giampiero Cantarini, il settore danza Csen ha ripreso la sua attività di programmazione negli eventi della danza. Il primo importante appuntamento è il Concorso Coreografico “Eccellenza nella Danza” Csen, che si svolgerà nella pittoresca location della cittadina laziale di Tivoli, al Teatro Giuseppetti , sabato 6 dicembre 2014 . Dalla mattina alla sera, gruppi di allievi, dai più piccini ai più grandi, daranno vita ad una kermesse coreografica variegata e piena di energia. Il concorso “Eccellenza nella Danza “ Csen, nasce 4 anni fa con l’obiettivo di dare ai giovani coreografi la possibilità di portare in scena quei lavori particolarmente pregiati e articolati, che avendo un impianto scenografico particolare, piuttosto che una durata musicale particolarmente estesa, spesso rimangono confinati nell’unica esibizione del Saggio di Fine Anno della scuola di danza. Le discipline ammesse in concorso sono: Classico, Neoclassico, Modern, Contemporaneo, Showdance & Musical. I vincitori si aggiudicheranno splendidi trofei, ...

Read More »

Start up Csen Danza Roma

Al via un nuovo anno pieno di iniziative e grandi progetti per CSEN Danza Roma, il settore tecnico della danza CSEN, che trova nel Comitato Provinciale di Roma la sede del principale Polo Formazione ed eventi nazionale. Attraverso la recente collaborazione con il Giornale della Danza ogni mese questa rubrica sarà una vetrina multimediale per presentare tutte le iniziative in calendario, conoscre più da vicino i protagonisti dello staff CSEN Danza Roma, le Scuole di Danza e le ASD affiliate CSEN e i tanti piccoli e grandi talenti che si affacciano su i palchi CSEN Danza. Csen Roma inaugura il 3 ottobre prossimo il nuovissimo centro CSEN Danza Roma Arte e Sport, che apre la sua attività con una grande kermesse di danza e sport, presentando al pubblico le molteplici attività svolte nella splendida sede di via Francesco Laparelli, 35 a Roma. All’inaugurazione presenzieranno molte Autorità: dalla dirigenza del Municipio V,che ospita il centro, al Presidente Regionale CONI Lazio Dott. Riccardo Viola, e naturalmente il Presidente Nazionale Csen Prof. Francesco Proietti, il Vice Presidente Nazionale e Presidente del Comitato Provinciale di Roma Prof. Mario Pappagallo, il Presidente Regionale Lazio Prof. Giampiero Cantarini e il Responsabile Tecnico Nazionale Danza M^ Giuseppe ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi